Ecco come evitare i furti in casa

Complici le festività e i periodi lontani da casa, i ladri in sono in agguato: ecco qualche consiglio pratico per difendersi dai furti in casa durante le festività

Più Popolare

I ladri non vanno mai in vacanza. Anzi, è proprio durante i ponti e le festività che le abitazioni, lasciate vuote anche soltanto per pochi giorni, sono più a rischio furti. Tra Natale e Capodanno in particolare si impenna il numero delle incursioni sgradite tra le mura domestiche, ma secondo i dati 2015 diffusi dal Ministero dell'Interno, ogni anno sono ci sono circa 235mila casi di effrazioni.

Advertisement - Continue Reading Below

Per evitare brutte sorprese gli esperti della sicurezza di Risco Group hanno stilato un vademecum con gli accorgimenti da adottare prima di partire e durante l'assenza da casa per difendersi da ladri e furti.

Più Popolare

Cosa fare prima di partire

Prima della partenza bisogna sicuramente fare un giro della propria abitazione, cercando di individuare i punti deboli, come ad esempio una porta d'ingresso non abbastanza robusta che potrebbe essere facilmente sfondata o manomessa. Per ovviare ad eventuali problemi è possibile ricorrere all'installazione di tapparelle blindate, serrature di sicurezza e vetri antisfondamento. Anche pensare a nascondigli non banali è un consiglio utile, perché i primi posti visitati dai ladri sono armadi, cassetti e vasi: è sempre bene non lasciare denaro, documenti e oggetti di valore incustoditi per casa, ma riporli lontano da occhi indiscreti meglio se in cassetta di sicurezza. Inoltre è meglio coltivare rapporti di buon vicinato, chiedendo ad una persona di fiducia di ritirare la posta in modo da non lasciare segnali visibili di un'assenza prolungata e invitando i vicini a prestare attenzione ad individui sospetti e movimenti anomali nel quartiere.

Durante la vacanza

Mentre si è via è meglio non divulgare pubblicamente sui social network le informazioni riguardanti la nostra assenza: se si vogliono condividere immagini o ricordi della vacanza con amici e contatti, è sempre meglio farlo al ritorno. Intanto, molto importante, quando si è lontani si può lasciare in casa la luce accesa, che fa sembrare che ci sia qualcuno anche se in realtà l'abitazione è vuota e l'illuminazione degli accessi esterni ed interni deve essere adeguata, per scoraggiare eventuali malintenzionati. Ma oggi la tecnologia può venirci in aiuto per controllare la nostra casa anche a distanza, tramite dispositivi di sicurezza (telecamere da interno ed esterno) collegati ad apposite app installate su smartphone o tablet, che possono addirittura simulare, sempre a distanza, la presenza in casa tramite accensione e spegnimento delle luci.

More from Gioia!:
Una vigna in Sicilia
Trend
CONDIVIDI
La Sicilia è un gioiello anche a tavola: 10 vini siciliani da scoprire
I vini siciliani sono pregiati e ricercatissimi: scopri quali sono i migliori bianchi e rossi che devi conoscere
Trend
CONDIVIDI
Amatrice (quasi) un anno dopo: il centro Italia ha ancora bisogno di aiuto
Dopo le scosse che hanno colpito lo scorso anno Amatrice e il Centro Italia è il momento di ripartire: tante le iniziative benefiche (e i...
Trend
CONDIVIDI
Auguri 500! 60 anni e non sentirli: la storia di un'auto mitica
Nata nel 1957, la Fiat 500 quest'anno compie 60 anni: per il suo valore culturale e artistico è finita persino al MoMA di New York
Elle e il MIT di Boston per un master di moda e lusso
Trend
CONDIVIDI
Vuoi lavorare nella moda e nel lusso? C'è un corso che fa per te
Elle International Fashion & Luxury Management Program si rivolge a giovani professionisti nei settori della moda e del lusso di tutto...
Trend
CONDIVIDI
Books & Pets, contro l'abbandono
Quando la sensibilizzazione parte da una foto
Caccaro complementi arredo design su misura
Trend
CONDIVIDI
Caccaro reinventa il modo di arredare la casa
La rivoluzione del complemento d'arredo di design
Trend
CONDIVIDI
Due grandi fotografi in mostra: Steve McCurry e Vivian Maier
A Siracusa (ex Convento San Francesco d'Assisi) e a Genova (Palazzo Ducale) in mostra i lavori dei due artisti
Best of Italy di Coincasa diventa realtà: il design si porta in tavola
Trend
CONDIVIDI
Best of Italy di Coincasa diventa realtà
Caraffe e bicchieri di design: presentate le collezioni firmate da Lanzavecchia + Wai, Zanellato/Bortotto e Matteo Cibic per Best of Italy...
Trend
CONDIVIDI
5 esperienze da fare prima di avere 30 anni
Sei sempre in tempo ovviamente, ma alcune cose puoi farle in tranquillità solo quando sei ancora under 30
bar-per-bambini-con-area-attrezzata
Trend
CONDIVIDI
A Milano il bar per famiglie è un'idea geniale
Il primo locale adatto a tutta la famiglia dove le mamme non si annoiano più: il Mom's The Family Bar è davvero un MUST