Orgasmo: le cose da sapere sulla Giornata mondiale dedicata al piacere

Il 31 luglio è la Giornata mondiale dell'orgasmo: ecco perché è nata e i nostri consigli per raggiungere il picco del piacere

Più Popolare

Ognuna si organizzi come può - da sola o in compagnia - perché il 31 luglio è la Giornata mondiale dell'orgasmo, il Global orgasm day. Soprattutto quella donna che l'orgasmo neanche sa cos'è (una su cinque, secondo uno studio della Columbia university), e che magari finge in stile Harry ti presento Sally: pensate, nella stessa ricerca si dice che almeno una volta nella vita il 73 per cento delle donne ha finto di raggiungere il picco del piacere proprio come fa Meg Ryan nel film cult. 

Advertisement - Continue Reading Below

Più Popolare

Il Global Orgasm Day era stato programmato inizialmente il 22 dicembre 2006 - per coincidere con la fine del solstizio d'inverno - dagli attivisti pacifisti Donna Sheehan e Paul Reffell. Lo scopo era quello di invitare le persone in giro per il mondo ad avere un orgasmo in questa giornata pensando alla pace, in modo da sprigionare energia positiva. Nel 2009 Sheehan e Reffell decisero di focalizzare il loro impegno sulla scrittura e cedettero il coordinamento dell'iniziativa ad Ani Sinclair. Oggi le Giornate dedicate all'Orgasmo sono due, al giorno del solstizio d'inverno (l'invito ad avere un orgasmo si estende per tutte le 24 ore, dal 21 al 22 dicembre) si è aggiunto il 31 luglio.

Che abbiate voglia di dedicarlo alla pace nel mondo o meno, l'orgasmo è fondamentale nella nostra vita, e le eventuali difficoltà nel raggiungerlo non devono farci rinunciare al piacere. Come dice la sex expert Violeta Benini (che ci ha dato cinque preziosi consigli da seguire se hai difficoltà nel raggiungimento dell'orgasmo), «La sessualità non è mai una gara, ma deve essere qualcosa di piacevole». 

E se ami lo sport, lo sapevi che c'è una connessione tra orgasmo e muscoli allenati? Il coregasm è davvero il segreto più inatteso del piacere, svelato dal manuale di una sessuologaDebby Hebernick (del Kinsey Institute, quello dell'omonimo rapporto che, negli anni '50, ribaltò conoscenze e tabù sul "così fan tutti"), che in The coregasm workout: the revolutionary method for better sex through exercise (lo trovi su Amazon) spiega come lo sport possa diventare un trampolino per raggiungere vette mai sperate col partner o, addirittura, un veicolo per arrivare a "sfiorare l'estasi" già in palestra oppure correndo (se vuoi saperne di più, ne abbiamo parlato qui).

Il dildo in oro 24 carati di Lelo, tra i sex toys suggeriti da Gwyneth Paltrow.

Se il fitness collegato al piacere è una novità e il Viagra rosa distribuito in America pare si sia rivelato un flop (pochi risultati e molti effetti collaterali) mai dimenticare i grandi "classici" dal risultato garantito: l'aiuto dei sex toys (che hanno perso quell'aspetto imbarazzante e oggi sono veri oggetti insospettabili o di design, apprezzati pubblicamente persino da Gwyneth Paltrow), la fondamentale ginnastica pelvica (i mitici esercizi di Kegel, che oggi si fanno anche grazie all'aiuto dello smartphone) e la ricerca del punto G, che promette meraviglie. Pronte a fare di ogni giorno la Giornata mondiale dell'orgasmo? Yes, we can!

More from Gioia!:
Trend
CONDIVIDI
Amatrice (quasi) un anno dopo: il centro Italia ha ancora bisogno di aiuto
Dopo le scosse che hanno colpito lo scorso anno Amatrice e il Centro Italia è il momento di ripartire: tante le iniziative benefiche (e i...
Trend
CONDIVIDI
Auguri 500! 60 anni e non sentirli: la storia di un'auto mitica
Nata nel 1957, la Fiat 500 quest'anno compie 60 anni: per il suo valore culturale e artistico è finita persino al MoMA di New York
Elle e il MIT di Boston per un master di moda e lusso
Trend
CONDIVIDI
Vuoi lavorare nella moda e nel lusso? C'è un corso che fa per te
Elle International Fashion & Luxury Management Program si rivolge a giovani professionisti nei settori della moda e del lusso di tutto...
Trend
CONDIVIDI
Books & Pets, contro l'abbandono
Quando la sensibilizzazione parte da una foto
Caccaro complementi arredo design su misura
Trend
CONDIVIDI
Caccaro reinventa il modo di arredare la casa
La rivoluzione del complemento d'arredo di design
Trend
CONDIVIDI
Due grandi fotografi in mostra: Steve McCurry e Vivian Maier
A Siracusa (ex Convento San Francesco d'Assisi) e a Genova (Palazzo Ducale) in mostra i lavori dei due artisti
Best of Italy di Coincasa diventa realtà: il design si porta in tavola
Trend
CONDIVIDI
Best of Italy di Coincasa diventa realtà
Caraffe e bicchieri di design: presentate le collezioni firmate da Lanzavecchia + Wai, Zanellato/Bortotto e Matteo Cibic per Best of Italy...
Trend
CONDIVIDI
5 esperienze da fare prima di avere 30 anni
Sei sempre in tempo ovviamente, ma alcune cose puoi farle in tranquillità solo quando sei ancora under 30
bar-per-bambini-con-area-attrezzata
Trend
CONDIVIDI
A Milano il bar per famiglie è un'idea geniale
Il primo locale adatto a tutta la famiglia dove le mamme non si annoiano più: il Mom's The Family Bar è davvero un MUST
Il menu del ristorante letto da un nutrizionista
Trend
CONDIVIDI
Cosa ordina un nutrizionista al ristorante?
Sì alla condivisione dei piatti, no ad arrivare affamata: i trucchi per mangiare al ristorante e essere felice (oltre che in forma)