Abiti e accessori in lana d'Abruzzo, il nuovo lavoro di Roberta Castiglione

Roberta, architetto e creativa, ha rilanciato antichi filati di pecore abruzzesi per confezionare abbigliamento, accessori e oggetti di design, fornendo anche kit per il fai da te

Più Popolare

Il successo, per Roberta, è arrivato da un'intuizione: rilanciare gli antichi filati abruzzesi con inventiva. «La mia fortuna? Un compagno che mi ha incoraggiato, valorizzando la mia creatività», dice Roberta Castiglione, architetto, barese di nascita e residente a Pescara. Cinque anni fa, con il fidanzato Roberto, designer ed esperto di marketing, ha ideato il marchio Lana d'Abruzzo: una lana a filiera locale, prodotta da pecore di allevamenti abruzzesi, con la quale oggi crea manufatti originali.

Advertisement - Continue Reading Below

Come è nata l'idea?

Per puro caso. In un negozio di filati ho visto una matassa di lana che mi ha colpito per la sua diversità: era lana abruzzese. Mi sono informata fino a ricostruirne la storia. Affascinata, nel 2010 ho avviato la prima produzione di lana autoctona a filiera locale.

Qual è la particolarità di questo filato?

È naturale, caratterizzato da un filo morbido e fine, un prodotto unico in Italia. I suoi colori nascono mescolando, nella lavorazione, la lana bianca a quella di pecora Moretta, per ottenere tante nuance diverse.

Più Popolare
Roberta Castiglione con i prodotti realizzati con antichi filati di pecore abruzzesi.

Che tipo di manufatti realizzate?

Capi di abbigliamento, accessori e oggetti di design. E anche dei kit per il fai da te che contengono tutto l'occorrente, tutorial e materiali, per chi voglia realizzare da sola il proprio manufatto.

Dove è possibile acquistare i capi finiti?

Nel nostro temporary shop, a Scanno (AQ). La lana, invece, la vendiamo online, dove siamo presenti anche con il gruppo Fb socialcrochet, che riunisce una comunità di creative appassionate del progetto.

Capi di abbigliamento e accessori in lana d'Abruzzo nell'atelier di Scanno (Aq)

Qual è stato l'investimento iniziale?

Abbiamo speso circa 10.000 euro per produrre i primi 400 chili di filato.

Qual è il range dei prezzi?

Un cappello confezionato con la nostra lana costa 40 euro, mentre un golfino o uno scialle circa 140.

Progetti?

Stiamo valutando la realizzazione di un brand di capi tecnico sportivi e vorremmo aprire altri negozi oltre a quello già collaudato a Scanno.

Vuoi provare anche tu?

Se sei interessata a un lavoro nel campo tessile, gli Istituti tecnici superiori, scuole post diploma ad alta specializzazione tecnologica, propongono il corso Nuove tecnologie per il Made in Italy. Per approfondire i materiali e la filiera della moda ci sono anche corsi universitari. A Biella, il Master delle fibre nobili è un corso post-laurea che offre, oltre alla formazione teorica, stage in azienda, in Italia e all'estero.

I kit per realizzare capi a maglia o all'uncinetto sono di gran moda: per esempio, è diventata virale la coperta a maglia gigante di cui abbiamo parlato qui.

More from Gioia!:
Cosa fare a Milano nel weekend: 17-19 novembre
Trend
CONDIVIDI
Cosa fare a Milano nel weekend del 17-19 novembre?
Mostre, mercatini, eventi, nuovi locali e molto altro ancora: gli spunti per il tempo libero in città
Trend
CONDIVIDI
C'è un momento preciso della vita che secondo gli esperti è quello perfetto per essere assunte. Ci siete?
Se sei alla ricerca di un lavoro, ti conviene guardare anche l'orologio. Per una ragione ben precisa
Come diventare un buon capo, le qualità da coltivare
Trend
CONDIVIDI
Come diventare un buon capo?
La leadership, vera o presunta, non basta
Trend
CONDIVIDI
3, 2, 1...Elle Active! Il programma definitivo della seconda edizione
Due giornate con Elle Italia, sabato 11 e domenica 12 novembre, che animeranno l'Università degli Studi di Milano e offriranno corner...
Come trovare il lavoro giusto
Trend
CONDIVIDI
Per trovare il lavoro che ami, riparti da te
Scommettiamo che hai sempre sottovalutato il potere del detox
Decorazioni natalizie
Trend
CONDIVIDI
10 decorazioni per rendere il Natale ancora più speciale
Tante idee da cui prendere ispirazione per cambiare volto alla tua casa durante le festività
La rivincita della soft skills. Per trovare lavoro punta sulle competenze trasversali
Trend
CONDIVIDI
La rivincita della soft skills. Per trovare lavoro punta sulle competenze trasversali
Il saper fare non è nulla senza il saper essere
Albero di Natale, come scegliere quello giusto
Trend
CONDIVIDI
L'albero di Natale è una cosa seria
Guida all'albero di Natale perfetto
Trend
CONDIVIDI
Il Natale sta arrivando: tutti i regali solidali e le iniziative charity più belle
Regali solidali per tutte le tasche, perché anche durante le festività non bisogna mai dimenticarsi di chi ha bisogno
love-design
Trend
CONDIVIDI
Quando il design finanzia la ricerca contro il cancro
Torna a Milano Love Design, l'appuntamento benefico che sostiene Airc con la vendita di oggetti d'arredamento made in Italy