Come lavare l'abbigliamento sportivo: 5 consigli pratici

I consigli dell'esperto per lavare il tuo abbigliamento sportivo da palestra o per correre senza rovinarlo, che sia in tessuti naturali o tecnici: cosa fare e cosa non fare​ per un bucato perfetto

Più Popolare

Come e quante volte devi lavare i tuoi leggings della palestra per rimuovere a fondo lo sporco? Yoon Chung, responsabile commerciale del marchio sportivo Carbon38, suggerisce le cose da fare (e quelle da non fare) quando si fa il bucato con l'abbigliamento sportivo. Ecco i suoi preziosi consigli per lavare al meglio i tuoi capi da palestra o per correre, sia in tessuti tecnici che in fibre naturali.

Advertisement - Continue Reading Below

1. Lava i tuoi leggings dopo ogni allenamento

Se non c'è alcun bisogno di lavare i tuoi jeans ogni settimana, la stessa abitudine non vale per i leggings, afferma Chung.

«La mia raccomandazione è di lavarli dopo ogni allenamento, perché i batteri che causano il cattivo odore possono ostruire i pori e favorire le infezioni», ha detto Chung a E!.

2. C'è un motivo se esistono le istruzioni per il lavaggio

Più Popolare

Se hai infeltrito un maglione di lana o lavato per sbaglio una giacca di seta nella lavatrice, ti sarai pentita di non aver letto l'etichetta con le indicazioni di lavaggio. Secondo Chung, ogni capo sportivo è composto da differenti tessuti che richiedono un lavaggio dedicato. Il suggerimento per lavare l'abbigliamento tecnico è di usare acqua fredda e non pensare nemmeno lontanamente di usare l'asciugatrice. «L'acqua calda rovina i tessuti e li restringe», avverte Chung.

Don't forget to follow @JoJa to see how @jastookes and I stay fit! #jojalife

A photo posted by Josephine Skriver (@josephineskriver) on

3. Scordati l'ammorbidente

Ammorbidente, smacchianti e profumi non sono presi in considerazione da Chung, perché lasciano residui bianchi sui tuoi leggings, specie sui tessuti tecnici. Ciò è dovuto alle sostanze chimiche che rimangono intrappolate tra le fibre del tessuto. In definitiva, è molto meglio un buon lavaggio con il classico detersivo.

4. Separa i colori

Rosa fluo, blu elettrico, viola scuro: i capi sportivi sono disponibili in un vero arcobaleno di colori eclettici, ma quando si tratta di lavarli, separa i colori. «I bianchi e colori chiari possono essere lavati insieme, ma separati dai colori scuri», dice Chung.

Inoltre, se possibile, qualsiasi capo con una zip (leggings e reggiseni sportivi) dovrebbero essere lavati in un sacchetto salvabiancheria. Chung afferma che «le zip possono strofinarsi contro i tessuti e provocare l'usura dei capi o l'effetto a pallini».

@victoriasport 💪🏼💪🏼

A video posted by Adriana Lima (@adrianalima) on

5. Elimina gli odori con l'aceto bianco

Se hai indossato un top appena lavato e ti sembra che puzzi ancora, non preoccuparti, non è colpa tua. A volte i capi tecnici trattengono gli odori. La soluzione? Prima di lavarli in lavatrice immergili in una bacinella d'acqua fredda e aggiungi mezzo bicchiere di aceto bianco per 15-30 minuti.

Da: HarpersBAZAAR
Read Next:
Fai Da Te
CONDIVIDI
Come costruire un divano con i bancali
Viva il riciclo creativo: scopri come arredare al meglio la tua casa e il tuo terrazzo riciclando i pallet
Come organizzarsi a Natale
Fai Da Te
CONDIVIDI
16 consigli per un Natale senza stress
Stronca sul nascere lo stress del Natale seguendo i nostri suggerimenti, per goderti solo il bello delle feste
alberi di natale particolari per piccoli spazi
Fai Da Te
CONDIVIDI
Albero di Natale: 3 idee salvaspazio se hai la casa piccola
Non rinunciare all'albero di Natale: ecco 3 idee creative e poco ingombranti facili da realizzare, ed è subito festa!
come usare le luci di natale per decorare tutta la casa
Fai Da Te
CONDIVIDI
20 idee per decorare la casa con le luci di Natale
Le luci natalizie sono magiche, basta accenderle per creare l'atmosfera delle feste: ecco come usarle per decorare e illuminare tutta la...
Luisa de Santi_Crochetdoll_ credits Franco Dreolin Fotodomani 8
Fai Da Te
CONDIVIDI
Crochet: come creare capi in maglia con i consigli di Crochetdoll
Ricreare a maglia i capi must have dell'inverno è possibile, bastano un po' di manualità e i tutorial di Luisa De Santi, alias Crochetdoll​
Fai Da Te
CONDIVIDI
10 consigli pratici per apparecchiare la tavola a Natale
In vista delle feste natalizie, ecco 10 consigli per preparare una tavola sofisticata ed elegante, che saprà stupire i tuoi ospiti​
come rendere la tua casa più accogliente in autunno grazie ai consigli della designer
Fai Da Te
CONDIVIDI
11 consigli di design per decorare la casa in autunno
I consigli della designer per rendere la tua casa più accogliente, bella e piacevole nella stagione delle foglie che cadono​
lanterna portacandele fai da te realizzata con barattoli di vetro
Fai Da Te
CONDIVIDI
Lanterne portacandele fai da te: 3 idee facili
​Con oggetti semplici e un po' di fantasia puoi realizzare originalissimi portacandele per scaldare l'atmosfera della tua casa
zucca-halloween-come-intagliare-jack-o-lantern
Fai Da Te
CONDIVIDI
Zucca di Halloween, istruzioni per l'uso
Fantasmi, ragnatele, pipistrelli e una zucca che ghigna: ma sei capace di intagliarla? Ecco come fare a casa il tuo Jack O Lantern
lavori-a-maglia-come-fare-maglia-gigante
Fai Da Te
CONDIVIDI
Knitting: facciamo una coperta in 4 ore?
​L'ultima mania nel knitting è la maglia formato gigante, ecco come realizzare a mano in pochissimo la coperta più trendy del momento​