Elisabetta II, il galateo da seguire se incontri la Regina

D​al quando e come fare la riverenza ai temi di conversazione fino ai segnali in codice fatti con i movimenti della borsetta: ecco, grazie a Lastminute.com, le cose fondamentali da sapere nel caso vi capitasse di incontrare la regina Elisabetta

Più Popolare

Mentre la regina Elisabetta continua i festeggiamenti per i suoi primi 90 anni noi, grazie a Lastminute.com - che ha commissionato una ricerca alla storica esperta della famiglia reale, Kate Williams, sulle abitudini e gli aneddoti di viaggio di Sua Maestà - vi offriamo in esclusiva un vademecum con le regole più importanti da seguire nel caso, fortunato, vi capitasse di incontrarla o, addirittura, di passare un po' di tempo con "Lizzy". Tenendo a mente tre regole base: no alle serate analcoliche, alle domande indiscrete e ai selfie. Per tutto il resto, ecco il galateo da applicare se vi trovate a tu per tu con la sovrana.

Advertisement - Continue Reading Below

COSA FARE 

• Fate pratica con la riverenza (gamba destra dietro alla sinistra, tenere le ginocchia insieme, piegare le gambe, mantenendo la schiena dritta). La regina non se lo aspetta, ma si tratta di un segno di rispetto che le farà piacere.

• Aspettate che sia la regina ad allungarvi la mano per una stretta di mano. Se non lo fa, fate un sorriso accompagnato dall'inchino.

• Se avete una conversazione con la regina, niente panico. Non irrigiditevi. Di solito è lei che avvia la conversazione, ma dei buoni soggetti per una conversazione con la regina sono i suoi nipoti, cavalli, i cani e gli animali e i viaggi. Le piace leggere, soprattutto Agatha Christie, quindi se padroneggiate l'argomento buttatevi pure.

Più Popolare

• La regina non è una fan di serate analcoliche. Offritele dell'alcol se lo avete. Predilige il vino a pranzo e a cena, gin e Dubonnet con limone e champagne la sera e durante i ricevimenti.

• Se si sta servendo la carne, servitela ben cotta. Sua Maestà apprezzerà.

• Offrite sempre alla Regina del tè durante il pomeriggio. Ha sempre pronta una tazza di tè alle 5 del pomeriggio, realizzata con Malvern Spring Water. Offrite della torta al cioccolato e pan di Spagna. La regina è appassionata di focaccine e di biscotti al cioccolato.

• Lasciatela sempre passare per prima, allungate la sedia per lei  e tenetele la porta aperta. In caso di dubbio, fate sempre un passo indietro.

• Se vedete la regina muovere la borsetta da un braccio all'altro, si tratta di un segnale che indica che si vuole liberare di voi. La sua dama in attesa verrà ad aiutarla. Non cercare di trattenerla!

• Se la regina mette la sua borsa sul tavolo, vuol dire che vuole andarsene in cinque minuti. Anche in questo caso, non pregatela di rimanere!

• Fatele un regalo , ma il pensiero conta più della spesa. Qualcosa fatto in casa va sempre bene – il primo dono di Kate Middleton a Natale per la Regina è stata una mostarda casalinga. Qualcosa di speciale per la vostra città o Paese sarà ben accolto.

COSE DA EVITARE: 

• Mai chiamarla Elisabetta. Bisogna sempre riferirsi a lei come Sua Maestà, o Ma'am. Tutti i membri della famiglia reale devono sempre essere chiamati formalmente con il loro titolo – persino per chiamare il principino George bisogna riferirsi a lui come 'Sir'!

• Mai alzare la voce in sua presenza, gridare o agitare la mano per richiamare la sua attenzione. Se la Regina vuole parlarvi, verrà lei da voi o vi farà chiamare. 

• Mai toccarla, a meno che non sia lei ad offrirsi di stringervi la mano. Quasi si sfiorò una crisi diplomatica quando il primo ministro australiano la toccò! Solo Michelle Obama, rompendo ogni schema e sorprendendo tutti, le toccò la schiena nel tentativo di guidarla verso qualcosa di interesse. Beh, a meno che non siate la First Lady degli Stati Uniti, non azzardatevi a toccarla! 

• Mai rispondere al telefono, inviare messaggi o email in sua presenza. 

• Estremamente importante: non divulgate mai, soprattutto alla stampa, l'oggetto della vostra conversazione o ciò che ha fatto o addirittura mangiato durante la visita. Se lo fate, sarete banditi per sempre dal Palazzo. E se siete un Capo di Stato, beh lei vi riceverà ancora ma di certo non sarà cortese con voi.

• Non fatela aspettare! La Regina è sempre in orario. Se siete in ritardo ne pagherete le conseguenze...

  • Infine: Se siete a pranzo con lei, non chiedetele di farsi un selfie con voi; Se siete invitati a Balmoral per un barbecue e ad un certo punto lei comincia a lavare i piatti....non azzardatevi a fermarla; Mai mai mai darle le spalle! Se siete invitati per Natale, non fatele regali costosi (grave errore commesso la Lady D!). La famiglia reale preferisce regali poco costosi, meglio ancora se scherzosi. Il Principe Henry una volta regalò alla Regina una cuffietta da bagno con la scritta "Ain't Life A Bitch?". 
More from Gioia!:
Trend
CONDIVIDI
Amatrice (quasi) un anno dopo: il centro Italia ha ancora bisogno di aiuto
Dopo le scosse che hanno colpito lo scorso anno Amatrice e il Centro Italia è il momento di ripartire: tante le iniziative benefiche (e i...
Trend
CONDIVIDI
Auguri 500! 60 anni e non sentirli: la storia di un'auto mitica
Nata nel 1957, la Fiat 500 quest'anno compie 60 anni: per il suo valore culturale e artistico è finita persino al MoMA di New York
Elle e il MIT di Boston per un master di moda e lusso
Trend
CONDIVIDI
Vuoi lavorare nella moda e nel lusso? C'è un corso che fa per te
Elle International Fashion & Luxury Management Program si rivolge a giovani professionisti nei settori della moda e del lusso di tutto...
Trend
CONDIVIDI
Books & Pets, contro l'abbandono
Quando la sensibilizzazione parte da una foto
Caccaro complementi arredo design su misura
Trend
CONDIVIDI
Caccaro reinventa il modo di arredare la casa
La rivoluzione del complemento d'arredo di design
Trend
CONDIVIDI
Due grandi fotografi in mostra: Steve McCurry e Vivian Maier
A Siracusa (ex Convento San Francesco d'Assisi) e a Genova (Palazzo Ducale) in mostra i lavori dei due artisti
Best of Italy di Coincasa diventa realtà: il design si porta in tavola
Trend
CONDIVIDI
Best of Italy di Coincasa diventa realtà
Caraffe e bicchieri di design: presentate le collezioni firmate da Lanzavecchia + Wai, Zanellato/Bortotto e Matteo Cibic per Best of Italy...
Trend
CONDIVIDI
5 esperienze da fare prima di avere 30 anni
Sei sempre in tempo ovviamente, ma alcune cose puoi farle in tranquillità solo quando sei ancora under 30
bar-per-bambini-con-area-attrezzata
Trend
CONDIVIDI
A Milano il bar per famiglie è un'idea geniale
Il primo locale adatto a tutta la famiglia dove le mamme non si annoiano più: il Mom's The Family Bar è davvero un MUST
Il menu del ristorante letto da un nutrizionista
Trend
CONDIVIDI
Cosa ordina un nutrizionista al ristorante?
Sì alla condivisione dei piatti, no ad arrivare affamata: i trucchi per mangiare al ristorante e essere felice (oltre che in forma)