5 ragioni per cui leggere è il modo migliore per imparare l'inglese

Il 23 aprile è la Giornata Mondiale del Libro, ma è anche quella della Lingua Inglese: ed ecco che dall'unione di queste due celebrazioni nasce un utile spunto per imparare meglio la lingua di Sua Maestà

Più Popolare

Nuove, buone notizie per i divoratori di libri: se già, infatti, vi avevamo illuminato sui benefici della lettura sulla vostra aspettativa di vita, oggi vi raccontiamo come leggere possa darvi un grosso aiuto nell'imparare l'inglese. E forse non è un caso che il 23 aprile sia stata scelta come data sia per la Giornata Mondiale del Libro che per la Giornata Internazionale della Lingua Inglese (nel giorno dell'anniversario della morte di Miguel de Cervantes e di William Shakespeare). Casualità o meno, sta di fatto che i lettori italiani, che hanno anch'essi una geografia di riferimento con città più appassionate di altre, intenzionati ad approcciarsi alla lingua di Sua Maestà, regina anche dei record di durata sul trono, Elisabetta II hanno dalla loro 5 buone ragioni, elaborate dalla scuola ABA English, per cui leggere libri in inglese aiuta moltissimo a impararlo (e i primi tre punti valgono anche per i libri in italiano).

Advertisement - Continue Reading Below
  1. Leggere è il modo più veloce per imparare nuovi vocaboli. Leggendo, anche parecchio, capita di trovare parole o espressioni sconosciute. Spesso, però, non ci serve un dizionario perché il significato lo si intuisce facilmente dal contesto, che è un modo indubbiamente più veloce e pratico. Se si preferisce cercare la parola nel dizionario, consiglia ABA, la scelta migliore è appuntarla e cercarla solo quando abbiamo finito di leggere. Si tratta di un ottimo metodo per imparare senza perdere il filo della narrazione.
  2. Leggere aiuta a imparare in modo naturale. Quando leggiamo ci immergiamo, se il libro appassiona, completamente nella storia . In questo modo l'apprendimento attraverso la lettura avviene in modo naturale, senza avere l'impressione di sforzarsi per imparare l'inglese.
  3. Leggere è un'esperienza piacevole. La lettura, per chi la ama, è un piacere. È come guardare un film dentro la nostra testa. Ogni lettore può immaginare liberamente come raffigurare dentro di sé la stessa storia. Scegliere il tipo di libro che preferiamo ci permetterà di goderci la storia mentre l'apprendimento dell'inglese avanza a tutta velocità.
  4. Leggere in inglese permette di risparmiare imparando. Attenzione: le traduzioni aumentano il prezzo finale del libro, per questo leggere la versione originale ci può aiutare a risparmiare un po'. Inoltre, l'offerta di libri in inglese è molto più ampia, e oggigiorno possiamo trovare un gran numero di piattaforme online che offrono libri a un prezzo sempre più vantaggioso. Addirittura i classici diventati di dominio pubblico sono disponibili anche gratuitamente.
  5. Leggere in inglese permette di non aspettare la traduzione. A volte è necessario attendere a lungo la traduzione di un libro dopo il suo lancio in lingua originale. Se non si vuole aspettare, l'originale in inglese è sempre disponibile prima della versione tradotta.
More from Gioia!:
Coaching per avere soddisfazione sul lavoro
Trend
CONDIVIDI
Trova il lavoro che ami affidandoti a un coach
Se hai il dubbio di aver sbagliato tutto (professionalmente parlando) e non sei felice sul luogo di lavoro qualche seduta di coaching...
Letture estate 2017
Trend
CONDIVIDI
Perchè quest'estate un libro è il migliore amico che puoi avere
Scopri come diventare anche tu una book hunter e essere protagonista dell'iniziativa #Booksonthebeach di Libreriamo
Trend
CONDIVIDI
Dietro l'obiettivo: 3 mostre fotografiche da non perdere
Vivian Maier a Genova, Steve McCurry a Siracusa ed Eugene Richards negli Usa: approfitta delle vacanze per vedere le loro foto
Trend
CONDIVIDI
Sai come si fotografano i fuochi d'artificio con lo smartphone?
Che bellezza quel tripudio di luci: se vuoi catturare il momento, qui ti diamo alcune dritte per ottenere i risultati migliori
Come lavorare meglio e stare meglio: le risposte a Elle Active!
Trend
CONDIVIDI
Come fare in modo che i buoni propositi pre ferie si avverino al rientro dalle vacanze
Essere soddisfatte sul lavoro significa essere donne felici, anche di questo si parlerà a Elle Active!, il forum delle donne attive in...
Ferragosto  a Milano cosa fare: l'iniziativa dei City Angels
Trend
CONDIVIDI
Ferragosto in città, perché non passarlo con i City Angels?
Il 15 agosto a Milano, grazie ai City Angels, sarà una giornata da dedicare alla solidarietà
marie claire e il numero speciale dedicato al cinema e al festival di venezia
Trend
CONDIVIDI
Marie Claire celebra il mondo del cinema con un numero in edicola da collezionare
Alba Rohrwacher, Kasia Smutniak, Jasmine Trinca e Vittoria Puccini sono le cover girl dell'edizione anniversario di Marie Claire
Esta USA
Trend
CONDIVIDI
Sai come ottenere il visto per gli Stati Uniti?
Tutte le informazioni necessarie per ottenere l'Esta Usa, il visto elettronico che ti serve per viaggiare negli Stati Uniti
tormentoni-estate-2017-guida-pratica
Trend
CONDIVIDI
Quest'estate mai più senza...
Stessa spiaggia, stesso mare? Può andare, ma i tormentoni cambiano: ecco di cosa parleranno tutti sotto l'ombrellone nell'estate 2017
Come lavorare meglio: elle active 2017
Trend
CONDIVIDI
Come lavorare meglio e stare benissimo? Le risposte a Elle Active!
Elle Active!, il forum delle donne attive: appuntamento l'11 e il 12 novembre 2017 a Milano, per due giorni di coaching, incontri e...