Ovs e Fare x bene onlus contro il bullismo in un video contest

Nella prima Giornata Nazionale contro il bullismo, appuntamento alle 16,30 nello store Ovs di corso Buenos Aires a Milano con gli youtuber Doctor Vendetta e Jack Nobile per la premiazione del contest Bullis-no – Chi bulla perde in collaborazione con Fare x bene onlus

Spazio alla creatività per dire: Bullis-no – Chi bulla perde. È questo lo slogan del progetto che vede insieme il fashion brand italiano Ovs e la onlus Fare x Bene in un video contest dedicato al tema del rispetto dei pari e della lotta a bullismo e cyberbullismo.

E proprio nella Giornata Nazionale contro il bullismo - in coincidenza con la Giornata Europea della Sicurezza in Rete (Safer Internet Day) indetta dalla Commissione Europea - l'associazione che sostiene, promuove e tutela i diritti inviolabili della persona e Ovs, hanno scelto di svelare, nello store di Corso Buenos Aires a Milano, il vincitore di questo contest.

Advertisement - Continue Reading Below

Più Popolare

L'appuntamento è alle 16,30. Il vincitore avrà la possibilità di partecipare alla realizzazione della campagna di sensibilizzazione online della Onlus con la regia di Federico Brugia. All'evento, alcune delle scuole che hanno aderito al contest e due special guest: gli youtuber Doctor Vendetta, famoso per le sue classifiche di curiosità dal mondo e Jack Nobile, giovane mago alla ribalta di YouTube Italia.

Ecco il programma dell'evento In Ovs con Bullis-no

  • Workshop per ragazzi su bullismo e cyberbullismo tenuto dalle psicologhe di Fare x Bene Onlus.
  • Presentazione del progetto Bullis-No e premiazione dei vincitori del contest.
  • Gli youtuber Doctor Vendetta e Jack Nobile spiegheranno l'importanza di utilizzare il web e i social network in modo positivo e rispettoso.
  • Infine una sorpresa riservata a tutti i presenti: un buono sconto del 25% da spendere in store o su ovs.it (maggiori informazioni su www.ovsekids.it).
More from Gioia!:
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Cyberbullismo: un libro per combatterlo
Due esperti aiutano i genitori a capire le nuove generazioni digitali, offrendo loro qualche trucco per combattere il bullismo online
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Cyberbullismo, nessun dorma
Perché la violenza online può far male quanto quella fisica, anzi, di più
padri famosi 2017
Scuola e Figli
CONDIVIDI
I papà sono le nuove mamme
I padri (e i quasi padri) top del momento, da Lucky Blue Smith, che sarà padre a 18 anni, a Zuckerberg fino a Francesco Totti
Scuola e Figli
CONDIVIDI
7 libri da regalare alla tua bambina del cuore
I libri da regalare a tua figlia, a tua nipote o alla figlia della tua migliore amica per la Festa della donna
auguri-nascita-frasi-belle
Scuola e Figli
CONDIVIDI
È nato, è nata: sai come augurargli buona vita?
Devi scrivere un biglietto di auguri da dedicare a una bimba o a un bimbo appena nati? Ecco le parole più belle, spiritose e commoventi
Sport per bambine, She Plays We Win.
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Ciao pregiudizi, gli sport da maschi non esistono
Dopo aver visto le foto di Christin Rose non dirai mai più a tua figlia che non può fare uno sport perché è «da maschi»
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Preadolescenza: bambini o mutanti?
Tra i 10 e i 13 anni i nostri figli attraversano il più violento big bang della vita: viaggio nella galassia dei pre-teen
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Questa prof ha scritto cose bellissime ai suoi ex alunni
Trasferita in una nuova scuola, la prof della medie Zelmira d'Aleo ha scritto una lettera commovente ai ragazzi che ha lasciato
preadolescenza-consigli-per-genitori
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Preadolescenza: come superare l'età dello tsunami
Fino a ieri i tuoi figli erano affettuosi, ora sono creature imprevedibili: ma se pensi che non ci sia niente da fare, leggi qui
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Il terrorismo spiegato ai nostri figli
Lo scrittore marocchino Tahar Ben Jelloun spiega come parlare ai nostri figli di attentati o di calamità come il terremoto per rassicurarli