Posta di Barbara Alberti: «Devo mandare mio figlio dal sessuologo?»

A 18 anni dorme con la sua ragazza accanto alla stanza dei suoi, ma confessa di avere difficoltà sessuali, la risposta della scrittrice è illuminante: «Far l'amore a un passo dai genitori non è la miglior ricetta per il desiderio: piantatela di impicciarvi dei fatti suoi!»

Più Popolare

«Io e mio marito abbiamo avuto un'educazione sessuale molto prude, estremamente repressiva, il sesso non si poteva nominare, tutto di nascosto. Così abbiamo tirato su i figli nella massima libertà, niente tabù e massima confidenza. Il più piccolo ha 18 anni, sta con una ragazza, la porta tranquillamente in camera sua, dormono spesso insieme nella stanza accanto alla nostra. Ultimamente lo abbiamo visto preoccupato e, dopo qualche insistenza, alla fine ci ha detto che aveva dei momenti, se non proprio di impotenza, di difficoltà. Dice che la ama, che niente è cambiato fra loro, ma si sente a disagio a non essere più brillante come prima. Io e mio marito gli diamo i consigli che possiamo, ma io penso che sarebbe meglio mandarlo da un sessuologo, che è sicuramente più adatto a risolvere il suo problema». A. A.

Advertisement - Continue Reading Below

No, l'unico adatto è tuo figlio. Che vada a dormire con la sua ragazza dove gli pare, purché lontano da voi, senza il fiato sul collo di bue e asinello. Far l'amore a un passo dai genitori non è la miglior ricetta per il desiderio. E piantatela di impicciarvi dei fatti suoi! È una forma di castrazione. Che bellezza la mia pessima educazione cattolica, bisognava far tutto in segreto, rischiando, il sesso andava guadagnato e, se ci beccavano, certe sberle! E com'era vivo il desiderio - quale emozione - giardini al buio, androni, case appena uscivano i genitori, e batticuori, e ore ardenti…e come covavamo la ribellione verso quelle proibizioni. Per questo facemmo la rivoluzione sessuale. Ma è andata male. Peggio delle ipocrisie, peggio degli schiaffi, è la melensa confidenza coi genitori di oggi, questo loro voler controllare il sesso dei figli, che si «mandano» dal sessuologo - almeno lo decida lui! Cari genitori, ma pensate alla vostra vita sessuale - se ne avete una. E forse è proprio lì il problema.

Scrivete a Barbara Alberti all'indirizzo: maleducazione.sentimentale@hearst.it

Read Next:
Scuola e Figli
CONDIVIDI
E se il tuo bimbo fosse l'eroe di una favola?
I libri personalizzati per bimbi sono l'ultima moda in fatto di regali under 12, perché rendono protagonisti delle fiabe i piccoli di casa
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Amanda Seyfried mamma a breve
L'attrice aspetta un bambino, ma non è l'unica mamma famosa dello star system: ecco tutte le foto di bebè e pancioni delle celeb
nomi maschili femminili diffusi in Italia
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Quali sono i nomi per neonati più amati in Italia?
Francesco e Sofia si confermano al primo posto, ma nella top ten di Istat ce ne sono tanti altri: scoprili con noi
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Truccabimbi sicuro, le regole da seguire
Trasformare i nostri piccoli in principesse e pirati è possibile: basta usare un make-up sicuro e testato su pelli sensibili
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Cosa dire a tuo figlio se si comporta da bullo
Il decalogo delle frasi giuste da dire per fare smettere un potenziale bullo, secondo lo psicologo
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Seggiolino auto: tutto quello che devi sapere per la sicurezza di tuo figlio
Cambiano le regole in fatto di seggiolini auto: conosci le novità previste per il 2017?
I trucchi furbi per far mangiare i bambini.
Scuola e Figli
CONDIVIDI
5 trucchi per far mangiare la frutta (e non solo) a tuo figlio
Ecco come proporre con successo la frutta ai più piccoli e come insegnare loro le regole dell'alimentazione corretta
adam-levine-behati-prinsloo-instagram-foto-famiglia
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Adam Levine papà e marito innamorato su Instagram
«Tutto quello di cui ho bisogno è qui»: come non sciogliersi davanti a una lezione tanto tenera sulle priorità della vita?
gruppi-whatsapp-presidi-chiedono-genitori-non-usarlo
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Gruppi WhatsApp: sai perché i presidi chiedono ai genitori di non usarli?
I gruppi WhatsApp fra genitori stanno diventando un detonatore di problemi e discussioni inutili, i presidi dicono stop!
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Perché la Spa per il tuo bebè farà bene anche a te
Si chiama Baby Bubble la prima Spa per neonati aperta a Milano che, tra bagni rilassanti e massaggi, fa bene anche alle mamme