5 idee regalo per la Befana per bambini

Qualche suggerimento su cosa mettere nella calza della Befana per far felici i più piccoli: dolcetti e carbone sì, ma anche qualche piccolo regalo originale e divertente per stupire i bambini

È il momento di preparare i regali per la Befana per i bambini da mettere nella tradizionale calza della Befana, piena di dolcetti, caramelle, cioccolatini che la vecchina che vola a cavallo di una scopa di saggina porterà nella notte dell'Epifania ai bambini buoni. Perché ai bambini monelli, lo sanno anche i muri, arriva una badilata di carbone. Che però, se è di zucchero, è comunque buono! Comunque sia, bisogna pensare assolutamente a qualcosa di originale per stupire i più piccoli, e il portale Regali.it offre qualche spunto.

Advertisement - Continue Reading Below

Cappellino a forma di animale

L'inverno è appena cominciato per cui bisogna farsi trovare preparati: per tenere la testolina bene al caldo, tra le idee per la Befana ecco un simpatico cappellino a forma di lemure, cinghiale o ippopotamo. Le lunghe zampette fungono anche, all'occorrenza, da sciarpa.

Tenda per giocare

Una tenda per giocare è il sogno segreto di tutti i piccoli e può essere tra le migliori idee regalo per la Befana: questa è a forma di tartaruga, con tanto di zampe ai lati e al suo interno, insieme a bambole, costruzioni e macchinine, si possono passare tante ore in allegria!

Advertisement - Continue Reading Below

Lampada supereroe

Ogni bambino ha il suo supereroe preferito: che sia Superman, Batman o Wonder Woman tra i possibili regali per la Befana troviamo questa simpatica (e piccola) lampada a led è un must per la cameretta di un vero amante dei fumetti.

Tazza Super Mario

Il videogame Super Mario da 30 anni continua a conquistare tutte le generazioni: cosa regalare per la Befana ai veri appassionati, ancora bambini ma anche più grandicelli? Magari la tazza che cambia colore quando si versano al suo interno le bevande calde, una tisana o una golosa cioccolata.

Advertisement - Continue Reading Below

Calzini divertenti

Infine, per una Befana divertente, puoi regalare un paio di calzini spiritosi: c'è quello a forma di piede di scheletro, quello a forma di scarpa da danza o da basket ma anche quello a forma di piede zombie!

More from Gioia!:
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Il piccolo principe va a scuola a Londra
Non c'è dubbio, il principe George è lo scolaro più atteso alla Thomas's Battersea School di Londra
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Bullismo e cyberbullismo: uscirne si può
Come impedire che la violenza rovini la vita ai nostri figli, che siano vittime oppure bulli
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Cyberbullismo: un libro per combatterlo
Due esperti aiutano i genitori a capire le nuove generazioni digitali, offrendo loro qualche trucco per combattere il bullismo online
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Cyberbullismo, nessun dorma
Perché la violenza online può far male quanto quella fisica, anzi, di più
auguri-nascita-frasi-belle
Scuola e Figli
CONDIVIDI
È nato, è nata: sai come augurargli buona vita?
Devi scrivere un biglietto di auguri da dedicare a una bimba o a un bimbo appena nati? Ecco le parole più belle, spiritose e commoventi
Sport per bambine, She Plays We Win.
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Ciao pregiudizi, gli sport da maschi non esistono
Dopo aver visto le foto di Christin Rose non dirai mai più a tua figlia che non può fare uno sport perché è «da maschi»
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Preadolescenza: bambini o mutanti?
Tra i 10 e i 13 anni i nostri figli attraversano il più violento big bang della vita: viaggio nella galassia dei pre-teen
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Questa prof ha scritto cose bellissime ai suoi ex alunni
Trasferita in una nuova scuola, la prof della medie Zelmira d'Aleo ha scritto una lettera commovente ai ragazzi che ha lasciato
preadolescenza-consigli-per-genitori
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Preadolescenza: come superare l'età dello tsunami
Fino a ieri i tuoi figli erano affettuosi, ora sono creature imprevedibili: ma se pensi che non ci sia niente da fare, leggi qui
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Il terrorismo spiegato ai nostri figli
Lo scrittore marocchino Tahar Ben Jelloun spiega come parlare ai nostri figli di attentati o di calamità come il terremoto per rassicurarli