5 trucchi per far mangiare la frutta ai bambini

Iniziare fin da piccoli a mangiare sano è molto importante, ma a volte è una vera lotta: ecco come proporre con successo la frutta ai più piccoli e come insegnare loro le regole dell'alimentazione corretta

Più Popolare

Come far mangiare i bambini senza impazzire? Se c'è una preoccupazione ricorrente che accomuna mamme e papà di tutto il mondo è, senza ombra di dubbio, il cibo, e di conseguenza l'alimentazione dei propri figli. Che vuole essere nelle intenzioni il più sana possibile anche se, lo sappiamo bene, a volte è difficile proporre alcuni alimenti, specialmente la frutta e la verdura, così importanti per lo sviluppo e la crescita.

Advertisement - Continue Reading Below

Ad aiutare i genitori gli esperti del Centro Nutrizionale Dole (Dni) hanno messo a punto il nuovo Quaderno #My Energy Benessere Bambino (puoi scaricarlo su blog.dole.eu/it), in cui si trovano tanti facili consigli per trasformare i pasti con i figli in un momento divertente.

Più Popolare

5 trucchi furbi per far mangiare bene i bambini

1. Iniziare fin dallo svezzamento: come raccomanda Jenn LaVardera, esperta di alimentazione del DNI , da subito è importante introdurre la frutta, che contiene i nutrienti adatti ad un corretto sviluppo.

2. Dare il buon esempio: è bene però ricordarsi che i bambini imparano come comportarsi osservando i loro genitori e le sane abitudini incominciano sicuramente a casa.

3. Fare la spesa insieme a mamma e papà: il momento della spesa infatti può diventare l'occasione per lasciargli scegliere da soli frutta e verdura al supermercato.

4. Sperimentare: prima di tutto bisogna coinvolgere i più piccoli, sfruttando nuove consistenze (come delle chips di verdure o uno smoothie), gusti e profumi per introdurre sapori nuovi e insoliti.

5. Tenere un diario alimentare: per rendere il tutto ancora più interessante, è bene fare un calendario settimanale dove segnare i cibi provati, per trasformare in gioco ogni nuova scoperta.

Che frutta scegliere?

L'apporto di frutta fresca è molto importante nell'alimentazione di ogni bambino dato che è ricca di vitamine e sali minerali, sostante di cui ogni bambino ha bisogno per crescere e svilupparsi. Si parte da mele e pere che contengono vitamina C, che aiuta la formazione del collagene e ha un ruolo fondamentale nella creazione del sistema immunitario, per poi passare alle banane ricche di potassio e ai mirtilli, per l'apporto di vitamina K necessaria per la coagulazione del sangue (meglio frullati). Anche avocado e mango sono ottimi da far provare ai bambini molto piccoli.

Frutta, con la buccia o senza?

L'esperta di alimentazione Jenn LaVardera spiega anche come far mangiare ai bambini anche la buccia della frutta, che è la parte più ricca di nutrienti: all'inizio i cibi devono essere facilmente digeribili, per cui è meglio sbucciare tutto, ma una volta che il piccolo o la piccola si sono abituati si può provare a dare loro la frutta con la buccia molto fine come la pera.

More from Gioia!:
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Questa prof ha scritto cose bellissime ai suoi ex alunni
Trasferita in una nuova scuola, la prof della medie Zelmira d'Aleo ha scritto una lettera commovente ai ragazzi che ha lasciato
preadolescenza-consigli-per-genitori
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Preadolescenza: come superare l'età dello tsunami
Fino a ieri i tuoi figli erano affettuosi, ora sono creature imprevedibili: ma se pensi che non ci sia niente da fare, leggi qui
amal clooney incinta
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Prima foto di Amal Clooney incinta
La moglie di George Clooney è in attesa di due gemelli alla soglia dei 40 anni, non ultima della lista delle mamme over 40
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Ovs contro il bullismo
Oggi alle 16,30 da Ovs in corso Buenos Aires a Milano premiazione del video contest sul bullismo con gli YouTuber Doctor Vendetta e Jack...
bullismo-giornata-nazionale-telefono-azzurro-video
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Contro il bullismo #Nonstiamo zitti
Il 7 febbraio è la prima Giornata Nazionale contro il bullismo, Telefono Azzurro con tante celeb invita i ragazzi a non tacere
michael-buble-padre-figlio-cancro
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Michael Bublé, papà coraggio: Noah sta meglio
Ha abbandonato la carriera per il figlio di tre anni malato di cancro: per noi è lui il miglior padre famoso dell'anno
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Beyoncé, le altre foto in dolce attesa
Queen Bey incinta ha battuto il record di like su Instagram, e ora svela tutte le foto del suo book premaman
Scuola e Figli
CONDIVIDI
10 cose sporche che toccano i tuoi figli
Pensavi fossero innocue? E invece no, queste 10 cose che toccano ogni giorno sono un ricettacolo di germi
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Se la separazione ti rende un superpapà
Dopo la rottura di un nucleo familiare, spesso sono i padri a scoprire un ruolo genitoriale prima considerato scontato
I consigli per l'allattamento al seno.
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Allattamento, i 10 consigli dei neonatologi
Se hai scelto di allattare al seno come Gisele Bundchen e Bianca Balti, ecco le cose che devi sapere e i miti da sfatare