Sai perché i mobili Ikea hanno nomi così strani?

I nomi dei prodotti Ikea sono svedesi, o comunque scandinavi, ok, e questo lo sappiamo tutti, ma come e perché vengono assegnati? Ecco svelato il mistero, che ha a che fare con la dislessia

Più Popolare

Ammettiamolo: da Ikea leggere gli strani nomi dei prodotti è parte del divertimento quando facciamo shopping con l'iconico borsone blu o giallo (tanto cool da ispirare una borsa di Balenciaga), tra un Billy, un Klippan, un Malm e un Pax. Ma vi siete mai chiesti quali strana logica si celi dietro nomi tanto bizzarri? Certo, tutti sappiamo che sono nomi svedesi o scandinavi: quello che non tutti sanno invece è che i 12mila prodotti di Ikea ci regalano un vero viaggio nella cultura e nella geografia della Scandinavia grazie alla... dislessia.

Advertisement - Continue Reading Below

Più Popolare

Tutto inizia perché il fondatore di Ikea, Ingvar Kamprad - che oggi ha 90 anni - è appunto dislessico e fa fatica a ricordare l'ordine dei numeri nei codici di prodotto. La soluzione al problema di dislessia del fondatore è davvero smart: dare i prodotti nomi svedesi o scandinavi familiari e facili da ricordare. Lo stesso nome Ikea ha un significato: nasce come acronimo di Ingvar, Kamprad, Elmtaryd (la fattoria della famiglia del fondatore) e Agunnaryd (il villaggio dove è cresciuto).

Oggi in Ikea esiste un team che assegna i nomi ai prodotti i nomi grazie a un database di vocaboli, gli stessi in tutto il mondo, ed esiste una logica precisa dietro il processo (da sapere: vengono eliminate le parole che nelle altre lingue potrebbero avere un significato offensivo, e visto che Ikea ha quasi 400 negozi sparsi in tutto il mondo deve essere un lavoro abbastanza complicato). Naturalmente ci sono eccezioni, nomi nuovi e nomi dati in base alle funzioni di un determinato oggetto, nomi ambigui e nomi divertenti. Ma che hanno sempre un significato, sempre, a dispetto della loro stranezza.

Dunque, da oggi sai che metti i tuoi libri in un Billy grazie all'impiegato Ikea di nome Billy Likjedhal. E se vuoi divertirti a scoprire i diversi significati Lars Petrus, il campione svedese di Cubo di Rubik ha realizzato un utilissimo (anche se per sua stessa ammissione incompleto) dizionario Ikea-Inglese dei nomi dei prodotti Ikea.

Ecco un pratico dizionario di base per capire il significato dei nomi dei prodotti Ikea

  • Articoli da bagno= nomi di laghi svedesi
  • Biancheria per il letto = fiori e piante
  • Letti, armadi = nomi geografici norvegesi
  • Librerie = professioni, nomi maschili svedesi
  • Tazze, vasi, candele e candelieri = nomi geografici svedesi, aggettivi, spezie, erbe, frutti e bacche
  • Scatole, decorazioni murali, foto e cornici, orologi = espressioni gergali svedesi, nomi geografici svedesi
  • Prodotti per bambini = mammiferi, uccelli, aggettivi
  • Scrivanie, sedie e sedie pieghevoli = nomi maschili scandinavi
  • Tessuti e tende = nomi scandinavi femminili
  • Mobili per il giardino = isole scandinave
  • Accessori per la cucina = pesci, funghi e aggettivi
  • Luci = unità di misura, stagioni, mesi, giorni, termini nautici, nomi geografici svedesi
  • Tappeti = nomi geografici danesi
  • Divani, poltrone, sedie e tavoli da pranzo = nomi geografici svedesi
More from Gioia!:
Come capire se un collega stressato con la comunicazione non verbale
Trend
CONDIVIDI
Come capire se il collega seduto davanti a te è stressato
Lavorare in un ambiente rilassato e favorire un clima disteso tra colleghi è molto più importante di quanto tu abbia mai pensato
Trend
CONDIVIDI
5 ragioni per cui l'iPhone 8 e l'iPhone X sono il futuro
10 anni dopo il primo iPhone Apple festeggia con la nuova generazione del telefonino che promette di cambiare (di nuovo) tutto
Trend
CONDIVIDI
Viaggi di nozze: meglio l'Italia o l'estero?
Il nostro Paese ne ha di gioielli da scoprire (la Sardegna, la Sicilia, Venezia...), ma anche il resto del mondo non scherza!
Trend
CONDIVIDI
Sai cos'è un bullet journal?
Come si fa l'originale agenda fai da te, per affrontare il rientro in modo creativo
Trend
CONDIVIDI
Rientro difficile? 5 suggerimenti per ritrovare il sorriso
Se sei triste per il ritorno al lavoro e alla quotidianità, queste attività possono farti recuperare il buonumore
Come cambiare lavoro
Trend
CONDIVIDI
Come cambiare lavoro senza perdere tutto quello che hai fatto finora
Cambiare lavoro non è facile, ma nemmeno impossibile: alcuni consigli pratici possono esserti di aiuto
libri-personalizzati-storie-cucite-inventa-lavoro
Trend
CONDIVIDI
Realizzare libri su misura è un lavoro bellissimo
Patrizia e Luisa hanno fondato Storie cucite, una casa editrice che realizza libri artigianali per bambini e adulti
Trend
CONDIVIDI
Smart working: come non affogare nelle cose da fare
Eccoti svelate le tecniche per trovare la giusta motivazione e trasformare il lavoro da casa in un sogno; sì, anche se non sei una tipa...
Coaching per avere soddisfazione sul lavoro
Trend
CONDIVIDI
Trova il lavoro che ami affidandoti a un coach
Se hai il dubbio di aver sbagliato tutto (professionalmente parlando) e non sei felice sul luogo di lavoro qualche seduta di coaching...
Letture estate 2017
Trend
CONDIVIDI
Perchè quest'estate un libro è il migliore amico che puoi avere
Scopri come diventare anche tu una book hunter e essere protagonista dell'iniziativa #Booksonthebeach di Libreriamo