Italian Tattoo Artists 2016: le 5 cose da sapere

Gli amanti dei tatuaggi si danno appuntamento nel week end a Torino: fino a domenica 18 settembre 2016 si potranno incontrare i più grandi maestri (e maestre) del disegno sulla pelle, provenienti da tutto il mondo per Italian Tattoo Artists 2016

Più Popolare

Se ami i tatuaggi allora preparati a passare un imperdibile week end a Torino: il capoluogo piemontese infatti ospiterà fino a domenica 18 settembre l'edizione 2016 di Italian Tattoo Artists (italiantattooartists.it), che richiamerà al Palavela tatuatori e tatuatrici provenienti da tutto il mondo, insieme ai padroni di casa, i tanti maestri italiani affermati ed emergenti. Perchè andare? Almeno per questi cinque buoni motivi.

Advertisement - Continue Reading Below

1. Per festeggiare una passione senza tempo

Noi italiani siamo tra i popoli più tatuati in Europa secondo le stime dell'Istituto Superiore di Sanità. Ma sapevi che le donne che hanno dei tatuaggi sono più degli uomini? Ci si tatua per i motivi più disparati: per una mera questione estetica, per ricordare una persona cara, per imprimere sulla pelle per sempre una data o una frase che ci rappresenta, oppure per celebrare un momento importante della vita, come una nascita o un amore. Ma attenzione: mai tatuarsi il nome del partner, non si sa mai (anche perchè dicono che porti sfortuna)!

Più Popolare

2. Per ammirare pezzi d'arte unici

All'Italian Tattoo Artists ci saranno personaggi considerati delle vere e proprie star, maestri che realizzano solo pochi e selezionatissimi tatuaggi in un anno. E che tatuaggi! Si tratta infatti di opere d'arte uniche e inimitabili. La lista degli espositori è lunghissima: in tutto saranno quasi 300 i tatuatori presenti, selezionati tra i più grandi nomi della scena nazionale ed internazionale. 

3. Per farti venire una buona idea

Visto che un tatuaggio è indelebile, una volta decisa la parte del corpo in cui farlo devi scegliere il disegno giusto, e il tatuatore che riuscirà a dare corpo - o meglio, colore e inchiostro - all'idea che hai in mente. Perchè non passare quindi un pomeriggio in giro per gli stand a dare una sbirciatina ai lavori in corso, pensando ad un disegno e, perchè no, prendendo un appuntamento?

4. Per il programma fitto di appuntamenti

Italian Tattoo Artists è molto più di una kermesse di tatuaggi: sarà una tre giorni di festa, musica, contest, street art, mostre, show, concerti, esposizioni, cultura. Un evento a tutto tondo, con un programma ricco ed interessante anche per chi non è appassionato di tatuaggi, che potrà così respirare l'atmosfera che ruota intorno a questo mondo.

5. Per informarti sulla salute della pelle

Ma al Palavela (via Ventimiglia 145) ci sarà spazio anche per l'informazione e la prevenzione: saranno infatti a disposizione dei visitatori alcuni spazi di incontro con dermatologi qualificati per uno screening della pelle gratuito, per la diagnosi precoce dei tumori della pelle.

Italian Tattoo Artists 2016: orari e prezzi

I biglietti per l'edizione 2016 di Italian Tattoo Artists costano 15€ (1 giorno), 25€ (2 giorni) e 30€ (3 giorni). La convention sarà aperta venerdì 16 fino alle 22, sabato 17 dalle 12 alle 23 e domenica 18 dalle 12 alle 21.

More from Gioia!:
Trend
CONDIVIDI
Amatrice (quasi) un anno dopo: il centro Italia ha ancora bisogno di aiuto
Dopo le scosse che hanno colpito lo scorso anno Amatrice e il Centro Italia è il momento di ripartire: tante le iniziative benefiche (e i...
Trend
CONDIVIDI
Auguri 500! 60 anni e non sentirli: la storia di un'auto mitica
Nata nel 1957, la Fiat 500 quest'anno compie 60 anni: per il suo valore culturale e artistico è finita persino al MoMA di New York
Elle e il MIT di Boston per un master di moda e lusso
Trend
CONDIVIDI
Vuoi lavorare nella moda e nel lusso? C'è un corso che fa per te
Elle International Fashion & Luxury Management Program si rivolge a giovani professionisti nei settori della moda e del lusso di tutto...
Trend
CONDIVIDI
Books & Pets, contro l'abbandono
Quando la sensibilizzazione parte da una foto
Caccaro complementi arredo design su misura
Trend
CONDIVIDI
Caccaro reinventa il modo di arredare la casa
La rivoluzione del complemento d'arredo di design
Trend
CONDIVIDI
Due grandi fotografi in mostra: Steve McCurry e Vivian Maier
A Siracusa (ex Convento San Francesco d'Assisi) e a Genova (Palazzo Ducale) in mostra i lavori dei due artisti
Best of Italy di Coincasa diventa realtà: il design si porta in tavola
Trend
CONDIVIDI
Best of Italy di Coincasa diventa realtà
Caraffe e bicchieri di design: presentate le collezioni firmate da Lanzavecchia + Wai, Zanellato/Bortotto e Matteo Cibic per Best of Italy...
Trend
CONDIVIDI
5 esperienze da fare prima di avere 30 anni
Sei sempre in tempo ovviamente, ma alcune cose puoi farle in tranquillità solo quando sei ancora under 30
bar-per-bambini-con-area-attrezzata
Trend
CONDIVIDI
A Milano il bar per famiglie è un'idea geniale
Il primo locale adatto a tutta la famiglia dove le mamme non si annoiano più: il Mom's The Family Bar è davvero un MUST
Il menu del ristorante letto da un nutrizionista
Trend
CONDIVIDI
Cosa ordina un nutrizionista al ristorante?
Sì alla condivisione dei piatti, no ad arrivare affamata: i trucchi per mangiare al ristorante e essere felice (oltre che in forma)