I 10 nomi femminili più rari

Sei in attesa di una bambina e vuoi chiamarla in un modo particolare? Ecco i 10 nomi, italiani e stranieri, più originali che ci siano

Più Popolare

Che nome dare ai propri figli? Quale scegliere che possa essere evocativo per i genitori e magari apprezzato e non troppo ingombrante per chi lo riceve in dono? Un nome è qualcosa che una persona si porterà addosso per tutta la vita, quindi i genitori dovrebbero quantomeno pensarci un po' su prima di decidere. C'è però chi non sembra averlo fatto e ha scelto per la propria figlia dei nomi quanto meno originali o che comunque non sono proprio molto comuni. Eccone alcuni che abbiamo trovato (e che esistono davvero!).

Advertisement - Continue Reading Below

1. Vega

Si tratta della stella più brillante della costellazione della Lira, il cui nome tradotto dall'arabo al-nasr al-waqi significa letteralmente aquila planante.

2. Andra

Nome di origine greca ma diffusosi nei paesi dell'Est Europa, significa forte e valente.

3. Calliope

Dal greco, vuol dire voce stupenda. Era la musa della poesia epica secondo la mitologia.

4. Indivar

Nome di origine basca con un significato relativo alle stelle. Designa una bimba sognante, romantica e desiderosa di conoscere il mondo.

Più Popolare

5. Sibilla

Non solo a Cuma. Nome femminile che si riferisce a una donna con il dono della profezia secondo la mitologia greca.

6. Tanit

Origine fenicia, questo nome deriva dalla più importante dea cartaginese della mitologia.

7. Yelina

Significa splende con il sole. Definisce una ragazza sensibile e sentimentale che sa come usare il suo talento naturale per ottenere ciò che vuole.

8. Loreley

Era una splendida sirena della mitologia tedesca, il cui canto rapiva i marinai.

9. Jagoda

Un nome femminile di origine slava che tradotto significa fragola. Ed è proprio dal delizioso frutto che il nome trae ispirazione.

10. Cloe

Deriva dal nome greco Chloe, che significa erba tenera e verde, riferito a Demetra, la dea greca della natura. Poco diffuso in Italia, è stato riscoperto quando sono tornati in auge i classici rinascimentali.

More from Gioia!:
Trend
CONDIVIDI
Change: le foto della mostra by Fabrizio Ferri di Marie Claire #Likes per la MFW
Dal 18 al 26 settembre... CHANGE
Marie Claire #likes, la mostra alla Milano Fashion Week
Trend
CONDIVIDI
Marie Claire festeggia la Milano Fashion Week con una speciale edizione di #Likes
Un numero da non perdere di #Likes e una mostra firmata dal fotografo Fabrizio Ferri dedicata al passaggio di testimone tra genitori e...
Come capire se un collega stressato con la comunicazione non verbale
Trend
CONDIVIDI
Come capire se il collega seduto davanti a te è stressato
Lavorare in un ambiente rilassato e favorire un clima disteso tra colleghi è molto più importante di quanto tu abbia mai pensato
Trend
CONDIVIDI
5 ragioni per cui l'iPhone 8 e l'iPhone X sono il futuro
10 anni dopo il primo iPhone Apple festeggia con la nuova generazione del telefonino che promette di cambiare (di nuovo) tutto
Trend
CONDIVIDI
Viaggi di nozze: meglio l'Italia o l'estero?
Il nostro Paese ne ha di gioielli da scoprire (la Sardegna, la Sicilia, Venezia...), ma anche il resto del mondo non scherza!
Trend
CONDIVIDI
Sai cos'è un bullet journal?
Come si fa l'originale agenda fai da te, per affrontare il rientro in modo creativo
Trend
CONDIVIDI
Rientro difficile? 5 suggerimenti per ritrovare il sorriso
Se sei triste per il ritorno al lavoro e alla quotidianità, queste attività possono farti recuperare il buonumore
Come cambiare lavoro
Trend
CONDIVIDI
Come cambiare lavoro senza perdere tutto quello che hai fatto finora
Cambiare lavoro non è facile, ma nemmeno impossibile: alcuni consigli pratici possono esserti di aiuto
libri-personalizzati-storie-cucite-inventa-lavoro
Trend
CONDIVIDI
Realizzare libri su misura è un lavoro bellissimo
Patrizia e Luisa hanno fondato Storie cucite, una casa editrice che realizza libri artigianali per bambini e adulti
Trend
CONDIVIDI
Smart working: come non affogare nelle cose da fare
Eccoti svelate le tecniche per trovare la giusta motivazione e trasformare il lavoro da casa in un sogno; sì, anche se non sei una tipa...