Floracult 2016 a Roma: 5 buone ragioni per non perdere la mostra mercato di piante e fiori

Fiori e natura: ai Casali del Pino di Roma la settima edizione della mostra mercato di florovivaismo amatoriale​ ideata da Ilaria Venturini Fendi, dal 22 al 25 aprile 2016

Più Popolare

La settima edizione di FloraCult, mostra mercato di florovivaismo amatoriale, si tiene dal 22 al 25 aprile 2016 nel cuore del Parco di Veio, nella tenuta agricola biologica I Casali del Pino: se ami la natura e sei attenta alle tematiche ambientali, o semplicemente desideri passare una giornata fra i fiori e in mezzo alla natura, è un evento da non perdere. Ideato e organizzato da Ilaria Venturini Fendi, imprenditrice agricola e designer, e curato da Antonella Fornai, esperta di giardini, si conferma un appuntamento must per i cultori del verde. 130 gli espositori presenti, ognuno dei quali a suo modo, darà un contributo propositivo al tema di quest'anno: "Il Gusto Buono e il Buon Gusto".

Advertisement - Continue Reading Below

Ecco 5 buoni motivi per non perdersi FloraCult

1. La location

I Casali del Pino proprietà di Ilaria Venturini Fendi, 170 ettari di campagna romana all'interno del Parco di Veio, uno scenario magnifico di pini secolari e pascoli, con quasi mille pecore che producono latte e formaggio. FloraCult è una manifestazione nata per riportare la Natura al centro della cultura: perché nel contesto del degrado urbano e dell'emergenza ambientale la cultura del verde è un  linguaggio universale che può iniziare anche nello spazio ristretto di un terrazzo.

Più Popolare

2. La raffinatezza

FloraCult è un mostra raffinatissima (e molte volte paragonata alla milanese Orticola) nel gusto e nella scelta degli espositori, a cura di Antonella Fornai, che progetta e realizza giardini e terrazze per clienti molto esigenti. 

3. I must di quest'anno

  • Le piante del benessere: un tema centrale dell'edizione 2016. Si parlerà di come felci, palme, filodendri, "nastrini" e altre specie vegetali svolgano un'importante azione depuratrice dell'aria dalle numerose sostanze inquinanti proprie degli ambienti chiusi in cui viviamo.
  • I vivaisti porteranno piante commestibili da giardino, che saranno in vendita, per creare piatti sani e buoni.
  • Fiori di Bach: consulenze e colloqui individuali a cura di esperte diplomate alla scuola dell'Unione di Floroterapia di Milano.
  • Un'aromatario dove imparare a mescolare le erbe per creare una "tisana buona", che faccia bene al corpo e allo spirito.
  • Lezioni con il vivaista: si possono prenotare al banco delle informazioni gli incontri a numero chiuso tra chi produce le piante e chi ne vuole conoscere la corretta coltivazione.
  • E ancora a Floracult: piante insolite e rare coltivate da vivaisti alla ricerca di novità botaniche, laboratori di artigiani, oggetti di design per esterni, vintage, oggetti di riciclo ed eco-sostenibili, mobili ed arredi da giardino, presentazioni di libri, mostre di artisti e designer, lezioni e conferenze sul giardino, incontri sull'eco-sostenibilità e l'ambiente.

4. I fiori commestibili

Cibarsi di fiori, foglie e radici aromatiche apre nuovi orizzonti e ci avvicina alla natura: perché il raccoglitore passeggia, osserva, annusa, tocca, assaggia e ascolta, anche.

Per chi vuole avvicinarsi al "foraging", la cultura dell'alimentazione con cibi spontanei e selvatici che consiste nell'andar per boschi e raccogliere piante, fiori e frutti, a FloraCult ci saranno laboratori e vendita di piante spontanee commestibili, esposizione di piatti e riconoscimento delle piante spontanee commestibili, anche di quelle che nascono nei nostri giardini: un argomento sorprendente da approfondire con i vivaisti, che metteranno in evidenza le loro piante "commestibili" con consigli utili per coltivarle, aiutandoci a mescolarle fra loro con una piacevole e giusta armonia fra bello e buono.

5. Il design e il relax

Le aree ristoro, la zona relax nel Giardino delle fontane e gli spazi dedicati alle conferenze sono arredati da Ethimo, azienda italiana dell'outdoor, per creare un contesto raffinato in cui il design dialoga con la natura, sottolineando l'eleganza della più bella campagna romana.

Per informazioni: www.floracult.com

FloraCult: I Casali del Pino - Via Giacomo Andreassi n. 30 Roma (La Storta), Via Cassia km 15, dalle 10 alle 19.

Read Next:
pelliccia ecologica Ruby and Ed
Eco
CONDIVIDI
La moda che ama gli animali: Peta premia i brand più etici
I Peta Fashion Awards 2016 per la moda cruelty free hanno premiato, tra gli altri, Stella McCartney e Giorgio Armani
Giornata del gatto nero 17 novembre
Eco
CONDIVIDI
10 gatti neri da conoscere nel Gatto Nero Day
Il 17 novembre è la Giornata del Gatto Nero: festeggiamolo combattendo la superstizione e con l'aiuto dei felini neri celebri
michelle-hunziker-sorriso
Eco
CONDIVIDI
Michelle Hunziker: come cresce il piccolo Leone!
Il primo maschietto di casa Hunziker-Trussardi inizia a sgambettare: ecco il video più tenero del cucciolo della cagnolina Lilly
Eco
CONDIVIDI
20 foto incredibili della Superluna di novembre
La luna non era mai stata così grande dal 1948 e per vederla di nuovo così dovremo aspettare il 2034
foto-tenere-cani-bambini
Eco
CONDIVIDI
I teneri sonnellini di un bambino con il suo cane ti faranno commuovere
Ogni foto postata su Instagram dei riposini di questo cane salvato da maltrattamenti con il suo piccolo umano ci fa venire gli occhi a cuore
Eco
CONDIVIDI
Falabella, la it bag eco friendly
Così amata da essere una delle borse più copiate del pianeta, la borsa di Stella McCartney è anche cruelty free
kate middleton gattone rosso bob
Eco
CONDIVIDI
Chi è il gatto rosso che ha incantato Kate Middleton?​
Esce il 9 novembre 2016 il film A spasso con Bob: protagonista, un gattone rosso che ha conquistato persino la Duchessa di Cambridge
come risparmiare sulla bolletta del gas e avere sempre la casa calda
Eco
CONDIVIDI
5 consigli utili per risparmiare sulla bolletta del gas
Come gestire in modo intelligente il riscaldamento in casa, per risparmiare sulla bolletta e salvare l'ambiente​
partecipa al challenge fotografico di Royal Canin e Instagramers Italia, posta foto dei tuoi quattrozampe su Instagram e dona cibo agli animali abbandonati dei rifugi Enpa
Eco
CONDIVIDI
#5fotoXunpasto16, tutti su Instagram per donare cibo agli animali abbandonati
Scatta tante foto ai tuoi quattrozampe, posta su Instagram con l'hashtag #5fotoXunpasto16​ e donerai tanti pasti ai trovatelli​
lush milano duomo nuova apertura
Eco
CONDIVIDI
5 motivi per cui il nuovo negozio di Lush a Milano è imperdibile
Il marchio di cosmetica naturale e cruelty free arriva in Piazza del Duomo con lo store più grande d'Italia: ecco perché ​è così speciale