Seggiolino auto: come cambiano le regole per il trasporto dei bambini nel 2017

Tutto quello che c'è da sapere sui seggiolini auto con la nuova legge che entra in vigore da gennaio 2017

Con il primo gennaio 2017 cambia la normativa europea in fatto di seggiolini auto e alla sicurezza dei bambini. Purtroppo ancora troppi bimbi sono coinvolti in modo grave in molti incidenti d'auto: colpa della superficialità con cui si assicurano i bambini ai booster o ai rialzi, dei seggiolini non a norma che vengono utilizzati, delle cinture di sicurezza troppo alte o basse rispetto all'altezza e, condizione non così rara, colpa di quei genitori che non assicurano in alcun modo i bambini ai seggiolini lasciandoli liberi sui sedili.

Advertisement - Continue Reading Below

Insomma, un aggiornamento delle attuali leggi in fatto di sicurezza su strada era necessario. Attualmente sono in vigore due normative, la R44/04 che è tarata sul peso e la R129 che si basa sull'altezza. In particolare quest'ultima eleva ulteriormente gli standard di sicurezza, mai sufficienti quando si tratta di bambini. Ecco il vademecum di Gioia! per sapere tutto sulla nuova normativa.

  • Da gennaio 2017 il seggiolino con schienale sarà obbligatorio per tutti i bambini di altezza inferiore ai 125 centimetri.
  • La nuova normativa riguarda solo i seggiolini auto prodotti da gennaio 2017: quelli senza schienale attualmente in commercio e già in uso continueranno ad esistere e ad essere a norma fino a che non ci sarà un aggiornamento della stessa legge.
  • Potrai continuare ad utilizzare, vendere o ad acquistare nei negozi dell'usato seggiolini del gruppo 2 (9-36 kg) senza schienale. Considera solo che i rialzi sono comodi, economici e leggeri, ma non hanno protezioni per gli urti laterali.
  • I rialzi senza schienali potranno essere utilizzati per bambini di altezza compresa tra i 125 e i 150 centimetri.

Cosa cambia dall'estate 2017

Un ulteriore aggiornamenti in termini di sicurezza stradale arriverà con la seconda parte della normativa R129 (attualmente è in vigore la prima, detta i-Size), che entrerà in vigore nell'estate 2017. Ecco per punti quello che c'è da sapere.

Più Popolare
  • Cambia la classificazione dei seggiolini: dal peso all'altezza, quindi da kg a centimetri.
  • Obbligatorietà degli agganci Isofix per fissare il seggiolino auto per bambini fino ai 105 cm, mentre nessuna obbligo di sistema Isofix per bambini da 100 a 150 cm.
  • Questa normativa non sostituisce la precedente, ma la completa, il che significa che ogni genitore può decidere a quale normativa attenersi e quale seggiolino auto acquistare. Purché sia omologato.
More from Gioia!:
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Come spiegare il terrorismo ai bambini
Come spiegare l'Isis e i recenti attentati ai nostri figli? 3 indicazioni utili su come rispondere alle loro domande
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Le 15 peggiori domande dei bambini in pubblico
1. «Posso avere il mio vibratore?»
Scuola e Figli
CONDIVIDI
8 post che una mamma prima o poi fa su Facebook
La maternità scorre sul web e questi 8 post li vedrai sulle bacheche Facebook di tutte, ma proprio tutte le mamme: ti riconosci?
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Cosa vogliono le mamme per la loro festa?
Un sondaggio ci rivela che il sogno segreto delle madri è ricevere in regalo un viaggio, anche di un solo giorno, purché senza prole
mamma-segno-zodiacale
Scuola e Figli
CONDIVIDI
I segni zodiacali dicono che mamma sei (o sarai)
Ebbene sì, le stelle hanno molto da dire sul tuo modo di essere madre!
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Le foto più belle dei figli delle celeb
Che tenerezza le immagini dei piccolini dei personaggi famosi: dagli scatti condivisi sui social a quelli semi-ufficiali, ecco i ritratti...
Cos'è il Metodo Estivill per far addormentare i bambini.
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Se far dormire i bambini è un'impresa
Fate la nanna, il metodo inventato dal medico spagnolo Eduard Estivill fa discutere: ecco come funziona
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Siamo vip e allattiamo al seno, che male c'è?
Da Gisele Bundchen a Olivia Wilde, le mamme famose si impegnano per rendere normale l'allattamento al seno
allattamento-al-seno-benefici-consigli
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Ecco perché allattare è un buon investimento
Per il 21 aprile, Giornata dell'Allattamento, i pediatri ci ricordano i benefici di quella che prima di tutto deve essere una libera scelta
Barron Trump
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Che mamma è Melania Trump?
«Sono una mamma a tempo pieno, è il mio primo lavoro. Il più importante di tutti»