Save the children per i bambini della Siria: domenica 12 marzo tutti a Milano

Cesare Bocci, Isabella Ferrari e Giovanni Allevi raccontano in parole e musica la drammatica quotidianità di milioni di bambini siriani

Più Popolare

Con Ferite di guerra, domenica 12 marzo 2017 a Milano, Save the children accende ancora una volta i riflettori sui bambini della Siria. Per farlo chiede aiuto al musicista Giovanni Allevi e agli attori Cesare Bocci e Isabella Ferrari: l'appuntamento è a Milano, in Galleria Vittorio Emanuele, alle 17.30. In scena, la quotidianità dei bambini siriani raccontata attraverso i testi di Simona Angioni a sei anni dall'inizio del conflitto, una cruenta guerra civile iniziata il 15 marzo 2011 che ha già causato 4,9 milioni di rifugiati, la metà dei quali sono proprio bambini.

Advertisement - Continue Reading Below

Più Popolare

Milioni di loro vivono ancora sotto i bombardamenti. Almeno tre milioni hanno sei anni oggi, e nella loro vita hanno conosciuto solo la guerra. Più di due milioni hanno lasciato la Siria in cerca di sicurezza, affrontando viaggi molto pericolosi in cerca di un futuro migliore; quelli rimasti non possono più andare a scuola, e per sopravvivere sono costretti a lavorare nei mercati, o come ambulanti. Un bambino su 4 ha seri disturbi mentali per via del conflitto. I più sfortunati sono quelli che vengono reclutati dai gruppi armati; e poi ci sono i casi di molte bambine date in sposa dai genitori a uomini molto più grandi di loro. Sei milioni di bambini siriani, oggi, hanno un grande bisogno di aiuto. A oggi Save the children ha raggiunto in Siria più e nei Paesi vicini oltre 3,8 milioni di persone, di cui 2,4 milioni sono bambini, garantendo cure e assistenza sanitaria, fornendo cibo, acqua, riparo e generi di prima necessità, ma anche gli Spazi a misura di bambino, dove i più piccoli possono superare il trauma giocando e imparando.

More from Gioia!:
Trend
CONDIVIDI
La top 10 degli artisti indipendenti italiani e internazionali più ascoltati di questa settimana
Dai Negramaro a Klingande, ecco la top 10 degli artisti indipendenti che più ci piacciono
Trend
CONDIVIDI
Un designer spiega il design intuitivo ovvero: in che modo dovresti arredare (benissimo) casa in base al tuo istinto
Segui queste infallibili dritte e finalmente ti sentirai nel posto giusto, a casa
Trend
CONDIVIDI
Cosa ascoltano gli insider questo mese ovvero quali sono gli album usciti a gennaio che spaccano
Tra le scelte degli addetti ai lavori Kendrick Lamar, Eminem e anche qualche sorpresa
Cosa fare a Milano nel weekend gennaio 2018
Trend
CONDIVIDI
Cosa fare a Milano nei weekend di gennaio?
Mostre, mercatini, eventi, nuovi locali e molto altro ancora: gli spunti per il tempo libero in città
Trend
CONDIVIDI
Donne e suv una nuova, inaspettata, storia d'amore
Test su strada per valutare il livello di innamoramento (ps: già altissimo)
Trend
CONDIVIDI
Sci passione assoluta? L'evento da non perdere è la 3Tre a Madonna di Campiglio
Neve, sport, cocktail e un ospite d'eccezione
Trend
CONDIVIDI
Il metodo KonMari di Marie Kondo per avere la casa sempre in ordine spiegato in 3 punti immacolati
L'autrice del libro "Il magico potere del riordino" spiega vita, morte e miracoli del suo metodo (geniale)
Trend
CONDIVIDI
La Prima della Scala 2017 emozione senza fine: quando e chi sarà in scena?
Sta per arrivare uno degli appuntamenti mondani più attesi dell'anno, la Prima della Scala: quest'anno in scena il capolavoro di Umberto...
Trend
CONDIVIDI
Passare il Capodanno 2018 a Milano potrebbe essere l'idea del secolo: mille eventi da non perdere
Abbiamo raccolto per te le migliori proposte per trascorrere un Capodanno davvero super!
Trend
CONDIVIDI
Cosa regalare alla persona più smart e connessa che conosci?
Dalle cuffie wireless più connesse del pianeta, ai kit pensati per avere una casa smart al 100%