12 consigli utili per fare carriera nel mondo della moda

E no, non serve ri-guardare Il diavolo veste Prada: ecco le dritte che ti serviranno per avere successo

Più Popolare

Hai inviato curricula e fatto colloqui per intraprendere una carriera nel mondo della moda e ora? È arrivato uno stage? Un'idea di quello che devi fare te la può dare il film Il diavolo veste Prada, ma non basta. Avrai molto da imparare e su cui lavorare, soprattutto su di te. Non importa quale sia la tua posizione, ecco le 12 dritte giuste per avere successo.

1. Non aver paura di fare domande

Sempre, sempre, sempre dovete chiedere a ogni dubbio o incertezza. Impossibile sapere tutto e, a essere onesti, non sai tante cose ancora. Questo è del tutto normale! I tuoi capi ti rispetteranno di più se sei curiosa/o e se farai le cose nel modo giusto, invece di sorvolare e ottenere pessimi risultati. 

Advertisement - Continue Reading Below

2. Prendi l'iniziativa

Non aspettare che qualcuno ti chieda di fare qualcosa: devi anche prevedere che cosa è necessario e farlo - sarà un punto in più a favore della tua carriera.

3. Pensa al tuo atteggiamento

Ogni giorno ti preoccupi del look per andare in ufficio ma - ricordalo - tutti i capi di Gucci di questo mondo non faranno la differenza se il tuo atteggiamento è pessimo. In primis, devi saper lavorare in gruppo: un buon atteggiamento ti porterà al successo più velocemente di qualsiasi paio di scarpe.

Più Popolare

4. Fai di più di quello che la tua posizione richiede

Non dovete fare solo le mansioni quotidiane e basta. Dovete andare al di là e svolgere anche altri compiti non legati solo ed esclusivamente alla vostra posizione, rendendovi indispensabili per il gruppo. Questo significa più lavoro, perché l'industria della moda ruota intorno a vari settori e ha bisogno di persone versatili.

5. Padroneggia l'arte del networking

Nella moda, questa è un'abilità fondamentale. Prova ad andare a un evento del settore da sola/o, senza i colleghi, necessariamente si è costretti a relazionarsi con altre persone. Questo mondo può sembrare enorme, ma in realtà è piuttosto piccolo, non si sa mai chi si incontra e, soprattutto, potresti in futuro lavorare con le persone che ora incontri agli eventi. Il networking e i rapporti all'interno dell'azienda contano non poco, ma ricordati di tutto quello che c'è fuori!

6. Esalta la tua personalità

Non è il momento di essere timidi. Fai emergere la tua personalità: è quello che conta per distinguerti davvero dagli altri.  

7. Fai sacrifici

Questo non vuol dire che devi incatenarti alla scrivania ma, nei primi due anni di lavoro, è necessario mettere al primo posto il lavoro e fare sacrifici.  

8. Costruisci la tua professionalità anche sui social media

Instagram, Snapchat, Twitter e Facebook sono tutti strumenti importanti per aiutare a far conoscere la tua professionalità, ma vanno usati saggiamente. Possono essere un'arma a doppio taglio se emerge un'idea poco professionale di te, soprattutto ora con Snapchat. Buona regola generale: non pubblicare nulla da nessuna parte se è contro la politica aziendale.

9. Chiedi un feedback

Le opinioni degli altri colleghi e soprattutto dei capi sono importanti: chiedi feedback sulle tue prestazioni di lavoro e fai domande sui giudizi negativi per migliorare. Ascoltare, ascoltare, ascoltare tutti i feedback e prenderne nota in modo da poter migliorare dove necessario.

10. Ruba i segreti del mestiere da chi ha più esperienza

Se stai lavorando con dei veterani del settore, che hanno già collezionato anni di esperienza, chiedi consigli e ruba i segreti del mestiere. Loro possono insegnarti molte cose che non troverai di certo su Google.  

11. Resta al passo con le novità 

Con il settore in continua evoluzione, è importante tenere il passo con tutte le ultime notizie di moda, i cambiamenti, le tendenze e le It-girl del momento: è importante sapere tutto per non restare indietro.

12. Mantieni la calma e sii sicura/o di te

Anche se ti capita di non avere la minima idea di quello che stai facendo, mantieni la calma e ostenta sicurezza, mai perdere il controllo.

Da: HarpersBAZAAR
More from Gioia!:
Una vigna in Sicilia
Trend
CONDIVIDI
La Sicilia è un gioiello anche a tavola: 10 vini siciliani da scoprire
I vini siciliani sono pregiati e ricercatissimi: scopri quali sono i migliori bianchi e rossi che devi conoscere
Trend
CONDIVIDI
Amatrice (quasi) un anno dopo: il centro Italia ha ancora bisogno di aiuto
Dopo le scosse che hanno colpito lo scorso anno Amatrice e il Centro Italia è il momento di ripartire: tante le iniziative benefiche (e i...
Trend
CONDIVIDI
Auguri 500! 60 anni e non sentirli: la storia di un'auto mitica
Nata nel 1957, la Fiat 500 quest'anno compie 60 anni: per il suo valore culturale e artistico è finita persino al MoMA di New York
Elle e il MIT di Boston per un master di moda e lusso
Trend
CONDIVIDI
Vuoi lavorare nella moda e nel lusso? C'è un corso che fa per te
Elle International Fashion & Luxury Management Program si rivolge a giovani professionisti nei settori della moda e del lusso di tutto...
Trend
CONDIVIDI
Books & Pets, contro l'abbandono
Quando la sensibilizzazione parte da una foto
Caccaro complementi arredo design su misura
Trend
CONDIVIDI
Caccaro reinventa il modo di arredare la casa
La rivoluzione del complemento d'arredo di design
Trend
CONDIVIDI
Due grandi fotografi in mostra: Steve McCurry e Vivian Maier
A Siracusa (ex Convento San Francesco d'Assisi) e a Genova (Palazzo Ducale) in mostra i lavori dei due artisti
Best of Italy di Coincasa diventa realtà: il design si porta in tavola
Trend
CONDIVIDI
Best of Italy di Coincasa diventa realtà
Caraffe e bicchieri di design: presentate le collezioni firmate da Lanzavecchia + Wai, Zanellato/Bortotto e Matteo Cibic per Best of Italy...
Trend
CONDIVIDI
5 esperienze da fare prima di avere 30 anni
Sei sempre in tempo ovviamente, ma alcune cose puoi farle in tranquillità solo quando sei ancora under 30
bar-per-bambini-con-area-attrezzata
Trend
CONDIVIDI
A Milano il bar per famiglie è un'idea geniale
Il primo locale adatto a tutta la famiglia dove le mamme non si annoiano più: il Mom's The Family Bar è davvero un MUST