Festa del papà: che papà raccontiamo?

​Quando la festa del papà ci fa pensare a che tipo di padre siamo e a come vogliamo raccontarlo

«Papà si può dire babbo

«Certo anche se è usato soprattutto in Toscana».

«E papi?»

«Sì, è un vezzeggiativo, può andare».

«Sono indeciso se chiamarti paparino, papino o papognolo».

«Facciamo paposo così magari ci scrive pure l'Accademia della crusca».

«Il mio amico Luca il papà lo chiama papistar».

«Perché?»

«Il papà suona in un gruppo e dice sempre che è una star, così hanno deciso di chiamarlo in quel modo». 

Advertisement - Continue Reading Below

«Meno male che io non so fare niente».

«Pure io voglio trovare un nome per te che usiamo solo noi».

«Che dici della parola padre da pronunciare col capo chino, anzi no maestro oppure padre santo».

«Visto che ti piace sempre scherzare ne ho trovato uno: papomico».

«Mi piace perché può fare riferimento sia a comico che ad atomico». 

«Va bene però non lo diciamo a nessuno».

«Guarda che sono altre le cose di cui bisogna vergognarsi. Se io e te ci amiamo lo dico a tutto il mondo».

Più Popolare

«Papomico ti stimo e dico I love you

«Ho la vaga sensazione che tu mi stia prendendo in giro figliomico».

Amare un figlio può essere raccontato con una canzone, un film, un quadro, un blog, un libro, ognuno sceglie di farlo a suo modo e magari vince anche un Sanremo o un premio letterario. Succede la stessa cosa da millenni a raccontare l'amore tra due persone. 

Essere padre, parlare di padri e paternità non è una moda, semmai la scoperta di un ruolo che finora è stato diverso e dove ognuno vuole dire la sua. E' una fase di transizione dove i racconti di essere padre stanno definendo un nuovo profilo, diverso da quello delle generazioni precedenti. E' una fase di passaggio ma non passeggera perché ora le emozioni fanno meno paura e ci sono più luoghi dove poterle condividere. 

Io preferisco sapere di uomini che cambiano pannolini piuttosto che candele alla propria auto anche se in effetti il problema è che un bambino va cambiato almeno cinque o sei volte al giorno. Se proprio vi scappa di raccontarlo vi suggerisco di cambiare punto di vista, prospettiva o stile narrativo perché si sa che i cambi, qualsiasi siano la loro natura, portano sempre una ventata nuova.

«Papà per la tua festa ti ho scritto una bella lettera».

«Bellissimo, ma ci facciamo anche una foto insieme che fa un sacco di like?»

COSA NE PENSI?

Scuola e Figli
CONDIVIDI
5 cose da sapere sull'allattamento al seno
Dall'1 al 7 ottobre si celebra la Settimana Mondiale per l'Allattamento​ Materno, ecco le cose da sapere sull'importanza dell'allattamento...
bassano-del-grappa-shopping
Viaggi
CONDIVIDI
Una giornata a... Bassano del Grappa
Dopo l'immancabile giro nel bellissimo centro storico, vai con il relax: ecco 12 indirizzi tra shopping cool e buon cibo
principe-george-principessa-charlotte-foto-festa-bambini kate e william
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Cosa fanno George e Charlotte a un party per bambini?
Durante il tour in Canada della Royal Family i principini riappaiono a una festa per bambini: ecco le foto più tenere
I migliori ristoranti di Parigi
Cucina
CONDIVIDI
9 ristoranti very cool da provare durante la Paris Fashion Week
Ecco dove mangia il fashion system a Parigi durante la Settimana della moda, prendi nota!
adventure-awards-days-2016-programma yoga boschi
Viaggi
CONDIVIDI
5 cose bellissime da fare agli Adventure Awards Days 2016
Dal 30 settembre al 3 ottobre sul Garda Trentino c'è il festival dedicato a esplorazione e avventura: pronte a fare yoga nei boschi?
Creators on the road
Trend
CONDIVIDI
Dal web alla vita reale: la parola agli youtuber
Dopo il successo dello spettacolo ​Creators on the Road​, ecco i progetti in tv e nella musica dei «creators» Sofia Viscardi, Michele Bravi...
cancro-seno-duomo-milano-rosa
Trend
CONDIVIDI
Contro il cancro al seno, il Duomo di Milano s'illumina di rosa
Per dare il via alla campagna Breast Cancer Awareness contro il tumore al seno, il 29 settembre alle 20.30 il Duomo diventa rosa
Cucina
CONDIVIDI
5 neo-bistrot da scoprire a Parigi
Un po' bistrot un po' ristoranti di lusso: cinque locali imperdibili dove gustare i piatti di giovani chef a piccoli prezzi
uomini-bellissimi-foto-instagram cameron dallas
Trend
CONDIVIDI
Cameron Dallas e gli altri uomini bellissimi da seguire su Instagram
Cameron Dallas, idolo delle teenager e ospite alla cena di Dolce & Gabbana a Milano, e gli altri ragazzi sexy che trovi su Instagram
Happy Start up: 10 consigli pratici per avviare la tua attività
Trend
CONDIVIDI
10 consigli pratici per avviare un'attività in proprio
Tutto quello che devi sapere per lanciare la tua impresa evitando passi falsi (e le lezioni di Grow Hub a Milano​)