5 curiosità sulle decorazioni natalizie preferite dagli italiani

Il portale Houzz ha realizzato un sondaggio sui gusti degli italiani in fatto di decorazioni natalizie, dal calendario dell'avvento all'albero di Natale tradizionale che, a sorpresa, vince sempre

Più Popolare

Anche se la tua casa dovrebbe essere, in vista del Natale, già decorata di tutto punto, traboccante di lucine, rami di abete, festoni e palline (se ti piacciono le decorazioni natalizie ovviamente) sei sicuramente curiosa di conoscere quanti condividono la tua stessa passione. La piattaforma online di arredamento, progettazione e ristrutturazione d'interni e di esterni Houzz (houzz.it) ha chiesto alla propria community alcune curiosità riguardo al modo di decorare la casa per Natale, scoprendo alcuni dettagli molto particolari.

Advertisement - Continue Reading Below

Addobbi nuovi o addobbi vecchi?

Ti piace usare ogni anno le stesse decorazioni natalizie, oppure preferisci seguire colori, stili e tendenze dell'anno? Il 60% degli intervistati ha dichiarato ad Houzz di comprare ogni anno una decorazione nuova, dall'albero alle luci fino ad addobbi e centrotavola, per avere sempre un elemento diverso senza spendere troppo. Il 17% invece, ama realizzare le decorazioni natalizie fai da te e ogni anno si diverte a crearne di nuove. Solo il 13% rinnova ogni anno completamente lo stile delle decorazioni, mentre un 10%, molto legato alla propria tradizione, ammette di non cambiare mai i propri addobbi.

Più Popolare

Albero tradizionale o minimal?

Il 68% degli intervistati ha ammesso di preferire il caro e tradizionale albero di Natale con palline, luci colorate e nastrini rispetto ai più recenti, e forse di design, alberi minimal (32%), spesso realizzati attraverso l'arte del riciclo creativo.

Calendario dell'Avvento fai da te: sì o no?

Per il calendario dell'Avvento gli italiani preferiscono il fai da te: il 73% ne realizza uno con le proprie mani, a scapito di quelli già pronti (27%). Tra l'altro, secondo una psicologa dell'abitare che studia il rapporto tra psiche umana e ambiente abitativo, questa tendenza è molto positiva, perché in questo modo si dedica il proprio tempo a preparare piccole gioie quotidiane che migliorano le giornate nostre e di chi ci è accanto.

Quanto si spende per le decorazioni?

Per quanto riguarda la cifra spesa per decorare la casa, la metà della community di Houzz preferisce decorazioni che abbiano un costo ragionevole, mentre il 23% degli intervistati preferisce comprare gli addobbi dopo Natale, durante gli sconti, per poi utilizzarli l'anno successivo. Il 17% invece non desidera acquistarne di nuovi.

...e quanto ti piace decorare la casa a Natale?

Decorare la casa per Natale è un piacere o una fonte di stress? Per il 25% di chi ha partecipato al sondaggio, preparare l'abitazione in vista delle festività è considerata un'attività estremamente piacevole. Per il 38% invece il momento più noioso è quello di recuperare le decorazioni dalla cantina o dalla soffitta mentre per il 20%, trovare tempo per decorare la casa è stancante. Soltanto il 5% degli intervistati ha deciso di tagliare la testa al toro sradicando il, per così dire, problema, optando per non decorare la casa.

More from Gioia!:
Come capire se un collega stressato con la comunicazione non verbale
Trend
CONDIVIDI
Come capire se il collega seduto davanti a te è stressato
Lavorare in un ambiente rilassato e favorire un clima disteso tra colleghi è molto più importante di quanto tu abbia mai pensato
Trend
CONDIVIDI
5 ragioni per cui l'iPhone 8 e l'iPhone X sono il futuro
10 anni dopo il primo iPhone Apple festeggia con la nuova generazione del telefonino che promette di cambiare (di nuovo) tutto
Trend
CONDIVIDI
Viaggi di nozze: meglio l'Italia o l'estero?
Il nostro Paese ne ha di gioielli da scoprire (la Sardegna, la Sicilia, Venezia...), ma anche il resto del mondo non scherza!
Trend
CONDIVIDI
Sai cos'è un bullet journal?
Come si fa l'originale agenda fai da te, per affrontare il rientro in modo creativo
Trend
CONDIVIDI
Rientro difficile? 5 suggerimenti per ritrovare il sorriso
Se sei triste per il ritorno al lavoro e alla quotidianità, queste attività possono farti recuperare il buonumore
Come cambiare lavoro
Trend
CONDIVIDI
Come cambiare lavoro senza perdere tutto quello che hai fatto finora
Cambiare lavoro non è facile, ma nemmeno impossibile: alcuni consigli pratici possono esserti di aiuto
libri-personalizzati-storie-cucite-inventa-lavoro
Trend
CONDIVIDI
Realizzare libri su misura è un lavoro bellissimo
Patrizia e Luisa hanno fondato Storie cucite, una casa editrice che realizza libri artigianali per bambini e adulti
Trend
CONDIVIDI
Smart working: come non affogare nelle cose da fare
Eccoti svelate le tecniche per trovare la giusta motivazione e trasformare il lavoro da casa in un sogno; sì, anche se non sei una tipa...
Coaching per avere soddisfazione sul lavoro
Trend
CONDIVIDI
Trova il lavoro che ami affidandoti a un coach
Se hai il dubbio di aver sbagliato tutto (professionalmente parlando) e non sei felice sul luogo di lavoro qualche seduta di coaching...
Letture estate 2017
Trend
CONDIVIDI
Perchè quest'estate un libro è il migliore amico che puoi avere
Scopri come diventare anche tu una book hunter e essere protagonista dell'iniziativa #Booksonthebeach di Libreriamo