La moda che ama gli animali: Peta premia i brand cruelty free

I Peta Fashion Awards 2016 per la moda cruelty free hanno premiato, tra gli altri, Stella McCartney e Giorgio Armani che ha messo al bando le pellicce dalle sue collezioni: è un inizio

Più Popolare

Ci sono Stella McCartney e Giorgio Armani tra i vincitori del Peta Fashion Award 2016 (peta.org.uk), che vede premiati i brand di moda che più si impegnano per una moda sempre più cruelty free.

Stella McCartney ha vinto il premio come Designer dell'anno per il suo impegno di una vita a favore degli animali (e dell'ambiente) e anche per la sua campagna per l'inverno 2016, il cui slogan è veramente una dichiarazione d'intenti: «No pelle, no piume, no pellicce». Premiato anche il nostro Giorgio Armani, nella categoria Biggest Luxury Fashion Moment, per la sua dichiarazione del marzo scorso, in cui si impegnava a non usare più pellicce, e Amélie Pichard x Pamela Anderson, che vincono il premio per la migliore collaborazione con la loro collezione di scarpe vegane "sexy e sostenibili".

Advertisement - Continue Reading Below

«I vincitori dimostrano che compassione è il nuovo termine da prendere in considerazione nel mondo del fashion, perché la domanda è sempre più orientata verso un design innovativo e senza materie prime di origine animale», ha spiegato la direttrice di Peta, Elisa Allen. «I designer orientati al futuro stanno sperimentando materiali vegani all'avanguardia, e offrono una grande scelta nel campo del fashion cruelty free».

Più Popolare

Gli altri vincitori? Prendi nota se ami la moda vegana e cruelty free. Liberty è stato premiato come Retailer di lusso che si è impegnato contro pelliccia e pelli esotiche; Rombaut (rombaut.co) come miglior esordiente per la sua collezione di scarpe unisex; Ruby + Ed (rubyanded.co.uk, nella foto in alto due capi della loro ultima collezione) è invece il miglior brand per le pellicce ecologiche grazie ai suoi bomber su misura, un must delle Fashion Week; Denise Roobol (deniseroobol.com) vince per la migliore collezione realizzata con pelle esotica vegana (una pelle in microfibra che replica il coccodrillo e lo struzzo).

Melie Bianco (meliebianco.com) è stata premiata per i migliori accessori animal friendly grazie alle sue borse ecoy, mentre Vaute (vautecouture.com) ha vinto come miglior brand che non usa lana con la felpa Aran in cotone riciclato. Infine, Bourgeois Boheme (bboheme.com) vince la categoria delle migliori scarpe cruelty free con una collezione artigianale e Flocus il premio per l'innovazione grazie al kapok, un'alternativa al piumino realizzata con fibre naturali ricavate dai semi.

Creme stripe collection! More details by link in bio #vegan #veggies #veganlife #deniseroobol #rotterdam

A post shared by DENISE ROOBOL vegan brand (@deniseroobol) on

In più, i maggiori brand britannici (Topshop, Hobbs,Warehouse, Primark e Oasis) si sono impegnati a bandire le piume dalle loro collezioni dopo che Peta ha mostrato la crudeltà dell'industria legata alla produzione del piumino. Harvey Nichols ha invece ricevuto il premio per il più grande "abbaglio" per aver fallito anche quest'anno nel ripristinare la sua popolare politica "fur free".

More from Gioia!:
Eco
CONDIVIDI
Ecco le 2 gattine più incredibili del mondo!
No, non ci vedi doppio: sono uguali e con occhi di colore diverso, tanto che le Sis twins hanno oltre 110.000 follower su Instagram
emma watson ritratto
Eco
CONDIVIDI
Fai come Emma Watson, scegli le sneaker vegan
L'attrice ha scovato le sneaker vegan perfette: candide, basse e comode. Ecco dove puoi comprarle e gli altri modelli cruelty free
Marika Ori durante un allenamento con il suo border collie Fly
Eco
CONDIVIDI
Come si diventa addestratori di cani da soccorso?
Marika, 26 anni, con la sua Fly interviene nelle emergenze e ci spiega come si diventa addestratori dei cani che salvano vite
giornata-del-gatto-grumpy-cat
Eco
CONDIVIDI
10 gatti superstar (da seguire su Instagram)
Il 17 febbraio in Italia è la Giornata del Gatto: festeggia diventando follower dei mici superstar del web
Piante da esterno: lavanda
Eco
CONDIVIDI
10 piante per un balcone a prova di freddo
Anche d'inverno non rinunciare al verde: ecco le piante più resistenti, aspettando la primavera
giornata mondiale del gatto
Eco
CONDIVIDI
Ma i gatti fanno «miao» in tutto il mondo?
I gatti non parlano tutti la stessa lingua: il 17 febbraio è la Giornata del gatto, sai come si dice miao in giro per il mondo?
san-valentino-fiori
Eco
CONDIVIDI
Come dire «ti amo» con il fiore giusto
Scopri come comporre un mazzo di fiori davvero speciale con i consigli del flower designer e modello Olivier Langhendries
Giornata-nazionale-di-prevenzione-dello-spreco-alimentare
Eco
CONDIVIDI
Primo comandamento: non sprecare
Ogni anno buttiamo via 8,4 miliardi di euro sotto forma di generi alimentari, ecco 10 consigli per non sprecare cibo e risparmiare
Tante rose
Eco
CONDIVIDI
Cosa significano i colori delle rose?
Il linguaggio dei fiori parla chiaro ed è bene conoscerlo per evitare gaffe, soprattutto in vista di San Valentino
cane-toelettatura-divertente
Eco
CONDIVIDI
Cani prima e dopo: 8 toelettature top
Le foto scattate da Grace Chon di otto cani prima e dopo la toelettatura ti strapperanno un sorriso