I 5 vicini di ombrellone difficili da sopportare

Finalmente estate: tempo di mare e di relax, a patto che il vicino di ombrellone non appartenga a uno dei cinque tipi da spiaggia che gli italiani non sopportano, scopri chi sono nella classifica di Expedia.it

Finalmente estate: tempo di mare, di sole e di relax. Ma chi può mettere a rischio il tanto desiderato riposo? Sì, proprio loro, i temuti vicini di ombrellone: ma in fondo, che vita da spiaggia sarebbe se non ci fossero?

Ecco dunque le classifiche dei tipi da spiaggia stilate dallo studio di Expedia.it, che disegna l'identikit di italiani e stranieri in vacanza al mare, svelandone abitudini e comportamenti.

Advertisement - Continue Reading Below

Ecco chi sono i "personaggi" che è davvero difficile sopportare in spiaggia secondo gli italiani:

  • Lo Sciatto: quello che abbandona immondizia in spiaggia e non pulisce dove ha sporcato. Dà fastidio al 58% degli italiani.
  • L'Abusivo: quello affetto dalla "sindrome della veranda", che crea un accampamento proprio accanto al tuo ombrellone. A non sopportarlo ben il 53% dei connazionali.
  • Lo Spargisabbia: quello che del tutto noncurante sparge sabbia su tutto e tutti.
  • Il Genitore Off: quello che lascia che i propri figli si trasformino in piccoli selvaggi, liberi di scorrazzare da un lido all'altro e disturbare il 43% dei vacanzieri.
  • La Spugna: quello che beve senza misura anche sotto il sole cocente, poco tollerato dal 30% degli italiani al mare.

Considerati prettamente innocui sulle spiagge italiane, invece:

  • L'Asceta: un tipo tranquillo, che vive nel suo mondo e pensa solo a godersi mare e sole silenziosamente.
  • La Lucertola: quello che dedica anima e corpo all'abbronzatura perfetta
  • Il Provolone: chi ci prova con chiunque e ha come unico sport il flirt sotto l'ombrellone, insomma, il latin lover, irrinunciabile classico delle estati italiane.
  • Il Ristoratore: può rinunciare ai racchettoni ma non alla borsa frigo e porta un pasto completo in spiaggia, non si sa mai che ti venga voglia di pasta al forno in un pomeriggio al mare!
  • Il Selfie Man: considerato innocuo anche chi passa la maggiore parte del suo tempo a fare o farsi foto, ma senza disturbare i vicini.

Ecco invece chi sono i cinque tipi da spiaggia più odiati, in tutto il mondo:

  1. Lo Sciatto, con il 52% delle preferenze.
  2. La Spugna, poco tollerato dal 41% dei vacanzieri.
  3. Il Genitore Off, disturba il 38% degli amanti della spiaggia.
  4. Il Bocca Larga, quello che deve far sentire le sue conversazioni a tutta la spiaggia (e anche a tre lidi di distanza) è intollerabile per il 36% dei bagnanti.
  5. L'abusivo, poco amato da ben il 36% dei viaggiatori di tutto il mondo.
More from Gioia!:
Trend
CONDIVIDI
Change: le foto della mostra by Fabrizio Ferri di Marie Claire #Likes per la MFW
Dal 18 al 26 settembre... CHANGE
Marie Claire #likes, la mostra alla Milano Fashion Week
Trend
CONDIVIDI
Marie Claire festeggia la Milano Fashion Week con una speciale edizione di #Likes
Un numero da non perdere di #Likes e una mostra firmata dal fotografo Fabrizio Ferri dedicata al passaggio di testimone tra genitori e...
Come capire se un collega stressato con la comunicazione non verbale
Trend
CONDIVIDI
Come capire se il collega seduto davanti a te è stressato
Lavorare in un ambiente rilassato e favorire un clima disteso tra colleghi è molto più importante di quanto tu abbia mai pensato
Trend
CONDIVIDI
5 ragioni per cui l'iPhone 8 e l'iPhone X sono il futuro
10 anni dopo il primo iPhone Apple festeggia con la nuova generazione del telefonino che promette di cambiare (di nuovo) tutto
Trend
CONDIVIDI
Viaggi di nozze: meglio l'Italia o l'estero?
Il nostro Paese ne ha di gioielli da scoprire (la Sardegna, la Sicilia, Venezia...), ma anche il resto del mondo non scherza!
Trend
CONDIVIDI
Sai cos'è un bullet journal?
Come si fa l'originale agenda fai da te, per affrontare il rientro in modo creativo
Trend
CONDIVIDI
Rientro difficile? 5 suggerimenti per ritrovare il sorriso
Se sei triste per il ritorno al lavoro e alla quotidianità, queste attività possono farti recuperare il buonumore
Come cambiare lavoro
Trend
CONDIVIDI
Come cambiare lavoro senza perdere tutto quello che hai fatto finora
Cambiare lavoro non è facile, ma nemmeno impossibile: alcuni consigli pratici possono esserti di aiuto
libri-personalizzati-storie-cucite-inventa-lavoro
Trend
CONDIVIDI
Realizzare libri su misura è un lavoro bellissimo
Patrizia e Luisa hanno fondato Storie cucite, una casa editrice che realizza libri artigianali per bambini e adulti
Trend
CONDIVIDI
Smart working: come non affogare nelle cose da fare
Eccoti svelate le tecniche per trovare la giusta motivazione e trasformare il lavoro da casa in un sogno; sì, anche se non sei una tipa...