Paese che vai, dolci di Carnevale che trovi: ecco cosa si mangia nel mondo

In Italia mangiamo le chiacchiere, ma nel resto del mondo quali sono i dolci di Carnevale più famosi? Ecco 10 dolci della tradizione di 10 Paesi diversi, dalla Francia alla Germania passando per il Brasile e i Caraibi

A Londra il Martedì grasso si celebra il Pancake Day. Oltre a mangiarlo, il pancake lo si festeggia con una corsa tra le strade della City.

Che Carnevale sarebbe senza dolci? Senza dubbio scegliere la maschera di Carnevale capace di stupire, le sfilate, i coriandoli e l'allegria sono cose importanti. Ma senza dolci – quei dolci particolari proprio di questo periodo, molto ricchi di zuccheri e spesso fritti – sarebbe un Carnevale sottotono. In Italia abbiamo una varietà incredibili di dolci di Carnevale: castagnole, frittelle, chiacchiere (anche light, o, al contrario, con Nutella), migliaccio, pignolata e chi più ne ha più ne metta.

Ma quali sono i dolci di Carnevale negli altri Paesi del mondo? Il sito eDreams ne ha selezionati 10, per altrettante idee di viaggio all'insegna del Carnevale e della golosità!

Advertisement - Continue Reading Below

Francia: le bugnes

Bugnes, piccole frittelle realizzate con lievito di birra e lievitate a lungo, dorate, croccanti, a forma di rombo e arricciate a forma di cravatta sono tipici della pasticceria francese.

Advertisement - Continue Reading Below

Spagna: i churros

In Spagna troviamo i churros, non solo a Carnevale ma tutto l'anno. Sono un impasto di zucchero, burro, acqua e sale, vengono fritti e serviti cosparsi di zucchero o, meglio!, con cioccolata calda. 

Advertisement - Continue Reading Below

Belgio: le gaufres

Senza dubbio un classico di Carnevale sono le gaufres, inventate a Liegi, in Belgio: si tratta di cialde a nido d'ape da riempire con marmellata, cioccolata o crema.

Advertisement - Continue Reading Below

New Orleans: la king cake

Altra meta classica per il Carnevale è New Orleans, in Louisiana, USA. Qui si gusta la multicolore king cake.

Advertisement - Continue Reading Below

Grecia: il lagàna

In Grecia troviamo il lagàna, un pane azzimo che viene mangiato per purificarci il giorno prima della Quaresima, cioè a Carnevale.

Advertisement - Continue Reading Below

Londra: il pancake

A Londra il Martedì grasso si celebra il Pancake Day. Oltre a mangiarlo, il pancake lo si festeggia con una corsa tra le strade della City.

Advertisement - Continue Reading Below

Germania: quarkbällchen e berliner

Quarkbällchen sono frittelle tipiche della Germania, ripiene di formaggio quark. Da non dimenticare il Berliner, krapfen ripieno di marmellata.

Advertisement - Continue Reading Below

Brasile: i papos de anjo

E a Rio de Janeiro, indiscussa capitale del Carnevale, cosa troviamo? Molto diffusi sono i papos de anjo, dolci ricoperti di sciroppo alla vaniglia.

Advertisement - Continue Reading Below

Svezia: i semla

In Svezia, ma anche in tutti i paesi nordici, troviamo i Semla: panini dolci di farina, con pasta di mandorle e panna montata. Cosa volere di più?

Advertisement - Continue Reading Below

Trinidad e Tobago: la zuppa di mais e piselli

Una zuppa di mais e piselli – dolce, certo, ma un po' lontana dal nostro concetto di dolce di Carnevale – è il piatto tipico del Carnevale di Trinidad e Tobago, celebre per i costumi e le danze caraibiche.

More from Gioia!:
Cucina
CONDIVIDI
3 ricette facili facili tra cui scegliere il dolce per la cena di San Valentino 2018
Tre ricette di dessert romantici e semplici per innamorati: prendilo per la gola con la torta, i biscotti o i cupcake
Cucina
CONDIVIDI
2 ricette di dolci senza uova e senza burro e senza orrendi sensi di colpa
Sei ancora in fase detox o il tuo colesterolo è fuori controllo? No problem: ecco 2 ricette di dolci senza uova perfette anche per te
Cucina
CONDIVIDI
Nel frigorifero di 40 tra i top chef d'Europa e sentirsi subito molto meno in colpa
Apriamo i frigo dei cuochi super star per vedere come nascono le loro ricette stellate
torta-triplo-cioccolato-vanilla-bakery-ricetta
Cucina
CONDIVIDI
La ricetta della torta triplo cioccolato è la gioia assoluta! E a Natale vale doppio ops triplo
Panettone o Pandoro? Il problema non si pone: cioccolato! Il dolce di Vanilla Bakery che mette d'accordo tutti, a Natale e non solo
Cannavacciulo bistrot Torino
Cucina
CONDIVIDI
Cannavacciuolo, i Nas e l'asterisco mancato che rischia di mettere in discussione le sue stelle (ps: ma siamo seri?)
Applicazione troppo rigida delle regole? La verità su quello che è successo tra i Nas e lo Chef accusato di frode in commercio
Idee regalo Natale tavola gourmet
Cucina
CONDIVIDI
Foodie alert: 43 idee regalo per un Natale da gourmet
Pacchetti golosi, pensierini fai-da-te e accessori per la casa da mettere in tavolo o sotto l'albero
Cucina
CONDIVIDI
Sweet means sugar… OR NOT
Intervista a Marco Ambrosino, chef del ristorante-bistrot di cucina contemporanea 28posti, a Milano. Che ci racconta di sé, delle sue...
Cucina
CONDIVIDI
Per tutti quelli che si sentono chef dentro, il regalo di Natale top è un libro di cucina
Dalle ricette per vegani al manuale per i fan del pane, dal volume del mega chef a quello per bambini, 18 novità per il Natale
Come fare la cioccolata calda fatta in casa con il vino rosso
Cucina
CONDIVIDI
La cioccolata calda con il vino rosso è la svolta o un buco nell'acqua?
La ricetta della cioccolata fatta in casa più originale (e indimenticabile) che tu abbia mai assaggiato
Cucina
CONDIVIDI
Cosa mangia la Royal Family tutti i santi giorni, pranzo di Natale compreso?
Il menu di Palazzo tra ingredienti organici e dieta rigorosissima