Apre il primo ristorante nudista in Italia: tutti a cena senza vestiti

Il ristorante​ L'Italo Americano di Cerro Maggiore, nel milanese, porta in Italia la moda di mangiare nudi, come a Londra e New York: il nudismo a tavola piacerà anche da noi?

Più Popolare

Per le tue prossime cene a lume di candela non dovrai preoccuparti di quello che (non) si trova (mai) nel tuo armadio. È arrivato in Italia infatti il primo ristorante nudista, sulla scia del successo del The Bunyadi (thebunyadi.com), il ristorante nudista pop up di Londra che a poche settimane dall'apertura vanta un record di 40mila prenotazioni e di un vero e proprio overbooking ancora prima dell'inaugurazione, e di altri sparsi in giro per il mondo. Si tratta dell'Italo Americano in via San Clemente a Cerro Maggiore (ristoranteitaloamericano.it), in provincia di Milano, che però a ben vedere non è un ristorante esclusivamente nudista come quello inglese: di nudista qui infatti c'è solo una serata dedicata, il venerdì.

Advertisement - Continue Reading Below

A cena nudi si può

L'atmosfera dell'Italo Americano si rifà agli States, con richiami all'immaginario anni Cinquanta reso immortale dal telefilm Happy Days. Il proprietario ha fatto sapere che in base a come andranno le serate si deciderà la frequenza degli appuntamenti senza veli, ma a suo avviso il primo appuntamento è stato un successo. Se sei curiosa, il menù della prima serata, che si è svolta venerdì 15 luglio, prevedeva rollè di melanzana in cesto di parmigiano su letto di mousse di pomodoro, trofie con gamberetti e funghi porcini su crema di asparagi, filetto lardellato in crosta di nocciole con vellutata di zucca e pistacchi e per finire, come dolce, una mousse di cioccolato.

Più Popolare

Cosa non si può fare al ristorante nudista: regole poche ma chiare

Le regole per partecipare alle serate dedicate ai nudisti sono molto chiare ma la prima è forse quella fondamentale: niente cellulare, ripetiamo, niente cellulare, anche perché eventuali riprese non fanno parte dello spirito naturista. I single possono partecipare, ma solo ogni cinque coppie, e, manco a dirlo, sono categoricamente vietati gli atti sessuali. Ecco come funziona: una volta aver effettuato la prenotazione, ci si recherà al locale e lì si verrà accompagnati in uno spogliatoio. Saranno ammessi solo un marsupio oppure una pochette per contenere gli effetti personali e sarà consegnato a tutti i clienti un asciugamano per sedersi.

Quanto costa il ristorante nudista?

I prezzi per questa iniziativa sono inevitabilmente più alti rispetto a quelli del classico menù che si può trovare negli altri giorni di apertura del locale: i single pagheranno 100 euro a testa, 50 euro se possiedono la tessera di A.n.ita, l'Associazione naturista italiana (naturismoanita.it). Per quanto riguarda le coppie invece il costo della cena è di 50 euro a testa, mentre se si possiede la tessera di A.n.ita si potrà ottenere il dieci per cento di sconto. Sono comunque aperte le prenotazioni anche su Groupon, ed è possibile anche solo partecipare alla serata danzante post cena (al costo di 20 €). Rigorosamente nudi, ovviamente.

More from Gioia!:
Trend
CONDIVIDI
Il Natale sta arrivando: tutti i regali solidali e le iniziative charity più belle
Regali solidali per tutte le tasche, perché anche durante le festività non bisogna mai dimenticarsi di chi ha bisogno
love-design
Trend
CONDIVIDI
Quando il design finanzia la ricerca contro il cancro
Torna a Milano Love Design, l'appuntamento benefico che sostiene Airc con la vendita di oggetti d'arredamento made in Italy
Trend
CONDIVIDI
Utopie Radicali a Firenze, l'architettura contemporanea a Palazzo Strozzi
In occasione della mostra si può ammirare uno degli Urboeffimeri di UFO a Mercato Centrale Firenze
Cosa fare a Milano nel weekend Corso Como
Trend
CONDIVIDI
Cosa fare a Milano nel weekend?
Mostre, mercatini, eventi, nuovi locali e molto altro ancora: gli spunti per il tempo libero in città
Come sopravvivere a un capo donna
Trend
CONDIVIDI
Come sopravvivere a un capo donna
C'è un motivo ben preciso se una donna che comanda può risultare odiosa soprattutto alle sue sottoposte femmine: per lavorare (e vivere...
Trend
CONDIVIDI
Perché la Turin Fashion Design Week è stata un inno alla creatività
Torino è sempre di più al centro dell'attenzione tra arte, design e moda: la Turin Fashion Design Week lo ha confermato (ancora una volta)
Trend
CONDIVIDI
Arredare la casa per l'autunno: le tendenze in & out
Pinterest è sempre una garanzia: abbiamo raccolto per le idee di arredamento più originali per dare un nuovo look alla tua casa, nello...
Nissan sceglie Margot Robbie per promuovere la nuova mobilità sostenibile
Trend
CONDIVIDI
Margot Robbie insieme a Nissan «Per rendere il mondo un posto più smart»
Mobilità e sostenibilità vanno sempre più di pari passo e Nissan si schiera in prima linea per promuovere un mondo più pulito, più sicuro e...
Mostra di Caravaggio a Milano
Trend
CONDIVIDI
Caravaggio a Milano: 5 motivi per non perdere una mostra epocale
Dal 29 settembre 2017 al 28 gennaio 2018 Palazzo Reale ospiterà un'attesissima mostra sul pittore lombardo
Elle Decor Grand Hotel: «The Open House»
Trend
CONDIVIDI
Elle Decor Grand Hotel: «The Open House»
Torna a Milano il progetto espositivo di Elle Decor Italia dedicato alla nuova dimensione esperienziale dell'ospitalità alberghiera