Perché ci sono le palme in Piazza Duomo a Milano?

Palme, ma anche banani e altre piante tropicali: il progetto di restyling del verde in piazza Duomo a cura di Starbucks, che sta per aprire a Milano il primo dei suoi caffè italiani, divide la città

Più Popolare

Palme in piazza Duomo a Milano. Non è un sogno - o un incubo - ma la realtà: sì, hai visto proprio bene, nelle aiuole verdi del cuore del capoluogo lombardo sono comparse delle palme. Un panorama dal sapore decisamente esotico (che ricorda anche un po' Miami), non c'è che dire, di fronte al quale però molti hanno già storto il naso.

Advertisement - Continue Reading Below

Perché ci sono le palme in Piazza Duomo a Milano?

Le palme in piazza Duomo a Milano fanno parte del nuovo look delle aree verdi curato da Starbucks (starbucks.com), la celebre catena globale di caffè vincitrice del bando del Comune che tra pochi mesi ha in programma di aprire il suo primo negozio in Italia proprio nel capoluogo lombardo, nel Palazzo delle Poste in Piazza Cordusio.

Più Popolare

«Il progetto, che ha ricevuto il benestare della Soprintendenza, dimostra come queste forme di collaborazione tra pubblico e privato siano proficue nel trovare soluzioni che rendano più belle e curate le aree verdi della città» aveva spiegato l'assessore al Verde Pierfrancesco Maran in sede di presentazione del progetto.

Un giardino esotico in Piazza Duomo

In uno dei luoghi simbolo di Milano non sono in arrivo solo palme, ma anche banani e fioriture alternate durante le stagioni in varie tonalità di rosa (bergenie, ortensie, ibisco e canne giganti cinesi), in modo da garantire tutti i mesi un ricco tappeto fiorito.

L'installazione, che resterà in piazza Duomo per tre anni, è opera del lavoro dell'architetto milanese Marco Bay (marcobay.it) laureato presso il Politecnico di Milano e già autore del giardino per lo spazio museale dell'Hangar Bicocca e delle aree verdi per le sedi della Deutsche Bank in zona Bicocca e della Serenissima in via Turati. Nel frattempo, l'ironia per il look "esotico" di piazza Duomo si scatena sui social, ma gli esperti avvisano: le palme dalle nostre parti ci sono sempre state!

More from Gioia!:
Trend
CONDIVIDI
Change: le foto della mostra by Fabrizio Ferri di Marie Claire #Likes per la MFW
Dal 18 al 26 settembre... CHANGE
Marie Claire #likes, la mostra alla Milano Fashion Week
Trend
CONDIVIDI
Marie Claire festeggia la Milano Fashion Week con una speciale edizione di #Likes
Un numero da non perdere di #Likes e una mostra firmata dal fotografo Fabrizio Ferri dedicata al passaggio di testimone tra genitori e...
Come capire se un collega stressato con la comunicazione non verbale
Trend
CONDIVIDI
Come capire se il collega seduto davanti a te è stressato
Lavorare in un ambiente rilassato e favorire un clima disteso tra colleghi è molto più importante di quanto tu abbia mai pensato
Trend
CONDIVIDI
5 ragioni per cui l'iPhone 8 e l'iPhone X sono il futuro
10 anni dopo il primo iPhone Apple festeggia con la nuova generazione del telefonino che promette di cambiare (di nuovo) tutto
Trend
CONDIVIDI
Viaggi di nozze: meglio l'Italia o l'estero?
Il nostro Paese ne ha di gioielli da scoprire (la Sardegna, la Sicilia, Venezia...), ma anche il resto del mondo non scherza!
Trend
CONDIVIDI
Sai cos'è un bullet journal?
Come si fa l'originale agenda fai da te, per affrontare il rientro in modo creativo
Trend
CONDIVIDI
Rientro difficile? 5 suggerimenti per ritrovare il sorriso
Se sei triste per il ritorno al lavoro e alla quotidianità, queste attività possono farti recuperare il buonumore
Come cambiare lavoro
Trend
CONDIVIDI
Come cambiare lavoro senza perdere tutto quello che hai fatto finora
Cambiare lavoro non è facile, ma nemmeno impossibile: alcuni consigli pratici possono esserti di aiuto
libri-personalizzati-storie-cucite-inventa-lavoro
Trend
CONDIVIDI
Realizzare libri su misura è un lavoro bellissimo
Patrizia e Luisa hanno fondato Storie cucite, una casa editrice che realizza libri artigianali per bambini e adulti
Trend
CONDIVIDI
Smart working: come non affogare nelle cose da fare
Eccoti svelate le tecniche per trovare la giusta motivazione e trasformare il lavoro da casa in un sogno; sì, anche se non sei una tipa...