5 trucchi per far mangiare la frutta ai bambini

Iniziare fin da piccoli a mangiare sano è molto importante, ma a volte è una vera lotta: ecco come proporre con successo la frutta ai più piccoli e come insegnare loro le regole dell'alimentazione corretta

Più Popolare

Come far mangiare i bambini senza impazzire? Se c'è una preoccupazione ricorrente che accomuna mamme e papà di tutto il mondo è, senza ombra di dubbio, il cibo, e di conseguenza l'alimentazione dei propri figli. Che vuole essere nelle intenzioni il più sana possibile anche se, lo sappiamo bene, a volte è difficile proporre alcuni alimenti, specialmente la frutta e la verdura, così importanti per lo sviluppo e la crescita.

Advertisement - Continue Reading Below

Ad aiutare i genitori gli esperti del Centro Nutrizionale Dole (Dni) hanno messo a punto il nuovo Quaderno #My Energy Benessere Bambino (puoi scaricarlo su blog.dole.eu/it), in cui si trovano tanti facili consigli per trasformare i pasti con i figli in un momento divertente.

Più Popolare

5 trucchi furbi per far mangiare bene i bambini

1. Iniziare fin dallo svezzamento: come raccomanda Jenn LaVardera, esperta di alimentazione del DNI , da subito è importante introdurre la frutta, che contiene i nutrienti adatti ad un corretto sviluppo.

2. Dare il buon esempio: è bene però ricordarsi che i bambini imparano come comportarsi osservando i loro genitori e le sane abitudini incominciano sicuramente a casa.

3. Fare la spesa insieme a mamma e papà: il momento della spesa infatti può diventare l'occasione per lasciargli scegliere da soli frutta e verdura al supermercato.

4. Sperimentare: prima di tutto bisogna coinvolgere i più piccoli, sfruttando nuove consistenze (come delle chips di verdure o uno smoothie), gusti e profumi per introdurre sapori nuovi e insoliti.

5. Tenere un diario alimentare: per rendere il tutto ancora più interessante, è bene fare un calendario settimanale dove segnare i cibi provati, per trasformare in gioco ogni nuova scoperta.

Che frutta scegliere?

L'apporto di frutta fresca è molto importante nell'alimentazione di ogni bambino dato che è ricca di vitamine e sali minerali, sostante di cui ogni bambino ha bisogno per crescere e svilupparsi. Si parte da mele e pere che contengono vitamina C, che aiuta la formazione del collagene e ha un ruolo fondamentale nella creazione del sistema immunitario, per poi passare alle banane ricche di potassio e ai mirtilli, per l'apporto di vitamina K necessaria per la coagulazione del sangue (meglio frullati). Anche avocado e mango sono ottimi da far provare ai bambini molto piccoli.

Frutta, con la buccia o senza?

L'esperta di alimentazione Jenn LaVardera spiega anche come far mangiare ai bambini anche la buccia della frutta, che è la parte più ricca di nutrienti: all'inizio i cibi devono essere facilmente digeribili, per cui è meglio sbucciare tutto, ma una volta che il piccolo o la piccola si sono abituati si può provare a dare loro la frutta con la buccia molto fine come la pera.

More from Gioia!:
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Bullismo e cyberbullismo: uscirne si può
Come impedire che la violenza rovini la vita ai nostri figli, che siano vittime oppure bulli
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Cyberbullismo: un libro per combatterlo
Due esperti aiutano i genitori a capire le nuove generazioni digitali, offrendo loro qualche trucco per combattere il bullismo online
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Cyberbullismo, nessun dorma
Perché la violenza online può far male quanto quella fisica, anzi, di più
padri famosi 2017
Scuola e Figli
CONDIVIDI
I papà sono le nuove mamme
I padri (e i quasi padri) top del momento, da Lucky Blue Smith, che sarà padre a 18 anni, a Zuckerberg fino a Francesco Totti
Scuola e Figli
CONDIVIDI
7 libri da regalare alla tua bambina del cuore
I libri da regalare a tua figlia, a tua nipote o alla figlia della tua migliore amica per la Festa della donna
auguri-nascita-frasi-belle
Scuola e Figli
CONDIVIDI
È nato, è nata: sai come augurargli buona vita?
Devi scrivere un biglietto di auguri da dedicare a una bimba o a un bimbo appena nati? Ecco le parole più belle, spiritose e commoventi
Sport per bambine, She Plays We Win.
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Ciao pregiudizi, gli sport da maschi non esistono
Dopo aver visto le foto di Christin Rose non dirai mai più a tua figlia che non può fare uno sport perché è «da maschi»
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Preadolescenza: bambini o mutanti?
Tra i 10 e i 13 anni i nostri figli attraversano il più violento big bang della vita: viaggio nella galassia dei pre-teen
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Questa prof ha scritto cose bellissime ai suoi ex alunni
Trasferita in una nuova scuola, la prof della medie Zelmira d'Aleo ha scritto una lettera commovente ai ragazzi che ha lasciato
preadolescenza-consigli-per-genitori
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Preadolescenza: come superare l'età dello tsunami
Fino a ieri i tuoi figli erano affettuosi, ora sono creature imprevedibili: ma se pensi che non ci sia niente da fare, leggi qui