Bruno Munari, un artista italiano al Moma di New York

​Bruno Munari, artista e scrittore le cui opere sono esposte al prestigioso Moma di New York, porta con sé il destino di italiano quasi dimenticato in Patria: scopriamo qualcosa in più sulla sua opera

Più Popolare

Che effetto fa arrivare al Moma, il prestigioso museo di arte moderna di New York, e scoprire che esiste un nostro compatriota, idolatrato oltreoceano, ma ignorato dai più nel suo Paese? Bruno Munari, straordinario artista e scrittore del Novecento scomparso nel 1998 le cui opere sono esposte nel celebre museo d'arte moderna, porta con sé il destino di italiano dimenticato. Scopriamo qualcosa in più sulla sua opera artistica e non solo.

Advertisement - Continue Reading Below

Un italiano al Moma

Bruno Munari è stato uno dei protagonisti del design e della grafica del XX secolo. Del resto la sua patria, Milano, forniva parecchi spunti in questo senso. Eppure Bruno non si è fermato qui: i suoi contributi spaziano dal disegno industriale (per il quale vinse tre Premi Compasso d'oro) all'astrattismo, al design futurista (famosissime le sue forchette con i rebbi storti), passando per la scrittura di testi didattici. Uno su tutti, il libro Da cosa nasce cosa, raccolta dei suoi appunti per una metodologia progettuale. Insomma, un artista eclettico, dotato di una fantasia ai limiti dell'incredibile ed espressa in opere come le sue composizioni cinetiche dove, in perfetto stile futurista, il movimento accompagna l'arte. 

Più Popolare

Munari e i bambini

Se non si può non ricordare il contributo di questo eccellente artista nel campo della grafica editoriale (copertine di libri e giornali, manifesti pubblicitari), altrettanto rilevante è stata la sua passione per la didattica, in particolare per i giochi didattici. Progettò e realizzò personalmente alcune costruzioni in legno, la più famosa delle quali rimane la Scatola di architettura, oggi pezzo di design. È l'attenzione ai bambini che domina questa parte del suo lavoro: curò e allestì diverse mostre d'arte dedicate ai bambini, cercando di farli avvicinare alle tecnologie e alla natura. Ma anche per i più adulti: da citare la mostra per la terza età Ritrovare l'infanzia alla Fiera di Milano. Il tutto coronato dall'attribuzione del Premio Lego, per il suo eccezionale contributo allo sviluppo della creatività dei bambini, come si legge nelle motivazioni.

Munari al Museum of Modern Art

Su tutte le opere di Munari esposte al Moma di New York spiccano le composizioni grafiche, datate quasi tutte 1951, a metà tra futurismo, astrattismo, creatività personalissima e attenzione alla grafica come strumento di comunicazione non solo artistica. Certamente su tutto domina la creatività e il significato che Munari gli attribuisce tanto che vale la pena ricordare una sua citazione del 1992: «Quando qualcuno dice: questo lo so fare anch'io, vuol dire che lo sa rifare altrimenti lo avrebbe già fatto prima». Ecco cosa è la creatività di Munari: non solo ideare, non solo pensare, non replicare, ma fare. Un valido esempio a cui dovrebbe riferirsi la nostra società dei consumi, dove il «fare» è stato svuotato di ogni valenza creativa e artistica. Bruno ci avrebbe disarmati con la sua arte.

More from Gioia!:
Il menu del ristorante letto da un nutrizionista
Trend
CONDIVIDI
Cosa ordina un nutrizionista al ristorante?
Sì alla condivisione dei piatti, no ad arrivare affamata: i trucchi per mangiare al ristorante e essere felice (oltre che in forma)
Coincasa punta sull'artigianato di qualità
Trend
CONDIVIDI
I migliori artigiani italiani per Coincasa
Il viaggio alla scoperta dell'eccellenza artigiana made in Italy parte da Murano
Festa della mamma, i regali per lei.
Trend
CONDIVIDI
Festa della mamma: 24 idee regalo per farla felice
Non c'è cosa più bella che vedere felice la mamma e con queste idee regalo l'effetto stupore è garantito
Donna al computer
Trend
CONDIVIDI
Come creare una password a prova di hacker
La maggior parte di noi usa keyword poco sicure su Internet: ecco come creare una password difficile da indovinare ma facile da ricordare
Lettera ad un'amica speciale
Trend
CONDIVIDI
Come scrivere una lettera ad un'amica speciale
Una bella lettera, scritta con il cuore, è il regalo più bello che tu possa fare alla tua Bff
Trend
CONDIVIDI
10 carte di credito esclusive
Le carte che aprono (quasi) tutte le porte: scopri i i privilegi che hanno i super ricchi che le possiedono
Cosa fare in occasione del Ponte del Primo Maggio.
Trend
CONDIVIDI
Le idee last minute per il ponte del primo maggio
Idee dell'ultimo minuto per il secondo ponte di primavera: da nord a sud, come riempire il weekend di arte, cultura e musica
ricaricare batteria smartphone
Trend
CONDIVIDI
8 errori da NON fare quando ricarichi lo smartphone
Lunga vita al cellulare con le dritte di Apple per evitare di commettere gli errori più comuni
cosa-significano-abbreviazioni-internet-sms-lol-omg
Trend
CONDIVIDI
Sai cosa significano davvero LOL, OMG, GR8?
La guida definitiva (finalmente) alle abbreviazioni inglesi tanto usate su Internet di cui potresti avere frainteso il significato
Trend
CONDIVIDI
Perché leggere aiuta a imparare l'inglese
Il 23 aprile è la Giornata mondiale del Libro, il tuo alleato migliore per imparare velocemente la lingua della Regina Elisabetta