Esame di maturità: cosa non fare alla prova orale

All'esame di maturità il giorno della prova orale ci sono delle cose che non conviene indossare e altre che non conviene fare

L'esame di maturità ha il culmine con la prova orale. E' un momento in cui tutti ti guardano, ti scrutano e ti ascoltano per cui conviene vestirsi in maniera sobria, senza essere eccessivi.

C'è sempre un professore che non ti conosce o che facilmente può lasciarsi influenzare da un accessorio, da un particolare o da un atteggiamento.

Il giorno dell'esame di stato quello che conta è dimostrare cosa hai imparato, qual è la capacità di collegare gli argomenti tra loro e meno l'abbinamento dei vestiti.

Per questo abbiamo chiesto ad una lettrice di GIOIA! di dare qualche consiglio su cosa è meglio non indossare o fare il giorno della prova orale.

Chiara, 44 anni, vive a Napoli, ha un figlio, Giuseppe di 14 anni e una figlia, Alba di 11.

La nostra amica è una professoressa di matematica che in questi anni ne ha viste tante di situazioni imbarazzanti ed è per questo che abbiamo chiesto a lei cosa è meglio evitare e cosa non è il caso di indossare.

Se hai altri consigli oltre a quelli di Chiara scrivi a gioiaposta@hearst.it e li aggiungeremo alla lista.

Advertisement - Continue Reading Below

Ciao sono Chiara e sono una prof di matematica. Ecco i miei consigli su cosa non indossare e non fare il giorno della prova orale dell'esame di maturità

Evita di mostrare che men sana in corpore sano.

Advertisement - Continue Reading Below

Non toccarti i capelli in continuazione, non serve.

Se sei una cosplayer appassionata va bene, ma non andare a scuola travestita.

Advertisement - Continue Reading Below

Mi raccomando nessun taglio che dia nell'occhio.

Non portare il tuo cane alla prova orale anche se pensi che sia un genio.

Advertisement - Continue Reading Below

Ricorda che è ora di cambiare look, basta quello da camera.

Evita di dire dove hai preparato l'esame, specie se sei stata al mare.

Advertisement - Continue Reading Below

Se sei una tipa che suda molto munisciti di fazzoletti e ti prego asciugati la mano prima di darla.

Non salire sulla cattedra dicendo: "Prof chiedetemi tutto quello che volete".

More from Gioia!:
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Questa prof ha scritto cose bellissime ai suoi ex alunni
Trasferita in una nuova scuola, la prof della medie Zelmira d'Aleo ha scritto una lettera commovente ai ragazzi che ha lasciato
preadolescenza-consigli-per-genitori
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Preadolescenza: come superare l'età dello tsunami
Fino a ieri i tuoi figli erano affettuosi, ora sono creature imprevedibili: ma se pensi che non ci sia niente da fare, leggi qui
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Il terrorismo spiegato ai nostri figli
Lo scrittore marocchino Tahar Ben Jelloun spiega come parlare ai nostri figli di attentati o di calamità come il terremoto per rassicurarli
amal clooney incinta
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Prima foto di Amal Clooney incinta
La moglie di George Clooney è in attesa di due gemelli alla soglia dei 40 anni, non ultima della lista delle mamme over 40
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Ovs contro il bullismo
Oggi alle 16,30 da Ovs in corso Buenos Aires a Milano premiazione del video contest sul bullismo con gli YouTuber Doctor Vendetta e Jack...
bullismo-giornata-nazionale-telefono-azzurro-video
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Contro il bullismo #Nonstiamo zitti
Il 7 febbraio è la prima Giornata Nazionale contro il bullismo, Telefono Azzurro con tante celeb invita i ragazzi a non tacere
michael-buble-padre-figlio-cancro
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Michael Bublé, papà coraggio: Noah sta meglio
Ha abbandonato la carriera per il figlio di tre anni malato di cancro: per noi è lui il miglior padre famoso dell'anno
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Beyoncé, le altre foto in dolce attesa
Queen Bey incinta ha battuto il record di like su Instagram, e ora svela tutte le foto del suo book premaman
Scuola e Figli
CONDIVIDI
10 cose sporche che toccano i tuoi figli
Pensavi fossero innocue? E invece no, queste 10 cose che toccano ogni giorno sono un ricettacolo di germi
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Se la separazione ti rende un superpapà
Dopo la rottura di un nucleo familiare, spesso sono i padri a scoprire un ruolo genitoriale prima considerato scontato