8 marzo 2017, sai perché le donne fanno sciopero?

Quest'anno per la Festa della donna il movimento delle donne proclama uno sciopero con lo slogan «Se le nostre vite non valgono, non produciamo», protesta globale contro la violenza e la discriminazione di genere

ALTRI DA Festa della donna
20 articles
35 frasi di donne famose per l'emancipazione
Qual è il Paese migliore per le donne?
film-mangia-prega-ama
Cosa guardare in tv l'8 marzo?

Sarà un 8 marzo di sciopero al femminile, più che di festa, quello che si annuncia per la Festa della donna di questo 2017 in Italia e in altri 40 Paesi del mondo. Il movimento internazionale Non Una Di Meno invita le donne a uno sciopero globale di 24 ore per urlare ancora una volta basta alla violenza sulle donne, alla disuguaglianza di genere, allo sfruttamento, al sessismo come al razzismo, alla richiesta di dimissioni in bianco, alle differenze di retribuzione tra uomini e donne a parità di mansioni e qualifiche.

Advertisement - Continue Reading Below

Con lo slogan

«Se le nostre vite non valgono, non produciamo»

More From Festa della donna
20 articles
35 frasi di donne famose per l'emancipazione
Qual è il Paese migliore per le donne?
film-mangia-prega-ama
Cosa guardare in tv l'8 marzo?
5 frasi per l'8 marzo di eroine delle serie tv
7 libri da regalare alla tua bambina del cuore

le donne lanciano la sfida a produrre senza le donne. Con il fine ultimo di scrivere un Piano anti-violenza, perché la violenza sulle donne non si combatte con l'inasprimento delle pene (alla Camera si discute di ergastolo per il femminicidio) ma con una radicale trasformazione della società.

Fucsia e nero i colori di questo 8 marzo 2017

Advertisement - Continue Reading Below

I colori di questa Giornata della donna di lotta sono il fucsia e nero, non il giallo mimosa. Il fucsia è sfilato a Roma durante la grande manifestazione del 26 novembre scorso, come nella imponente Women's March di Washington del 21 gennaio dove impazzavano i pussy-hat (i cappellini rosa con le orecchie da gatto che hanno sfilato anche in passerella da Missoni) anti-Trump; il nero è il colore simbolo del Black Monday (lunedì nero) delle donne polacche scese in piazza a centinaia di migliaia il 3 ottobre del 2016 (insieme con moltissimi uomini) per opporsi alla minacciata proibizione dell'aborto, una battaglia vinta con il ritiro della proposta governativa.

Advertisement - Continue Reading Below

Non più streghe, ma matrioske

L'assemblea del movimento delle donne a Bologna il 5 febbraio 2017
Più Popolare

Questo 8 marzo di sciopero nasce da un percorso che ha visto rifiorire il movimento femminista in moltissime realtà italiane (e persino in passerella, con le sfilate di Versace e di Dior). Dalle mobilitazioni che hanno portato alla manifestazione di Roma in novembre, alla due giorni di assemblea a Bologna il 4 e 5 febbraio scorsi con 2mila donne a discutere in tavoli di lavoro che poi hanno animato nelle loro realtà gruppi e comitati che si stanno auto-organizzando in vista dello sciopero al quale hanno aderito anche diverse sigle sindacali.

Advertisement - Continue Reading Below

Sarà una giornata di astensione dal lavoro, dalla cura e dal consumo, ciascuna donna è invitata a scioperare come può, anche con lo sciopero bianco o con un tweet storm. Il vademecum dello sciopero si trova sul blog nonunadimeno.wordpress.com. In tutte le città italiane ci saranno cortei, sit-in, presidi, flash-mob, assemblee nei luoghi di lavoro, incontri di discussione, veglie, feste. Emblema della giornata, che vedremo su striscioni e volantini, le matrioske, simbolo dell'unità delle donne, uno dentro l'altra, nella lotta globale.

Gli 8 punti per l'8 marzo: no alla violenza di genere

La Women's March di New York contro l'insediamento di Donald Trump

Le rivendicazioni delle donne per questo 8 marzo di sciopero sono tantissimi: chiedono che i centri antiviolenza vengano potenziati e rimangano spazi laici e autonomi; la piena applicazione della convenzione di Istanbul; l'aborto libero, sicuro e gratuito, non minacciato dall'obiezione di coscienza dei medici; rivendicano un salario minimo europeo che affranchi le donne dal bisogno; si battono contro le frontiere, per l'accoglienza dei migranti e lo ius soli; sono convinte che la cultura della violenza si possa distruggere solo con l'educazione alle differenze e che la scuola pubblica debba diventare il luogo privilegiato di questa formazione, dall'asilo all'università; si battono ancora e sempre contro i linguaggi sessisti e misogini, la mercificazione del corpo femminile e perché il femminismo diventi una lettura complessiva della realtà. Una lotta condivisa anche dalle star, come Cindy Lauper, che per finanziare i servizi alle donne ha lanciato la t-shirt che si rifà al titolo della sua canzone più famosa - Girls just want to have fun - trasformandolo nello slogan femminista Le ragazze vogliono solo avere diritti fondamentali (in vendita qui).

More from Gioia!:
TV
CONDIVIDI
5 frasi per l'8 marzo di eroine delle serie tv
Donne toste protagoniste delle serie Netflix ci regalano le citazioni perfette per festeggiare l'8 marzo: da condividere!
Scuola e Figli
CONDIVIDI
7 libri da regalare alla tua bambina del cuore
I libri da regalare a tua figlia, a tua nipote o alla figlia della tua migliore amica per la Festa della donna
Abbigliamento
CONDIVIDI
La moda che pensa femminile
La tendenza è women friendly: in occasione dell'8 marzo, tutti i fashion brand che sostengono il pink power
Accessori
CONDIVIDI
Un gioiello per brillare a primavera!
Tra collane lunghe e orecchini pendenti, c'è l'imbarazzo della scelta: 11 idee regalo (anche) per la Festa della donna
8 marzo 2017: per la Festa della donna indossa il profumo di mimosa
Profumi
CONDIVIDI
8 marzo: indossa la mimosa (la fragranza, però)
Una spruzzata e via! Scegli la tua tra 7 fragranze dal cuore di mimosa, da regalare o regalarti
Libri
CONDIVIDI
Il libro per bambine che vogliono essere eroine
In Storie della buonanotte per bambine ribelli al posto delle principesse ci sono artiste, scrittrici, scienziate e sportive
Profumi
CONDIVIDI
11 profumi alle rose per far felice una donna
Per la Festa della donna, non c'è pensiero più azzeccato, per un'amica o te stessa: da Chanel a Narciso Rodriguez, i migliori in...
8 marzo 2017: le iniziative per la Festa della donna tra bellezza e consapevolezza
Viso e Corpo
CONDIVIDI
8 marzo 2017: la donna al centro
Le iniziative beauty & conscious per la Festa della donna
Cena tra amiche per l'8 marzo
Cucina
CONDIVIDI
6 ristoranti per una cena speciale tra amiche
8 marzo al ristorante per una cena tra donne? Certo che sì! Ma dove? Per esempio, in uno di questi locali davvero speciali
Sport per bambine, She Plays We Win.
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Ciao pregiudizi, gli sport da maschi non esistono
Dopo aver visto le foto di Christin Rose non dirai mai più a tua figlia che non può fare uno sport perché è «da maschi»