Nuove parole italiane 2017: ecco i 10 termini più curiosi del Dizionario Zingarelli

Dai cosplayer alle emoji, sono oltre mille i termini che entrano nel Dizionario Zingarelli 2017: ecco 10 nuove parole che da oggi fanno parte della lingua italiana

Più Popolare

Nuove parole italiane 2017, specchio della società e dei suoi cambiamenti. Anche i cosplayer entrano ufficialmente nel dizionario Zingarelli 2017, edito da Zanichelli (zanichelli.it): dopo aver registrato tante nuove forme di espressione, modi di dire e sinonimi che arricchiscono il nostro linguaggio, il volume ogni anno accoglie parole, locuzioni nate in seguito a innovazioni culturali, tecnologiche e di costume. Tra cui, appunto, la parola cosplayer, che identifica tutti coloro che vanno ai raduni, alle fiere e alle feste a tema, magari cantando e ballando le sigle degli anime (ovvero i cartoni animati) giapponesi, indossando i panni dei loro personaggi più amati.

Advertisement - Continue Reading Below

Il dizionario è disponibile anche in versione digitale, con la possibilità di consultazione online e offline oltre ad app per iOS e Android. Ma andiamo a scoprire le 10 nuove parole più curiose e interessanti, che vanno a sommarsi alle oltre 145mila e agli oltre 380mila significati già presenti. Anche se, purtroppo questo lo dobbiamo sottolineare, molti sono termini in inglese quindi non propri della nostra bella lingua.

Più Popolare

B come Bacche di goji

Nel 2017 entrano nel dizionario anche le bacche di goji, i «frutti rossi del Lycium barbarum, ricchi di vitamine, sali minerali e antiossidanti, di uso tradizionale nella medicina cinese».

C come Cosplay

Il già citato cosplay invece, come riporta il dizionario, è «il passatempo consistente nel travestirsi, da personaggi dei videogiochi, fumetti, film o letteratura fantasy per ritrovarsi in raduni, convegni». Da qui, i cosplayer.

C come Cam girl

C'è anche la cam girl, una «giovane donna che, tramite una webcam, offre in Internet fotografie e filmati erotici o pornografici a pagamento». Un segno dei costumi sessuali che cambiano di pari passo con l'evoluzione tecnologica.

Advertisement - Continue Reading Below

C come Confettata

Il significato di questo termine, soprattutto se sei sposata, lo conosci molto bene: è l'«allestimento di tavoli con vari tipi di confetti a disposizione degli invitati a un pranzo di nozze, a un battesimo». Un momento sempre attesissimo da tutti gli invitati.

D come Donut

Tutti conoscono la ciambellina fritta ricoperta di glassa e codette colorate di cui Homer Simpson, della serie tv The Simpson, è goloso (e sicuramente lo sei anche tu). Ma il termine entra solo ora nello Zingarelli.

E come Emoji

Le usiamo tutti i giorni, più volte al giorno, per esprimere i nostri stati d'animo e anche interi concetti. Sono le emoji, «piccole icone usate nella messaggistica digitale e nei social network, che raffigurano faccine, oggetti e animali».

E come Erasmus

Dopo tanti anni entra nel dizionario anche il programma finanziato dall'Unione europea che prevede per gli studenti il soggiorno in un Paese europeo per motivi di studio e che ha permesso a tante persone di girare il mondo per conoscere tante nuove culture.

F come Fotoringiovanimento

Spazio nello Zingarelli anche per la «tecnica di ringiovanimento della pelle mediante l'applicazione di una sorgente di luce laser o pulsata per stimolare la produzione di collagene». Sempre a proposito di estetica c'è anche il picotage, la «tecnica di rigenerazione della pelle, soprattutto del viso e del collo, mediante iniezioni intradermiche di acido ialuronico, al fine di stimolare la produzione di collagene».

M come Meet up

Un meet up è un «sito che mette in contatto persone che hanno interessi comuni. Incontro organizzato tramite tale sito». Anche se l'origine di questa usanza in realtà è molto più vecchia dell'introduzione del termine nel dizionario.

S come Speed date

Entra nel prestigioso volume anche l'«incontro di pochi minuti tra più persone organizzato allo scopo di trovare un partner», ovvero lo speed date, l'appuntamento al buio in cui bisogna cercare di conquistare l'altra persona (o di lasciarsi conquistare) nel minor tempo possibile.

More from Gioia!:
mostra-marie-claire-ritratti-Koto Bolofo-salone-del-mobile-2017
Trend
CONDIVIDI
Marie Claire #Likes premium edition al Salone del Mobile 2017
Una testata che racconta il lusso e una mostra, #LIKES MOVIE STAR, dal 4 aprile al 30 giugno 2017 con gli straordinari ritratti di Tea Falco
Fuorisalone 2017, eventi.
Trend
CONDIVIDI
Fuorisalone 2017, guida pratica agli eventi TOP
Da Isola a Brera, da via Tortona a Montenapoleone: preparati a correre su e giù per la città!
Le battute più divertenti di Mafalda.
Trend
CONDIVIDI
Così parlò Mafalda, bambina poetica e ribelle
Le migliori frasi argute e divertenti di Mafalda, la bambina nata dalla matita del disegnatore Quino nel 1964
chanel emoji make up rouge coco gloss stickers
Trend
CONDIVIDI
Riesci a resistere ai nuovi emoji di Chanel?
Da scaricare subito: i Rouge Coco gloss stickers, per mandare messaggi super chic sullo smartphone. Attente, creano dipendenza
Pigiama party
Trend
CONDIVIDI
Sai come organizzare il pigiama party perfetto?
I nostri consigli per i migliori giochi e la lista dei film da vedere assieme alle tue amiche durante un pigiama party
Courtesy Salone del Mobile. Milano
Trend
CONDIVIDI
Salone del Mobile 2017, pronti ai posti, via!
Guida pratica in 6 punti al Salone del Mobile 2017, appuntamento imperdibile a Milano Rho Fiera dal 4 al 9 aprile 2017
Trend
CONDIVIDI
Un concept store tutto per Alcantara®
Nuove vetrine a Milano, dove scoprire il soft touch e le mille applicazioni di questo materiale tra moda, lifestyle e nuove tecnologie
apple-iphone-7-rosso-red-special-edition
Trend
CONDIVIDI
Perché Apple lancia un iPhone 7 rosso?
Il motivo ha a che fare con Bono degli U2 e con la lotta all'Aids
Giornata mondiale della poesia
Trend
CONDIVIDI
10 poesie d'amore da condividere su Whatsapp
Il 21 marzo è la Giornata mondiale della Poesia: ecco i versi poetici più belli da dedicare a chi ami e come pagare il caffè con una poesia
caffe-gratis-poesia-julius-meinl
Trend
CONDIVIDI
Pagheresti un caffè con una poesia?
Per la Giornata della Poesia del 21 marzo nelle caffetterie Julius Meinl torna Pay with a Poem: ordina un caffè o un tè e pagalo in versi