Sindrome di Down: Olivia Wilde ci mette la faccia

Il 21 marzo è la Giornata mondiale sulla sindrome di Down, il 9 ottobre quella nazionale​: grazie a un video, interpretato da Olivia Wilde, proviamo a guardare le persone con sindrome di Down nel modo in cui loro vedono se stesse

Più Popolare

Il 21 marzo è la Giornata mondiale sulla sindrome di Down: CoorDown Onlus – Coordinamento Nazionale Associazioni delle persone con sindrome di Down, la celebra con una campagna di sensibilizzazione internazionale realizzata, per il quinto anno consecutivo, con la preziosa collaborazione dell'agenzia di pubblicità Saatchi & Saatchi, ufficio di New York. Una campagna che torna in occasione della Giornata nazionale delle persone con sindrome di Down del 9 ottobre 2016 (in oltre duecento piazze italiane trovate un messaggio di cioccolato in cambio di un contributo per sostenere i progetti di #CoorDown e garantire una vita più serena alle persone con sindrome di Down! #GNPD2016).

Advertisement - Continue Reading Below

L'intenso filmato How Do You See Me? (tu come mi vedi?) è interpretato da una intensa Olivia Wilde, ambasciatrice di diverse associazioni no profit e interprete della serie tv Vinyl.

"Proviamo a cambiare le nostre aspettative e a guardare le persone con sindrome di Down nel modo in cui loro vedono se stesse".

Più Popolare

Protagonista del video è AnnaRose, una ragazza con sindrome di Down che racconta la sua vita: ricca di opportunità, di amicizie e di affetto ma anche di sfide e momenti difficili. Ed è proprio Olivia Wilde a darle il volto: la metafora serve a stimolare la riflessione su come le persone con sindrome di Down vedano se stesse e su come siano spesso vittime di discriminazioni basate su preconcetti e aspettative stereotipate. 

La piena inclusione delle persone con sindrome di Down passa dunque anche dallo sguardo degli altri, dai pregiudizi della società e dalle possibilità che vengono loro offerte. 

La Giornata Mondiale sulla sindrome di Down (WDSD - World Down Syndrome Day in inglese) è un appuntamento internazionale – sancito ufficialmente anche da una risoluzione dell'ONU - nato per diffondere una maggiore consapevolezza e conoscenza sulla sindrome di Down, per creare una nuova cultura della diversità e per promuovere il rispetto e l'inclusione nella società di tutte le persone con sindrome di Down. 


La scelta della data 21/3
non è casuale: la sindrome di Down, detta anche Trisomia 21, è caratterizzata dalla presenza di un cromosoma in più – tre invece di due – nella coppia cromosomica n. 21 all'interno delle cellule.

More from Gioia!:
love-design
Trend
CONDIVIDI
Quando il design finanzia la ricerca contro il cancro
Torna a Milano Love Design, l'appuntamento benefico che sostiene Airc con la vendita di oggetti d'arredamento made in Italy
Trend
CONDIVIDI
Utopie Radicali a Firenze, l'architettura contemporanea a Palazzo Strozzi
In occasione della mostra si può ammirare uno degli Urboeffimeri di UFO a Mercato Centrale Firenze
Cosa fare a Milano nel weekend Corso Como
Trend
CONDIVIDI
Cosa fare a Milano nel weekend?
Mostre, mercatini, eventi, nuovi locali e molto altro ancora: gli spunti per il tempo libero in città
Come sopravvivere a un capo donna
Trend
CONDIVIDI
Come sopravvivere a un capo donna
C'è un motivo ben preciso se una donna che comanda può risultare odiosa soprattutto alle sue sottoposte femmine: per lavorare (e vivere...
Trend
CONDIVIDI
Perché la Turin Fashion Design Week è stata un inno alla creatività
Torino è sempre di più al centro dell'attenzione tra arte, design e moda: la Turin Fashion Design Week lo ha confermato (ancora una volta)
Trend
CONDIVIDI
Arredare la casa per l'autunno: le tendenze in & out
Pinterest è sempre una garanzia: abbiamo raccolto per le idee di arredamento più originali per dare un nuovo look alla tua casa, nello...
Nissan sceglie Margot Robbie per promuovere la nuova mobilità sostenibile
Trend
CONDIVIDI
Margot Robbie insieme a Nissan «Per rendere il mondo un posto più smart»
Mobilità e sostenibilità vanno sempre più di pari passo e Nissan si schiera in prima linea per promuovere un mondo più pulito, più sicuro e...
Mostra di Caravaggio a Milano
Trend
CONDIVIDI
Caravaggio a Milano: 5 motivi per non perdere una mostra epocale
Dal 29 settembre 2017 al 28 gennaio 2018 Palazzo Reale ospiterà un'attesissima mostra sul pittore lombardo
Elle Decor Grand Hotel: «The Open House»
Trend
CONDIVIDI
Elle Decor Grand Hotel: «The Open House»
Torna a Milano il progetto espositivo di Elle Decor Italia dedicato alla nuova dimensione esperienziale dell'ospitalità alberghiera
Trend
CONDIVIDI
Come trovare lavoro ai tempi dei social network?
Bada a quello che posti ma anche a come lo posti: ecco le regole base per usare i social network per cercare lavoro