Elle Active! Il programma definitivo del forum di Elle Italia per promuovere il lavoro femminile

Due giornate con Elle Italia, sabato 11 e domenica 12 novembre, che animeranno l'Università degli Studi di Milano e offriranno corner dedicati a consigli concreti e sessioni plenarie di confronti e analisi sugli aspetti del mondo del lavoro femminile

Più Popolare

Elle Active! è il forum del mensile Elle Italia dedicato al lavoro femminile che si propone di offrire alle donne strumenti tangibili al sostegno del proprio ruolo e delle proprie ambizioni lavorative e personali. È un evento internazionale nato con Elle Francia, giornale che da sempre accompagna l'avanzamento delle donne nella società, aperto a tutte e tutti: studentesse, donne di azienda, chi cerca lavoro, chi l'ha lasciato ma vuole riprendere, chi vuole cambiare, chi sogna di mettersi in proprio.

Advertisement - Continue Reading Below

Sabato 11 e domenica 12 novembre avrà luogo la seconda edizione dell'evento che l'anno scorso ha potuto contare sulla partecipazione di oltre 2.000 iscritte. Quest'anno il forum, dal titolo Elle Active! Attiva il cambiamento, conta già oltre 4.000 iscritte, studentesse, neo-lavoratrici e donne in carriera, che si ritroveranno presso l'Università degli Studi di Milano, luogo che ospiterà l'evento.

Più Popolare

Elle Active, realizzato da Elle Italia con il Patrocinio del Comune di Milano, è un invito a tutte le donne, di ogni età e professione, a confrontarsi sulle tematiche relative al mondo del lavoro e si propone di offrire loro strumenti concreti e culturali per affrontare tutte le situazioni che si trovano ad affrontare: dal superamento degli stereotipi di genere, allo squilibrio salariale, fino ai temi legati al sopruso e alle molestie.

Il lavoro femminile, il lavoro dei giovani, sono nell'agenda economica di tutti i paesi del mondo. In Italia il tema è particolarmente urgente, perché il tasso di partecipazione delle donne al lavoro è ancora insoddisfacente e sono necessarie politiche di sostegno al lavoro femminile. Elle Active! sostiene la valorizzazione femminile, l'affermazione di sé, il bilanciamento tra vita privata e professionale, la gestione del tempo e dell'energia, la costruzione di un percorso sicuro, l'importanza di fare rete.

In quest'ottica Elle Active! con il titolo di queste edizione Attiva il cambiamento vuole invitare tutte le ospiti a individuare gli strumenti per diventare, loro stesse, il motore del cambiamento.

Elle Active! è uno stimolo per chi vuole trovare un modo vincente ed efficace per presentare se stesse, per avere una giusta percezione delle proprie capacità, per essere creative e propositive nella definizione dei propri obiettivi. 

Tutto questo si realizza in due giornate di incontri di formazione, in aula o a tu per tu, in sessioni della durata di 45 minuti, con formatori, coach, psicologi, esperti. Le sessioni in aula sono a ingresso libero, quelle a tu per tu con HR di aziende italiane e internazionali vanno prenotate in loco. In più, ci sono corner dove le aziende women friendly offrono strumenti per valorizzarsi e migliorare la vita professionale. Infine, in Aula Magna, si tengono le sessioni plenarie: tavole rotonde, interviste, testimonianze, per offrire idee, spunti, consigli per lavorare meglio.

Danda Santini, Direttrice di Elle Italia, raccontando questa nuova edizione del forum Elle Active! ha affermato:

"Con questa seconda edizione italiana del forum Elle Active! Attiva il cambiamento, vogliamo proseguire il percorso intrapreso per aiutare le giovani donne che si stanno affacciando al mondo del lavoro fornendo loro degli strumenti concreti per affrontare l'ambiente professionale. Ma Elle Active! Attiva il cambiamento in realtà è dedicato a donne di qualsiasi età e professione e l'aumento di iscrizioni a questa edizione, oltre 4.000, così come i profili delle iscritte, lo dimostrano. Mi auguro che il nostro impegno per la promozione della valorizzazione femminile e dell'affermazione di sé attraverso queste giornate di incontri in aula o a tu per tu possa sempre più favorire un percorso che porti a politiche di sostegno del lavoro femminile".

Official Timekeeper

Swatch

In collaborazione con

Generali

Liu Jo

Ikea

QVC Next

Testanera

Korff Milano

Coca-Cola

Fastweb Digital Academy

EF Education First

Partner tecnici

Adecco

Gruppo Cimbali

PWN Milan

Valore D

Partecipa, condividi, commenta

#elleactive #morewomen

È possibile seguire il forum

Elle.it/elleactive

Facebook.com/Elle.Italia

Instagram.com/elle_italia

Twitter.com/elle_italia

More from Gioia!:
Trend
CONDIVIDI
Cosa regalare alla persona più smart e connessa che conosci?
Dalle cuffie wireless più connesse del pianeta, ai kit pensati per avere una casa smart al 100%
Trend
CONDIVIDI
Come fare finta di non avere letto un WhatsApp + tutto quello che non sai sulle chat e che dovresti sapere
Usiamo sempre Whatsapp ma non la sfruttiamo al meglio: ad esempio sapevi che puoi salvare una chat sulla home dello smartphone?
Cosa fare a Milano nel weekend: 25-26 novembre
Trend
CONDIVIDI
Cosa fare a Milano nel weekend del 25-26 novembre?
Mostre, mercatini, eventi, nuovi locali e molto altro ancora: gli spunti per il tempo libero in città
Trend
CONDIVIDI
Le offerte più imperdibili del Black Friday sono 10 e le trovi su Amazon
Tempo di shopping folle a prezzi inimmaginabili
Trend
CONDIVIDI
10 addobbi ops 10 modi facilissimi di arredare la casa per Natale
Il conto alla rovescia è già iniziato
Trend
CONDIVIDI
C'è un momento preciso della vita che secondo gli esperti è quello perfetto per essere assunte. Ci siete?
Se sei alla ricerca di un lavoro, ti conviene guardare anche l'orologio. Per una ragione ben precisa
Decorazioni natalizie
Trend
CONDIVIDI
10 decorazioni per rendere il Natale ancora più speciale
Tante idee da cui prendere ispirazione per cambiare volto alla tua casa durante le festività
Albero di Natale, come scegliere quello giusto
Trend
CONDIVIDI
L'albero di Natale è una cosa seria
Guida all'albero di Natale perfetto
Trend
CONDIVIDI
Il Natale sta arrivando: tutti i regali solidali e le iniziative charity più belle
Regali solidali per tutte le tasche, perché anche durante le festività non bisogna mai dimenticarsi di chi ha bisogno
love-design
Trend
CONDIVIDI
Quando il design finanzia la ricerca contro il cancro
Torna a Milano Love Design, l'appuntamento benefico che sostiene Airc con la vendita di oggetti d'arredamento made in Italy