Pesce d'aprile: i più divertenti della storia e le strategie furbe per non cascarci

Prepariamoci al giorno più giocoso dell'anno ripassando gli scherzi più leggendari, e che il sense of humor sia con noi!

Più Popolare

Ci siamo, tra poco è il primo di aprile. Le previsioni parlano chiaro: sono in arrivo pesci d'aprile e bufale a gogo. È la festa pagana per dare il benvenuto alla primavera: armiamoci di pazienza, passerà presto! Intanto lasciamo briglia sciolta al sense of humor - o almeno proviamoci- e teniamo a cuccia il sopracciglio alzato da snob di fronte alla curiosità inevitabile che ci coglie quando sentiamo una storia bizzarra.

Advertisement - Continue Reading Below

Anche se di questi tempi la realtà spesso supera la fantasia - e il flusso di informazioni ci intontisce sempre di più - la sfida è sempre la stessa: non cascare nel pesce d'aprile ben congegnato. Ci riusciremo? Anno dopo anno, il gioco si fa duro e la creatività negli scherzi è davvero inarrestabile. Il sito Crixeo, per prepararci, ci ricorda alcune bufale indimenticabili:

dai pinguini volanti

all'hamburger per i mancini

Più Popolare

non male anche l'idea della Crystal Guinness -trasparente, orrore dei puristi della birra

e le micidiali bici di Google che si guidano da sole. Stai già sorridendo solo all'idea, ammettilo.

E che dire dei lavori per bambini?

Forse in qualche angolo della tua mente hanno già fatto pop up un paio di scherzetti (innocenti, chiaro!) da fare fare a qualche malcapitato che incontrerai sulla tua strada quel giorno… A chi si lamenta, potrai sempre ribattere che persino il patinato Telegraph suggerisce le burle per il pesce d'aprile (leggi anche: simpatiche scuse per non lavorare...); come cambiare la lingua nel computer del tuo collega, collegare una vuvuzela alla sedia del capo, o cospargere di post-it la scrivania del tuo vicino. Vedi tu se è il caso!

Non sei convinta? Ti capiamo. Nel dubbio, meglio limitarsi a guardarsi le spalle e vedere che succede. Dopo tutto, nel 2017 il primo aprile cade di sabato e, almeno per quanto riguarda il web, potrebbe essere una fantastica occasione per fare finalmente del sano digital detox. Ma nel caso tu non resista, cerca di praticare la sottile arte del dubbio quando leggerai le news del primo aprile, non si sa mai.

More from Gioia!:
Ferragosto  a Milano cosa fare: l'iniziativa dei City Angels
Trend
CONDIVIDI
Ferragosto in città, perché non passarlo con i City Angels?
Il 15 agosto a Milano, grazie ai City Angels, sarà una giornata da dedicare alla solidarietà
marie claire e il numero speciale dedicato al cinema e al festival di venezia
Trend
CONDIVIDI
Marie Claire celebra il mondo del cinema con un numero in edicola da collezionare
Alba Rohrwacher, Kasia Smutniak, Jasmine Trinca e Vittoria Puccini sono le cover girl dell'edizione anniversario di Marie Claire
Esta USA
Trend
CONDIVIDI
Sai come ottenere il visto per gli Stati Uniti?
Tutte le informazioni necessarie per ottenere l'Esta Usa, il visto elettronico che ti serve per viaggiare negli Stati Uniti
tormentoni-estate-2017-guida-pratica
Trend
CONDIVIDI
Quest'estate mai più senza...
Stessa spiaggia, stesso mare? Può andare, ma i tormentoni cambiano: ecco di cosa parleranno tutti sotto l'ombrellone nell'estate 2017
Come lavorare meglio: elle active 2017
Trend
CONDIVIDI
Come lavorare meglio e stare benissimo? Le risposte a Elle Active!
Elle Active!, il forum delle donne attive: appuntamento l'11 e il 12 novembre 2017 a Milano, per due giorni di coaching, incontri e...
Una vigna in Sicilia
Trend
CONDIVIDI
La Sicilia è un gioiello anche a tavola: 10 vini siciliani da scoprire
I vini siciliani sono pregiati e ricercatissimi: scopri quali sono i migliori bianchi e rossi che devi conoscere
Trend
CONDIVIDI
Amatrice (quasi) un anno dopo: il centro Italia ha ancora bisogno di aiuto
Dopo le scosse che hanno colpito lo scorso anno Amatrice e il Centro Italia è il momento di ripartire: tante le iniziative benefiche (e i...
Trend
CONDIVIDI
Auguri 500! 60 anni e non sentirli: la storia di un'auto mitica
Nata nel 1957, la Fiat 500 quest'anno compie 60 anni: per il suo valore culturale e artistico è finita persino al MoMA di New York
Elle e il MIT di Boston per un master di moda e lusso
Trend
CONDIVIDI
Vuoi lavorare nella moda e nel lusso? C'è un corso che fa per te
Elle International Fashion & Luxury Management Program si rivolge a giovani professionisti nei settori della moda e del lusso di tutto...
Trend
CONDIVIDI
Books & Pets, contro l'abbandono
Quando la sensibilizzazione parte da una foto