Shopping a Milano, le 5 migliori boutique vintage e dell'usato

​Non solo grandi griffe: Milano si sta trasformando nella capitale del vintage e dell'usato grazie a boutique glamour e chic

Fare shopping a Milano non è mai stato così facile. Nulla a che vedere con i classici store meneghini modaioli: se desideri un guardaroba primaverile fresco e vivace, fatto di pezzi unici e accessori originali è arrivato il momento di affidarti alle boutique vintage e dell'usato. Qui ti sentirai come a casa: verrai accolta da personale qualificato e mai invadente, da un ambiente accogliente e da una selezione di capi da capogiro a prezzi più che democratici. Per trovare l'abito giusto o le scarpe perfette è necessaria una buona dose di fortuna e tanta pazienza: taglie e colori non sempre soddisferanno le tue esigenze, ma quando troverai il capo perfetto sarà amore per sempre. E il riciclo, ricordiamocelo sempre, fa bene anche al pianeta!

Advertisement - Continue Reading Below

1 Milano shopping: Humana Vintage

È il franchising vintage e dell'usato più conosciuto e diffuso in Europa. Solo in Italia sono tre gli store Humana Vintage: a Milano (in Duomo), Torino e Roma. Il principio è lo stesso per ogni boutique: abiti di ottima qualità a prezzi bassi le cui vendite vanno a finanziare progetti di cooperazione che Humana gestisce in Africa. Il plus: nei negozi Humana puoi trovare anche abiti da sposa.

Advertisement - Continue Reading Below

2 Milano shopping: Cavalli e Nastri

È uno storico indirizzo milanese per lo shopping vintage. Cavalli e Nastri è presente in via Gian Giacomo Mora 3 e in via Brera 2 e online su Etsy nella sezione dedicata al vintage e su Depop: impossibile resistere all'acquisto compulsivo. La selezione dei capi è tra le migliori del settore: gli abiti sono tutti sartoriali e tra gli accessori si possono trovare cappellini d'epoca, scarpe originali seventies e borse di vera pelle dagli anni '20 agli anni '80.

Advertisement - Continue Reading Below

3 Milano shopping: Bivio Milano

Capi griffati ma non solo: al Bivio di Milano troverai abiti da sera di Yves Saint Laurent, ballerine Chanel mai usate ma anche capi low cost di Zara. Qui non conta il marchio ma lo stile: raffinato, originale, glam. Puoi anche portare i tuoi capi usati e riceve subito contanti o un buono da spendere in negozio, ma attenzione: lo staff, super professionale e dall'entusiasmo contagioso, fa una rigida selezione all'ingresso su tutti i pezzi. Due le boutique: una in via Gian Giacomo Mora 4 (zona Ticinese) e l'altra in via Lambro 12 (zona Porta Venezia).

Advertisement - Continue Reading Below

4 Milano shopping: Mosè Bianchi 13

Capi firmati a prezzi accessibili in 200 metri quadri di boutique: è Mosè Bianchi 13, un ambiente elegante ed accogliente dove poter fare shopping di qualità. Il punti di forza di questo store in zona Fiera Milano sono gli accessori: scarpe, occhiali, foulard, borse e gioielli, tutti rigorosamente in ottimo stato e griffati. Per chi intende vendere le regole sono le stesse di tutte le altre boutique: gli articoli devono essere in condizioni perfette, puliti e privi di difetti.

Advertisement - Continue Reading Below

5 Milano shopping: Rebel

Rebel è una piccola boutique nel cuore dei Navigli gestita da Federica, fotografa e appassionata di vintage. Qui puoi trovare gioielli pop, borse vintage come la cartella Camomilla (accessorio cult per chi è cresciuta negli anni '80) e abiti dalle stampe inedite. Il must della primavera 2016? Le gonne a mongolfiera, da abbinare con sneaker o scarpe con tacco.

Advertisement - Continue Reading Below

6 Milano shopping: Milano vintage week

Se ami il vintage, dal 15 al 17 aprile 2016 non puoi perderti l'appuntamento con la Milano vintage week, quinta edizione della mostra mercato del vintage di qualità, dove trovi i migliori espositori e la migliore selezione di abiti, accessori, gioielli, tessuti e oggetti (un'accurata selezione è il punto di forza della manifestazione) ma non solo, anche un ricco calendario di appuntamenti e incontri, mostre e tante occasioni dal mood rétro (dalle sessioni di trucco ai personal shopper). Aperta al pubblico dalle 10 alle 21. Imperdibile!

More from Gioia!:
cane ufficio
Eco
CONDIVIDI
Portare il cane in ufficio fa bene, ecco perché
Il 23 giugno è la Giornata mondiale dei cani in ufficio: perché Fido accanto alla scrivania aiuta a lavorare meglio e ad essere più felici
Eco
CONDIVIDI
Perché non devi sciacquare i piatti prima della lavastoviglie
È tua abitudine dare una veloce lavata ai piatti prima di metterli in lavastoviglie? Non farlo più, ecco perché
orticola-milano-2017
Eco
CONDIVIDI
A Orticola 2017 il giardinaggio è super chic
22esima edizione per l'evento green più mondano e profumato della primavera milanese: ecco le cose che devi sapere
Come proteggere la salute del tuo cane con l'antiparassitario giusto
Eco
CONDIVIDI
Nessun cane vuole essere punto dai parassiti!
Grazie alla campagna No Punture scopri come scegliere l'antiparassitario più adatto per il tuo amico a quattro zampe
Eco
CONDIVIDI
Perché il giardinaggio è meglio del Prozac
Dedicarsi alla cura di fiori e piante combatte lo stress, previene la depressione e rende più felici, lo dice la scienza
giornata-della-terra-spreco-alimentare-consigli
Eco
CONDIVIDI
10 consigli pratici per non sprecare il cibo
Il nuovo libro di Andrea Segré parla di sprechi alimentari: nella Giornata della Terra, ecco come evitarli e aiutare il pianeta
Eco
CONDIVIDI
12 piante così strane che ti faranno dire WOW
Se vuoi trasformare casa tua in un giardino incantato, prova con le bizzarre forme di queste piante grasse
Eco
CONDIVIDI
È la Pasqua più vegetariana di sempre
L'ultimo a schierarsi contro la strage di agnelli è stato Silvio Berlusconi, con un video che ha fatto il giro del mondo
Un cane e un bimbo
Eco
CONDIVIDI
Hai un cane? Tuo figlio nascerà più sano!
Vivere con un cane durante la gravidanza fa bene alla salute del bambino, lo dice la scienza (e ci piace moltissimo!)
Eco
CONDIVIDI
C'è un elefante che si chiama come la regina, davvero!
La regina Elisabetta ha dato vita a una scenetta divertente con tanto di banane al Whipsnade Zoo e incontrato un pachiderma molto speciale