Mio figlio è gay, come madre dove ho sbagliato?

Una mamma scrive a Barbara Alberti in preda ai sensi di colpa perché il figlio è omosessuale, la scrittrice risponde: «genitori piagnoni, i protagonisti della vita dei vostri figli non siete voi»

Più Popolare

Mio figlio è gay. Non mi sarebbe importato, se avesse avuto un altro carattere. Ma lui è troppo fragile. In barba ai gay pride e alle coppie di fatto, l'omosessualità è ancora una condizione difficile, per la quale serve una grande forza d'animo. Lui, con noi, non si apre, non parla mai dei suoi amori. Per uno come lui sarà un grosso problema

Sono tormentata dai sensi di colpa e mi chiedo, dove ho sbagliato? Ho paura che soffra. F.P. 

Advertisement - Continue Reading Below

Risponde Barbara Alberti

Quanto più onesti i genitori che condannano apertamente i figli quando escono dalla strada segnata! Ho paura che soffra: non c'è scusa più ipocrita, per condannarlo. Ma come, ti viene questa paura solo adesso, che sai che è gay? Perché, se si innamorasse delle donne, non soffrirebbe? "Dove ho sbagliato?" è una frase di una superbia micidiale, come se dipendesse tutto da te. Ti illudi, non sei l'arbitro della sua vita. La superstizione psicanalitica dà un'importanza abnorme al comportamento dei genitori, che finiscono per credersi i protagonisti e rubano la scena ai figli. Ma noi non siamo onnipotenti, altrimenti i figli sarebbero la nostra copia. 

Dove hai sbagliato? A metterlo al mondo.

Appena si concepisce un figlio lo si consegna alla condizione umana e quindi all'incertezza e al dolore, ma anche all'amore, alla libertà, all'avventura. Sei tu che sei debole, non lui. Per essere sfuggito al tuo volere, ai tuoi ricatti falsi e piagnoni, deve avere una personalità notevolissima.

Scrivete a Barbara Alberti all'indirizzomaleducazione.sentimentale@hearst.it

More from Gioia!:
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Riscatto della laurea: come si fa e chi può richiederlo
Chi può riscattare la laurea? Come si paga? E ne vale davvero la pena?
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Il confronto sull'immigrazione (ri)parte da Lampedusa
Studentesse e studenti italiani ed europei si ritrovano a Lampedusa per quattro giorni di studio, workshop e incontri sul tema della...
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Amniocentesi: sì o no?
Se hai dubbi sull'amniocentesi, questo è ciò devi sapere prima di sottoporti a questo esame
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Disturbi di apprendimento? Le dritte per affrontarli
Intervista alla professoressa Patrizia Adamoli, esperta di didattica per i ragazzi con DSA
Ritorno a scuola, come risparmiare
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Back to school: le dritte furbe per risparmiare, tra libri e zaini
Libri, quaderni e zaini: quante cose da comprare quando inizia la scuola! Tutti i consigli per riuscire a risparmiare
Scuola e Figli
CONDIVIDI
La verità sui vaccini obbligatori
L'obbligo vaccinale scolastico è appena entrato in vigore: tutte le informazioni utili
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Vacanze senza figli? Si può!
Separarsi dai propri bimbi, anche solo per un weekend, non è mai facile, ma a volte può rivelarsi la scelta migliore
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Come diventare mamma in tre ore
Bimbo in arrivo, tutto sembra difficile? Un illustre pediatra ci spiega i trucchi e segreti per sopravvivere senza ansie alla nascita di un...
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Bambini e dieta: a che età inizia la prova costume?
L'ansia del «test da spiaggia» arriva già a 7-8 anni, con il 30% dei bambini sovrappeso: ma è corretto imporre un regime a questa età?
Scuola e Figli
CONDIVIDI
Sei timida? Da grande potresti essere una leader
La timidezza non è un difetto, anzi: un libro spiega agli adolescenti come trasformarla in un punto di forza