La ricetta della pizza di Spontini

Come preparare a casa la pizza alla milanese di un locale storico, dove viene servita rigorosamente al trancio

Spontini per i milanesi è sinonimo di pizza al trancio. La sua è una storia di tradizione, nata dagli incroci di famiglie di ristoratori toscani immigrati a Milano all'inizio del '900. Fondatori di Cibi Cotti, trattorie senza tavoli con poche mensole d'appoggio, nel '53 lanciarono la prima pizza al trancio: alta, filante, economica, con poche varianti, ispirata allo sfincione siciliano. 

Una formula mai cambiata nel tempo, vincente tanto da essere moltiplicata nella catena di pizzerie Spontini aperte in varie zone 
di Milano. 
Il discendente dal fiuto imprenditoriale, Massimo Innocenti, ha concesso un solo ritocco: l'inconfondibile trancio leggermente soffritto che con l'equivalente del valore di 3,50 euro sfamava da ragazzi, oggi è solo meno salato. La sua storia è stata raccolta da Roberta Schira nel libro Spontini, fresco di stampa (Rizzoli, 160 pagine, euro 29).

Advertisement - Continue Reading Below

Ecco la ricetta per preparare a casa la pizza "alla milanese"

Più Popolare

Ingredienti per la versione estiva, in una teglia 
di Ø 45-50 cm

  • 1,5 kg di farina 00
  • 1 l di acqua fredda
  • 15 g di lievito di birra
  • 15 g di sale marino

per la farcitura

  • 1 kg di mozzarella di latte vaccino asciutta
  • 500 g 
di polpa di pomodoro
  • 1 manciata di origano
  • 10 g di sale
  • poco pepe nero
  • 5 acciughe di Sciacca
  • 5 cucchiai di olio d'oliva

per la teglia

  • olio di soia

Preparazione

  1. Su una spianatoia di marmo, preparate la classica "fontana" con la farina.  Sciogliete il lievito e unite poco alla volta acqua e lievito. Impastate fino a raggiungere una consistenza elasticae non troppo umida; salate e fate riposare 20-30 minuti.
  2. Ungete la teglia, stendete l'impasto e fatelo riposare per altri 30 minuti.  Schiacciate la polpa di pomodoro e conditela con sale, pepe, origano, acciughe e olio. Sgocciolate la mozzarella.
  3. Stendete la salsa sulla pizza e infornate alla temperaturapiù alta possibile (nei forni di casa, 250 °C). Dopo 15 minuti unite la mozzarella e bucherellate la pizza: 3 minuti e sarà pronta.
More from Gioia!:
Ribollita Benedetta Parodi
Cucina
CONDIVIDI
La ricetta della ribollita firmata Benedetta Parodi
Nel suo nuovo libro, Le ricette della felicità, ci propone piatti per mangiare bene senza sentirsi in colpa e ci dà un assaggio qui
Insalate miste ricette
Cucina
CONDIVIDI
10 ricette di insalate sfiziose (ma anche sane)
Non sottovalutare la bontà di un'insalatona preparata come si deve, grazie a ingredienti appetitosi, sani e nutrienti
Cucina
CONDIVIDI
I 10 piatti più costosi del mondo: spenderesti 25mila dollari per mangiare?
Pizze, pesce, zuppe e persino dessert: fin dove si spinge il mercato del lusso gastronomico?
Cucina
CONDIVIDI
Cosa si deve mangiare per essere trendy a tavola?
Bellezza e gusto vanno di pari passo quando si parla di cucina moderna e i trend alimentari dell'estate 2017 vi stupiranno!
Cucina
CONDIVIDI
Granite che bontà! Basta che il gusto sia sorprendente
Granita al limone? Che banalità! Prova queste ricette con ingredienti stravaganti: pomodoro, rabarbaro, ibisco e crescione!
Grigliata perfetta, consigli
Cucina
CONDIVIDI
5 trucchi da sapere per una grigliata perfetta
Dalla salatura alla marinatura, fino a come e quanto cuocere la carne: i segreti dello chef Matteo Contiero per un barbecue impeccabile
migliori-scuole-di-cucina-italia audrey hepburn uovo sabrina film
Cucina
CONDIVIDI
Le 6 migliori scuole di cucina italiane, per imparare dai grandi chef
Se il tuo sogno è emulare i grandi chef e lavorare nel campo del food, ecco le scuole dove puoi imparare l'arte del cibo
Ricette vegetariane di Pietro Leemann chef ristorante Joia
Cucina
CONDIVIDI
3 ricette che fanno venire voglia di diventare vegetariane
Lo chef Pietro Leemann dimostra che l'alta cucina vegetariana non solo è possibile, ma è anche molto invitante (e non così difficile)
Cucina
CONDIVIDI
Meglio la centrifuga o l'estrattore?
Mai come oggi, i succhi di frutta sono alla base di una dieta detox: scopri quale elettrodomestico scegliere a seconda delle tue esigenze
Cucina
CONDIVIDI
Qual è il segreto per un toast perfetto?
Non è un ingrediente, ma è nella tua cucina!