Mo te lo spiego a papà: Omissione

L'omissione è non fare intenzionalmente una cosa che si potrebbe fare, è avere sempre un motivo valido per non denunciare, per non prestare soccorso e per non ascoltare chi ci chiede qualcosa, anche se si tratta di un figlio

Più Popolare

«Bambini chi ha preso l'acqua dal frigo e non l'ha chiuso?»

«Papà è stato lui». 

«Non parlare tu che non ti sei degnato neanche di alzare la carta che ti è caduta mentre facevi merenda». 

«L'ha alzata mamma». 

«Sì, ma potevi farlo anche tu. Hai aspettato che qualcun altro lo facesse al tuo posto».

«L'ho dimenticata».

«Non ci credo, la tua è stata una vera omissione».

«Cosa?»

«Non hai fatto intenzionalmente una cosa che avresti potuto fare, l'hai tralasciata.". 

Advertisement - Continue Reading Below

«Pensavo non facesse niente».

«Questo è il modo di pensare di chi trascura le cose, di chi è negligente. Se hai un compito, se sai di poter fare una cosa non puoi far finta di niente, perché la tua inadempienza ha delle conseguenze sugli altri».

«Che può succedere per una cartaccia lasciata per terra o un frigo non chiuso?»

«Non sono tragedie contro l'umanità certo, ma perché qualcuno lo deve fare al tuo posto? Perché non puoi stare attento ed essere meno superficiale?»

Più Popolare

«Io sono solo un bambino». 

«Io solo un genitore per cui se non ti dicessi quello che è giusto fare o come comportarti sarei negligente.».

Ogni tanto faccio un bilancio del mio essere padre e mi accorgo che mi capita di evitare volontariamente di fare qualcosa con loro. Il motivo dell'omissione è sempre valido: una volta avevo troppo lavoro, un'altra ero troppo stanco, un'altra ancora era troppo tardi o loro troppo piccoli. Quando invece evito di fare delle cose per i miei figli è per paura, per pigrizia, per la montagna di burocrazia da sbrigare, per il giudizio degli altri, per le conseguenze.

Questi sono gli stessi ragionamenti che fa anche chi non presta soccorso, chi non denuncia, chi sente il vicino maltrattare i figli o la moglie e fa finta di niente, chi non svolge il proprio dovere come dovrebbe.

«Papà però l'altro giorno hai dimenticato di proposito di fare una cosa importantissima».

«Davvero, cosa?»

«Non mi hai comprato le figurine e il sabato è d'obbligo».

Read Next:
david-beckham-tatuaggi
Scuola e Figli
CONDIVIDI
I tatuaggi di David Beckham ora commuovono
David Beckham presta volto, corpo e tatuaggi per il video dell'Unicef contro gli abusi sui bambini, e l'effetto è davvero toccante
Scuola e Figli
CONDIVIDI
E se il tuo bimbo fosse l'eroe di una favola?
I libri personalizzati per bimbi sono l'ultima moda in fatto di regali under 12, perché rendono protagonisti delle fiabe i piccoli di casa
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Amanda Seyfried mamma a breve
L'attrice aspetta un bambino, ma non è l'unica mamma famosa dello star system: ecco tutte le foto di bebè e pancioni delle celeb
nomi maschili femminili diffusi in Italia
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Quali sono i nomi per neonati più amati in Italia?
Francesco e Sofia si confermano al primo posto, ma nella top ten di Istat ce ne sono tanti altri: scoprili con noi
favole per bambini
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Le favole della buonanotte più belle di sempre
Ecco le storie più belle per far addormentare tuo figlio: fanno davvero sognare
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Truccabimbi sicuro, le regole da seguire
Trasformare i nostri piccoli in principesse e pirati è possibile: basta usare un make-up sicuro e testato su pelli sensibili
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Cosa dire a tuo figlio se si comporta da bullo
Il decalogo delle frasi giuste da dire per fare smettere un potenziale bullo, secondo lo psicologo
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Seggiolino auto: tutto quello che devi sapere per la sicurezza di tuo figlio
Cambiano le regole in fatto di seggiolini auto: conosci le novità previste per il 2017?
I trucchi furbi per far mangiare i bambini.
Scuola e Figli
CONDIVIDI
5 trucchi per far mangiare la frutta (e non solo) a tuo figlio
Ecco come proporre con successo la frutta ai più piccoli e come insegnare loro le regole dell'alimentazione corretta
adam-levine-behati-prinsloo-instagram-foto-famiglia
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Adam Levine papà e marito innamorato su Instagram
«Tutto quello di cui ho bisogno è qui»: come non sciogliersi davanti a una lezione tanto tenera sulle priorità della vita?