Cosa desiderano gli italiani per il 2017

Che cosa vogliono gli italiani dal nuovo anno? Stare bene, viaggiare, vivere intensamente e dimenticare fallimenti e tormentoni del 2016 come il Fertility Day, Pokemon Go e Donald Trump

Salutato definitivamente il bisesto 2016 è subito tempo di buoni propositi per il nuovo anno, che, alla faccia della solita, tormentata questione remise en forme, per gli italiani interrogati da Groupon si traducono in una sola, fondamentale parola d'ordine: godersi la vita. Che, a sua volta, si concretizza nel desiderio espresso dal 54% degli intervistati di viaggiare, togliersi degli sfizi, soddisfare piccoli e grandi desideri. Per rendere il nuovo anno come un sabato di sole, ma anche per lasciarsi alle spalle ciò che del 2016 si è odiato di più e tenere, invece, ben strette le cose che hanno regalato gioia e serenità. Ma vediamo, nel dettaglio, che cosa gli italiani dimenticherebbero volentieri dell'anno trascorso e che cosa, invece, porterebbero con sé.

Advertisement - Continue Reading Below

1 I desideri degli italiani per il 2017

Per quasi il 54% degli intervistati l'obiettivo per il 2017 è godersi la vita, viaggiare e togliersi tutti gli sfizi e i desideri. E non si fatica a capire perché, dopo un anno così travagliato e a tratti drammatico, ora si abbia solo voglia di pensare a ritagliarsi momenti di felicità. Pochini gli italiani che per il 2017 puntano sulla carriera, sono il 13,4%, seguiti di poco da chi vuole mollare tutto e andare a Cuba per vivere di pesca (11,7%). Il vecchio sogno resta intatto, insomma. Ancora meno che al lavoro si pensa a creare una famiglia, desiderio espresso solo dal 6%. Uno scarso 3% pensa a comprare casa.

Advertisement - Continue Reading Below

2 Le cose da dimenticare del 2016

Nell'imbarazzo della scelta di cose da dimenticare del 2016, sono due le cose che proprio non sono andate giù agli italiani: la prima, con il 22,7% delle preferenze, è il disastroso Fertility day, la campagna del Ministero della Salute Beatrice Lorenzin pensata così così e realizzata anche peggio. A poca distanza, con un nutrito 22,6%, la voglia di dimenticare la caccia ai Pokemon Go, il gioco che ha infiammato, e pure coperto di ridicolo alcuni scioccati soggetti, il mondo per settimane per poi spegnersi velocemente così come è nato. Al terzo posto si piazza l'elezione americana di Donald Trump con un 15,9% di intervistati che evidentemente ci ha dato ragione quando abbiamo elencato presidenti delle serie tv più credibili di The Donald.  L'8,8 %, infine, non vorrebbe risentire la canzone di Rovazzi Andiamo a comandare mentre il 6% dimenticherebbe neologismi come petaloso.  

Advertisement - Continue Reading Below

3 Le cose da tenere del 2016

Se vogliamo un po' scontata, ma stravince con il 54% delle risposte la sfilza di ponti lunghi del 2016, in perfetta linea con la tendenza crescente a voler godersi la vita. Al secondo posto, con il 18,9%,una splendida Bebe Vio, sempre più amata dagli italiani. E come non citare il compagno inesauribile di mille maratone televisive, Netflix, confermato per il nuovo anno da quasi il 18% delle persone. Da riproporre anche nel 2017 l'attesissimo l'Oscar a Leonardo DiCaprio, scelto dal 9,7% delle persone, mentre a pari merito altri due momenti di sport: Luca Dotto con la medaglia al collo agli Europei di Nuoto di Londra per l'8,2% e la vittoria del Leicester City in Premier League per il 7,5%. In coda alla classifica, ma pur sempre citati tra cose migliori dello scorso anno, il Nobel a Bob Dylan, amato dal 4% degli intervistati, la reunion dei Pooh scelta dal 3,8% e, per i gaudenti delle sventure altrui, il divorzio tra Brad Pitt e Angelina Jolie, eletto da un 3% di puri rosiconi.

More from Gioia!:
Trend
CONDIVIDI
Perché la Turin Fashion Design Week è stata un inno alla creatività
Torino è sempre di più al centro dell'attenzione tra arte, design e moda: la Turin Fashion Design Week lo ha confermato (ancora una volta)
Trend
CONDIVIDI
Arredare la casa per l'autunno: le tendenze in & out
Pinterest è sempre una garanzia: abbiamo raccolto per le idee di arredamento più originali per dare un nuovo look alla tua casa, nello...
Cosa fare a Milano nel weekend: Fai Torre Hadid
Trend
CONDIVIDI
Cosa fare a Milano nel weekend?
Mostre, mercatini, eventi, nuovi locali e molto altro ancora: gli spunti per il tempo libero in città
Nissan sceglie Margot Robbie per promuovere la nuova mobilità sostenibile
Trend
CONDIVIDI
Margot Robbie insieme a Nissan «Per rendere il mondo un posto più smart»
Mobilità e sostenibilità vanno sempre più di pari passo e Nissan si schiera in prima linea per promuovere un mondo più pulito, più sicuro e...
Mostra di Caravaggio a Milano
Trend
CONDIVIDI
Caravaggio a Milano: 5 motivi per non perdere una mostra epocale
Dal 29 settembre 2017 al 28 gennaio 2018 Palazzo Reale ospiterà un'attesissima mostra sul pittore lombardo
Elle Decor Grand Hotel: «The Open House»
Trend
CONDIVIDI
Elle Decor Grand Hotel: «The Open House»
Torna a Milano il progetto espositivo di Elle Decor Italia dedicato alla nuova dimensione esperienziale dell'ospitalità alberghiera
Trend
CONDIVIDI
Come trovare lavoro ai tempi dei social network?
Bada a quello che posti ma anche a come lo posti: ecco le regole base per usare i social network per cercare lavoro
Samsung-Note8_A-Bigger-Show-milano
Trend
CONDIVIDI
A Milano c'è il più grande show olografico di sempre
Tecnologia e grandi nomi dello spettacolo per il grande evento del 28 settembre all'Arena Civica di Milano: siete tutte invitate
Trend
CONDIVIDI
I consigli di Acqua Mood per scattare bellissime foto flat lay per Instagram
Dalla scelta degli oggetti da fotografare alle luci giuste, ecco come farsi notare con scatti perfetti.
Trend
CONDIVIDI
Change: le foto della mostra by Fabrizio Ferri di Marie Claire #Likes per la MFW
Dal 18 al 26 settembre... CHANGE