Le cose da sapere sulla dislessia

Tuo figlio è dislessico o temi che lo sia? Ecco tutto quel che devi sapere, e non scoraggiarti: anche Albert Einstein era dislessico

Come si diagnostica la dislessia? A volte per caso, grazie a un insegnante attento. Anna pensava di essere stupida, in prima elementare non riusciva a leggere né a scrivere. Per fortuna l'insegnante ha capito il problema e in poco tempo è arrivata la diagnosi: dislessia e disgrafia. Per Marco il percorso è stato più tortuoso: in prima e in seconda le lezioni di matematica erano un calvario. In terza è approdato in una scuola Montessori, dove si lavora per gruppi e dove l'apprendimento non è solo mnemonico: da allora la sua discalculia non è più stata un ostacolo insormontabile.


La dislessia non c'entra con il quoziente intellettivo,
ma è bensì compatibile con quozienti intellettivi altissimi, come dimostrano Rossella Grenci e Daniele Zanoni in Storie di straordinaria dislessia-15 dislessici famosi raccontati ai ragazzi (Erickson, pp. 206, 15 euro). Erano dislessici Galilei, Edison, Einstein. E lo è Ingvar Kamprad, il fondatore dell'Ikea, l'uomo che ha inventato i mobili in scatola, accumulando miliardi.

«La nostra scuola è molto nozionista, mentre per questo genere di handicap funziona meglio l'apprendimento con le immagini o i giochi di ruolo», spiega Rossella Grenci, logopedista ed esperta di disturbi dell'apprendimento. «Purtroppo, le conseguenze di un approccio sbagliato sono traumatiche per i bambini, lo dimostra anche una ricerca a cui ho collaborato, La scuola come possibile fattore di rischio: questo handicap è spesso associato a problemi di autostima e depressione».

La diagnosi precoce della dislessia è fondamentale. «Bisogna cercare i sintomi fin dall'asilo, per arrivare alle elementari ben preparati. I bambini che non riescono a seguire i discorsi della maestra per più di qualche minuto, che hanno difficoltà nel linguaggio o non riescono a colorare entro i margini dovrebbero rivolgersi alle Asl per il test». Senza comunque lasciarsi suggestionare da allarmismi inutili. «All'inizio della prima elementare è normale avere difficoltà nella lettura.

L'importante è che il bambino alla fine del primo trimestre sia in grado di leggere le parole senza invertire le lettere e contare fino a 20». I bambini dislessici hanno alcuni diritti sanciti dalla legge 170/2010. «Devono poter studiare su libri che hanno un cd di supporto in modo da non dover leggere la lezione; devono essere autorizzati a portare un computer in classe per correggere l'ortografia, un registratore per poter riascoltare le lezioni a casa e una calcolatrice durante i test di matematica. E non devono essere obbligati a leggere a voce alta davanti alla classe».

Advertisement - Continue Reading Below

Dislessici geniali: Albert Einstein

Dislessici geniali: Galileo Galilei

Dislessici geniali: Henry Winkler

Advertisement - Continue Reading Below

Dislessici geniali: Isaac Newton

Dislessici geniali: John Lennon

Dislessici geniali: Magic Johnson

Advertisement - Continue Reading Below

Dislessici geniali: Napoleone Bonaparte

Dislessici geniali: Pablo Picasso

Dislessici geniali: Thomas Alva Edison

Advertisement - Continue Reading Below

Dislessici geniali: Tom Cruis

Viaggi
CONDIVIDI
Le 26 esperienze incredibili negli hotel più lussuosi del mondo
Dal Martini con diamante al Picasso in camera, da una giornata come Pretty woman alla vasca da bagno con champagne, non crederai ai tuoi...
Brad Pitt is single: le pubblicità di Norwgian e Alitalia
Trend
CONDIVIDI
Brad Pitt è single, che aspettiamo a volare a Los Angeles?
Il divorzio dei Brangelina ispira idee di marketing geniali, e ci fa venire voglia di volare davvero a Los Angeles: missione compiuta!
desenzano-sul-garda-cosa-vedere-in-un-week-emd
Viaggi
CONDIVIDI
Un week end d'autunno a... Desenzano del Garda
Chi ha detto che il lago è noioso? A Desenzano del Garda ci sono discoteche, spiagge e negozi top: ecco i consigli per un week end perfetto
kendall-jenner-modelle-piu-social-della-fashion-week
Trend
CONDIVIDI
Sai chi sono le 10 modelle più social della fashion week?
Nella top 10 delle modelle che trionfano sui social a livello mondiale, al primo posto Kendall Jenner, seguita da Cara Delevingne e Gigi...
Trend
CONDIVIDI
Prepara a casa una cena da chef con il box di Fanceat
Tre ragazzi appassionati di cucina hanno fondato Fanceat, che ti consegna a casa gli ingredienti per una cena da chef​
migliori-scuole-di-cucina-italia audrey hepburn uovo sabrina film
Cucina
CONDIVIDI
Le 6 migliori scuole di cucina italiane, per imparare dai grandi chef
Se il tuo sogno è emulare i grandi chef e lavorare nel campo del food, ecco le scuole dove puoi imparare l'arte del cibo
zara-collezione-eco-join-life-foto
Eco
CONDIVIDI
Scopri la collezione eco di Zara per l'autunno-inverno, c'è da innamorarsi
Linee pulite e chic e materiali ecologici: ecco le foto di Join Life, la collezione eco friendy di Zara per la stagione fredda
Campagna «BiHappy»
Trend
CONDIVIDI
Bisessualità: essere felici al di là dei pregiudizi
Le persone bisessuali sono ancora discriminate, anche dentro la comunità LGBT: ecco perché è importante la nuova campagna #BiHappy
biscotti-al-cioccolato-7-segreti-dei-pasticceri-per-farli-buonissimi
Cucina
CONDIVIDI
Biscotti al cioccolato: 7 segreti dei pasticceri per farli buonissimi
Un tocco di sale, il cioccolato sminuzzato a mano e le altre astuzie per biscotti alle gocce di cioccolato effetto wow!
foto-anne-geddes-vaccino-meningite-bebe-vio
Trend
CONDIVIDI
#Winformeningitis: Bebe Vio fotografata da Anne Geddes
La fotografa dei neonati ha chiesto aiuto agli atleti paralimpici per dire al mondo: vaccinate i bambini contro la meningite