Milano vintage week: le 10 cose da sapere

A Milano per Salone del Mobile e Fuorisalone? Approfittane per fare un salto anche alla più sfavillante kermesse del vintage di qualità​

Più Popolare

Milano Vintage Week - kermesse del vintage di qualità giunta alla sua quinta edizione - da venerdì 15 a domenica 17 aprile 2016 è l'appuntamento imperdibile da unire alla visita del Salone del mobile e del Fuorisalone. Ecco tutto quello che vi aspetta: dal personal shopper al coloriage, dal quiz ai laboratori tematici. Il caffè, come sempre, è offerto, e questa volta c'è anche una sorpresa speciale, da degustare: H41®, la prima limited edition delle Heineken Lager Explorations, prodotta con un raro lievito selvaggio scoperto in Patagonia. La Milano vintage week è aperta al pubblico dalle ore 10 alle 21, in via G. B. Piranesi 4, Milano .

Advertisement - Continue Reading Below
  • 1. La mostra Flower Power (dall'archivio di A.N.G.E.L.O) che racconta, grazie a una selezione di abiti dalle stampe intense e vibranti, il desiderio di emancipazione, libertà, leggerezza degli anni '70. Un decennio di grandi cambiamenti, che ha saputo mescolare tendenze forti - hippie, disco music, punk- e ha celebrato la la silhouette femminile con scollature audaci, paillettes, pizzo, frange, tessuti fluidi, pattern esagerati. La moda è uno strumento per comunicare un messaggio preciso e lo stile diventa unisex: le donne rivendicano la propria autonomia; gli uomini si fanno crescere i capelli e non disdegnano lurex e trasparenze. 
  • 2. Gli appuntamenti fissi con la bellezza: nella Beauty Lounge, tutti i giorni dalle 11 alle 20, sessioni gratuite di trucco e acconciature in stile rétro. Tutti i giorni alle 15, inoltre, make-up studio: la make-up artist Caterina Todde realizzerà un tutorial per spiegare come realizzare un perfetto trucco anni '60 e '70. 
Più Popolare
  • 3. Chi lo sa?: sabato e domenica, alle 16 e alle 18, metti alla prova le tue conoscenze con Margherita Tizzi di Moda a Colazione e partecipa al quiz di Milano Vintage Week. In palio ricchi premi e cotillon! Da non perdere anche la mostra Watercolor, con dieci acquerelli a tema vintage del pittore Alessandro Tizzi
  • 4. Lezioni di coloriage con Federica: venerdì, sabato e domenica, scopri come rilassarti colorando. 
  • 5. Pillole di bon ton 2.0 e workshop per scoprire e amare il vintage, con Loredana Saporito di Il lato saporito, che ci accompagnerà anche alla scoperta dei segreti per una perfetta mise en place, prendendo spunto dalla tavola rétro allestita, per l'occasione,  insieme a Homi, il Salone degli Stili di vita
  • 6. Personal Shopper: tutti i giorni dalle 12 alle 20, la blogger Serena Autorino di The Peter Pan Collar aiuterà le più indecise negli acquisti e fotograferà i look più interessanti.  
  • 7. Con le mani nel sacco: l'ebbrezza di riempire un sacchetto di carta fino all'orlo e pagare una cifra fissa a seconda della grandezza. 10, 15 o 25 euro. Bisogna essere veloci, però, perchè i minuti a disposizione sono solo dieci! Tutti i giorni, con orario a sorpresa. Segui le indicazioni sulla pagina Facebook!  
  • 8. Il progetto Vintage Solidale della Fondazione Francesca Rava: il passato ritorna per dare un futuro ai giovani. Il 100% del ricavato delle donazioni dello stand della Fondazione andrà a sostegno del programma Borse di Studio per i ragazzi delle case-orfanotrofio gestite ad Haiti.  
  • 9. La corsa free (fino a un valore massimo di 20 euro, trovi il promocode sul sito della manifestazione) per andare a Milano Vintage Week, offerta da Uber a tutti i new user e la possibilità di ricaricare il cellulare mentre fai shopping, grazie alla app Urban Finder e al progetto #findyoururbanenergy.  
  • 10. Il costo mini del biglietto d'ingresso: 3 euro per una giornata all'insegna del vintage.  

La Milano vintage week sui social

www.facebook.com/milanovintageweek

www.instagram.com/milanovintageweek  

www.twitter.com/MVW2014 (#milanovintageweek e #MVW)  

More from Gioia!:
Una vigna in Sicilia
Trend
CONDIVIDI
La Sicilia è un gioiello anche a tavola: 10 vini siciliani da scoprire
I vini siciliani sono pregiati e ricercatissimi: scopri quali sono i migliori bianchi e rossi che devi conoscere
Trend
CONDIVIDI
Amatrice (quasi) un anno dopo: il centro Italia ha ancora bisogno di aiuto
Dopo le scosse che hanno colpito lo scorso anno Amatrice e il Centro Italia è il momento di ripartire: tante le iniziative benefiche (e i...
Elle e il MIT di Boston per un master di moda e lusso
Trend
CONDIVIDI
Vuoi lavorare nella moda e nel lusso? C'è un corso che fa per te
Elle International Fashion & Luxury Management Program si rivolge a giovani professionisti nei settori della moda e del lusso di tutto...
Trend
CONDIVIDI
Books & Pets, contro l'abbandono
Quando la sensibilizzazione parte da una foto
Caccaro complementi arredo design su misura
Trend
CONDIVIDI
Caccaro reinventa il modo di arredare la casa
La rivoluzione del complemento d'arredo di design
Trend
CONDIVIDI
Due grandi fotografi in mostra: Steve McCurry e Vivian Maier
A Siracusa (ex Convento San Francesco d'Assisi) e a Genova (Palazzo Ducale) in mostra i lavori dei due artisti
Best of Italy di Coincasa diventa realtà: il design si porta in tavola
Trend
CONDIVIDI
Best of Italy di Coincasa diventa realtà
Caraffe e bicchieri di design: presentate le collezioni firmate da Lanzavecchia + Wai, Zanellato/Bortotto e Matteo Cibic per Best of Italy...
Trend
CONDIVIDI
5 esperienze da fare prima di avere 30 anni
Sei sempre in tempo ovviamente, ma alcune cose puoi farle in tranquillità solo quando sei ancora under 30
bar-per-bambini-con-area-attrezzata
Trend
CONDIVIDI
A Milano il bar per famiglie è un'idea geniale
Il primo locale adatto a tutta la famiglia dove le mamme non si annoiano più: il Mom's The Family Bar è davvero un MUST
Il menu del ristorante letto da un nutrizionista
Trend
CONDIVIDI
Cosa ordina un nutrizionista al ristorante?
Sì alla condivisione dei piatti, no ad arrivare affamata: i trucchi per mangiare al ristorante e essere felice (oltre che in forma)