Perché Joe and The Juice è il nuovo Starbucks (ed è molto cool)

Partita dalla Danimarca nel 2002, la catena di bar che propone succhi iper salutistici sta conquistando gli Stati Uniti: i segreti del suo successo? Bei ragazzi, musica a palla e ambiente super trendy

Più Popolare

Starbucks, fatti più in là: il nuovo caffè sono i succhi green, e Joe & The Juice, una catena danese che è partita alla conquista del mondo e quest'anno ha in previsione di allargare il suo mini impero negli Stati Uniti, lo ha capito benissimo.

Advertisement - Continue Reading Below

Ma da Joe & The Juice hanno capito benissimo anche un'altra cosa: cioè come rendere allettante, modaiolo, giovane e super trendy il consumo quotidiano - sotto forma di succhi colorati - della quotidiana razione di verdure che tocca a tutti noi. Aperto nel 2002 a Copenhagen da Kaspar Basse, campione di karate votato al cibo salutistico, il juice bar che per primo ha fatto parlare di sé in Scandinavia è già sbarcato a New York City e a San Francisco e ha piani d'espansione ambiziosi per il 2017. Perché piace tanto? Le immagini lo spiegano alla grande: al concept salutistico abbina bei ragazzi tatuati, musica a palla e un mood super giovane e festaiolo e il gioco è fatto. In più, wi fi gratis (il concetto è lo stesso di Starbucks: siediti e passa un po' di tempo qui), caffè (sì, c'è anche quello), sandwich e spuntini golosi. Quando arriva da noi il nuovo place to be? Nell'attesa, per provarlo non devi necessariamente volare oltreoceano, perché trovi ben 181 Joe & The Juice sparsi qua e là, da Londra a Stoccolma (joejuice.com).

Più Popolare

Advertisement - Continue Reading Below

Advertisement - Continue Reading Below

Juice & tattoos... & business suits. Embrace the Monday! #joeandthejuice

A post shared by THE OFFICIAL JOE & THE JUICE (@joeandthejuice) on

Più Popolare

Greens & greens & greens 💚 #joeandthejuice

A post shared by THE OFFICIAL JOE & THE JUICE (@joeandthejuice) on

All smiles and giggles! #joeandthejuice

A post shared by THE OFFICIAL JOE & THE JUICE (@joeandthejuice) on

Chris is showing off in Birmingham... We dig it! #joeandthejuice

A post shared by THE OFFICIAL JOE & THE JUICE (@joeandthejuice) on

Half way through the week. We got you covered until Friday! #joeandthejuice

A post shared by THE OFFICIAL JOE & THE JUICE (@joeandthejuice) on

More from Gioia!:
Cucina
CONDIVIDI
Meglio la centrifuga o l'estrattore?
Mai come oggi, i succhi di frutta sono alla base di una dieta detox: scopri quale elettrodomestico scegliere a seconda delle tue esigenze
Cucina
CONDIVIDI
Qual è il segreto per un toast perfetto?
Non è un ingrediente, ma è nella tua cucina!
antonino-cannavacciuolo-pasticceria-novara
Cucina
CONDIVIDI
Chef Cannavacciuolo apre la sua pasticceria
Antonino Cannavacciuolo apre una bakery a Novara di dolci stellati e noi non vediamo l'ora di assaggiare tutto
Apre il primo Nutella Cafè a Chicago
Cucina
CONDIVIDI
A Chicago apre il Nutella Cafè: partiamo?
Tutti pazzi per la crema alle nocciole più famosa che ci sia: appuntamento per l'inaugurazione il 31 maggio!
Il cocktail dell'estate secondo Joe Bastianich
Cucina
CONDIVIDI
Il cocktail giusto? Te lo prepara Joe Bastianich
Scopri la ricetta per preparare il drink inventato da Joe Bastianich che promette di dare una svolta a questa estate caldissima
Cucina
CONDIVIDI
Inutile, hai sempre sbagliato ad affettare l'avocado!
L'avocado è buono, ma affettarlo a volte è una tragedia: a meno che…
prosecco-blu-foto
Cucina
CONDIVIDI
Il prosecco blu è il drink più trendy dell'estate
Addio rosé: le bollicine più trendy sono azzurre come il mare e sono perfette da postare su Instagram
avocado-burger-avocado-bar-roma
Cucina
CONDIVIDI
Ecco il primo Avocado Bar d'Italia ed è a Roma
Il primo Avocado Bar d'Italia arriva nella Capitale e seriamente non vediamo l'ora che apra
cloud-eggs-uova-nuvola-instagram-ricetta
Cucina
CONDIVIDI
Bye bye avocado toast, benvenute cloud eggs
Il nuovo it food che impazza su Instagram sono le uova nuvola. E la bella notizia è che sono facilissime da preparare
Cucina
CONDIVIDI
10 vini che vale la pena di assaggiare
Bianchi o rossi, sono considerati i migliori al mondo: da degustare almeno una volta nella vita!