Occhiali 2016: i modelli e i brand eco-friendly

​La tendenza 2016 in fatto di occhiali ha l'anima green: scopri i brand italiani e stranieri dei sunglasses più trendy del momento

Occhiali da sole, eco

Sono leggeri, glam e multicolor: gli occhiali del 2016 portano il marchio di fabbrica della sostenibilità a 360°. Il trend di quest'anno - e si spera del futuro - è ecologico ed etico, anche in termini di eyewear. Via libera dunque a brand responsabili, che si curano del design quanto dell'ambiente, che producono occhiali con telai e lenti certificati e che hanno un'attenzione speciale per il consumatore.


Non stupisce che su cinque marchi selezionati da Gioia! quattro siano made in Italy: il settore dell'occhialeria è sempre stato uno dei punti di forza dell'artigianato nostrano. Quello che invece sorprende e che ci riempie di orgoglio è che a capo di queste aziende ci siano spesso dei giovani imprenditori. A dimostrazione del fatto che l'eco-fashion è un mercato in crescita e una tematica che fa presa soprattutto tra le nuove generazioni.

Advertisement - Continue Reading Below

iWoodoo

A dispetto del nome, iWoodoo è un brand made in Italy che nasce dalla passione e di due giovani marchigiani, Manuel e Tommaso. Il legno è il protagonista indiscusso delle collezione iWoodoo: tutti gli occhiali da sole sono lavorati a mano con materiali di riciclo e 100% naturali, sono atossici ed ipoallergenici. Plus: i modelli del brand hanno il vantaggio di essere ultra leggeri e curati nei dettagli. Per hipster incalliti.

Sunboo

Il panorama dell'eyewear made in Italy e green si amplia con l'arrivo del brand Sunboo, che dal 2012 è presente in oltre 150 multibrand. Gli occhiali da sole del marchio sono realizzati per l'85% a mano con materiali totalmente naturali, come il bamboo, e lenti organiche e certificate. Plus: design originale e un comodo shop online.

Advertisement - Continue Reading Below

Nau!

Design minimal e prezzi democratici: sono questi i punti di forza di Nau!, azienda italiana presente sul mercato dell'eyewear dal 2005 e che dal 2006 produce anche occhiali in plastica riciclata al 96% provenienti dagli scarti di lavorazione. Gli occhiali Nau! sono tutti a edizione limitata e si possono trovare nei negozi monomarca presenti su tutto il territorio italiano. Plus: i modelli sono coloratissimi e il controllo della vista è sempre gratuito.

Modo

L'azienda newyorchese Modo nasce a Soho nel 1990 ed è tra le prime del settore dell'occhialeria a progettare un prodotto sostenibile in termini ambientali e sociali. La collezione Eco è declinato sia in versione donna che uomo e utilizza


telai realizzati con materiale riciclato al 95%. Plus: il brand produce anche occhiali per bimbi e ha una vasta gamma di modelli e colori.

Advertisement - Continue Reading Below

Baba

Il made in Italy eccelle nell'eyewear eco-sostenibile: BabaGroup è un'altra azienda italiana che si è votata all'eco-fashion dell'occhialeria. Ma non solo: tra gli accessori prodotti dal brand ci sono anche orologi, accessori e bag, tutti fabbricati con materiali a ridotto impatto sulla natura, come legno e cellulosa di cartone. Plus: ampia sezione di shop online con spedizione gratuita e ottimo rapporto qualità-prezzo.

More from Gioia!:
emma watson ritratto
Eco
CONDIVIDI
Fai come Emma Watson, scegli le sneaker vegan
L'attrice ha scovato le sneaker vegan perfette: candide, basse e comode. Ecco dove puoi comprarle e gli altri modelli cruelty free
Marika Ori durante un allenamento con il suo border collie Fly
Eco
CONDIVIDI
Come si diventa addestratori di cani da soccorso?
Marika, 26 anni, con la sua Fly interviene nelle emergenze e ci spiega come si diventa addestratori dei cani che salvano vite
giornata-del-gatto-grumpy-cat
Eco
CONDIVIDI
10 gatti superstar (da seguire su Instagram)
Il 17 febbraio in Italia è la Giornata del Gatto: festeggia diventando follower dei mici superstar del web
Piante da esterno: lavanda
Eco
CONDIVIDI
10 piante per un balcone a prova di freddo
Anche d'inverno non rinunciare al verde: ecco le piante più resistenti, aspettando la primavera
giornata mondiale del gatto
Eco
CONDIVIDI
Ma i gatti fanno «miao» in tutto il mondo?
I gatti non parlano tutti la stessa lingua: il 17 febbraio è la Giornata del gatto, sai come si dice miao in giro per il mondo?
san-valentino-fiori
Eco
CONDIVIDI
Come dire «ti amo» con il fiore giusto
Scopri come comporre un mazzo di fiori davvero speciale con i consigli del flower designer e modello Olivier Langhendries
Giornata-nazionale-di-prevenzione-dello-spreco-alimentare
Eco
CONDIVIDI
Primo comandamento: non sprecare
Ogni anno buttiamo via 8,4 miliardi di euro sotto forma di generi alimentari, ecco 10 consigli per non sprecare cibo e risparmiare
Tante rose
Eco
CONDIVIDI
Cosa significano i colori delle rose?
Il linguaggio dei fiori parla chiaro ed è bene conoscerlo per evitare gaffe, soprattutto in vista di San Valentino
cane-toelettatura-divertente
Eco
CONDIVIDI
Cani prima e dopo: 8 toelettature top
Le foto scattate da Grace Chon di otto cani prima e dopo la toelettatura ti strapperanno un sorriso
animali-moda-zoo-fashion
Eco
CONDIVIDI
Metti un gatto sulle spalle (e non solo)
Gatti, pesci, bulldog e farfalle, ma non solo: la moda si ispira agli animali e alla natura e crea capolavori da indossare