​Sesso: 5 cose che lui vorrebbe ma che non ti chiede

Gli uomini hanno desideri nascosti, da condividere con la donna che amano per sentirsi più eccitati, mantenere l'erezione e vivere meglio la sessualità di coppia

Più Popolare

Quando la partita con un uomo si gioca tra le lenzuola, non è sempre facile capire cosa vuole davvero, cosa gli piace e cosa no in fatto di sesso. Molti, per non urtare la sensibilità della partner o per il timore di un rifiuto, non fanno richieste esplicite quando fanno l'amore. Come uscire dall'impasse? «Bisogna sforzarsi di capire la psicologia maschile», spiega Emmanuele A. Jannini, presidente della Società italiana di Andrologia e Medicina della sessualità, titolare della cattedra di Endocrinologia e medicina della sessualità Tor Vergata, Roma e responsabile del Servizio di consulenza sessuologia Secs Cathedra, il primo in Italia dedicato sia a studenti sia a professori universitari. «Gli uomini hanno un'identità di genere più fragile delle donne. Inconsciamente, hanno il costante bisogno di ricordarsi che sono maschi e di essere riconosciuti dalla partner come tali. Lui, durante il sesso, non può distrarsi. Deve frenare l'ansia da prestazione e, allo stesso tempo, tenere alta l'eccitazione che gli serve a iniziare e mantenere l'erezione».

Advertisement - Continue Reading Below

Ecco cinque esperienze che gli piacerebbe sperimentare con te. E perché le considera importanti per vivere meglio la sessualità.

1. ESSERE RASSICURATO CON UN BACIO

Ci crederesti? Anche dal suo punto di vista, il famoso "straziami, ma di baci saziami" è molto efficace. Può diventare uno stimolo erotico soprattutto nelle coppie di vecchia data, dove spesso le labbra non si sfiorano più perfino mentre si fa l'amore.

Più Popolare

Agli uomini piace perché: «Paradossalmente, ricominciare a baciarsi acquista un valore trasgressivo che aumenta l'eccitazione e fa sentire lui accettato come partner di elezione», dice il sessuologo. «Ma c'è anche una spiegazione ormonale: nella saliva delle donne sono presenti sostanze dall'attività benzodiazepinica, simile a quella dei tranquillanti. E questo effetto chimico naturale aiuta il maschio a placare l'ansia da prestazione».

2. IL SESSO ORALE (MA SOLO SE FATTO CON AMORE)

Anche se se ne parla tanto, poche donne lo fanno volentieri. E lui, se non ti piace, se ne accorge. Perché sia appagante, servono impegno e motivazione: non è un caso se gli americani chiamano blow job la fellatio, utilizzando la parola job che significa, appunto, "lavoro"…

Agli uomini piace perché: per lui, il sesso orale è una pratica intensissima, che regala un piacere "avvolgente". «La bocca è l'organo con il più elevato numero di muscoli e ha una capacità plastica che nessun altro organo ha. Quindi la stimolazione che riesce a produrre sul pene è eccellente», spiega il sessuologo Jannini. Senza contare che implica molta disponibilità e la completa accettazione del corpo di lui, del suo odore, del suo sapore…

3. ESSERE TOCCATI CON I PIEDI (SÌ, ANCHE "LÌ")

Un amico maschio mi ha confessato che noi donne a volte siamo destabilizzanti. Perché amiamo esibire sandali gioiello, smalti e cavigliere, ma appena un uomo ci fa un complimento sui piedi, lo tacciamo di essere un perverso. «È un controsenso femminile», ironizza il professor Emmanuele A. Jannini. «Come il seno, anche i piedi possono essere considerati un elemento di interesse sessuale a tutti gli effetti: colpiscono la fantasia maschile e possono venire utilizzati nei giochi erotici».

Agli uomini piace perché: da uno studio che abbiamo svolto su 150.000 contatti internet, pubblicato sull'International Journal of Impotence Research, è emerso che sono il feticcio che piace di più ai maschi, cosa che tra l'altro già ipotizzava Freud, pur senza essere stato capace di dimostrarlo. Alla base della passione maschile per i piedi ci sarebbe, secondo gli esperti, qualcosa che ha a che fare con il rapporto rassicurante vissuto con la madre in età infantile da un lato, e con la trasgressione dall'altro, probabilmente perché sono parti del corpo ritenute poco pulite.

4. LASCIARTI GUARDARE MENTRE FAI AUTOEROTISMO

A qualcuna potrà sembrare poco elegante, ad altre troppo intimo, o troppo azzardato. Tuttavia, una donna che si accarezza il seno e le parti più intime di fronte a lui con spontaneità, provando piacere e lasciandosi andare completamente, incarna la rappresentazione più eclatante di quello che l'occhio di un uomo vuole vedere.

Agli uomini piace perché: «La vista ha un ruolo fondamentale nell'eccitazione maschile. Contribuisce ad attivare l'erezione cosiddetta psicogena, ossia quella che parte da un impulso cerebrale, da un pensiero, per poi trasformarsi in qualcosa di tangibile fisicamente». Non a caso, le scene di masturbazione femminile sono super classici della pornografia pensata per il pubblico maschile.

5. DAI, LO SAI... È IL SESSO ANALE

Lo abbiamo lasciato per ultimo perché il sesso anale è l'argomento più controverso. Per molte donne è un tabù, per gli uomini un desiderio spesso tenuto segreto.

Agli uomini piace perché: «Prima di tutto c'è l'aspetto meccanico: la penetrazione anale assicura un attrito maggiore. La mucosa è meno lubrificata e meno elastica di quella vaginale, a tutto vantaggio dell'erezione maschile, che così può auto-mantenersi con una stimolazione più intensa e costante», spiega Jannini. «Poi c'è il risvolto psicologico. Il sesso anale genera una sensazione di "possesso", forte ed eccitante, perché implica una certa passività da parte della donna ed è un gesto erotico che non rientra in quella che viene comunemente considerata la regola».

More from Gioia!:
Sesso
CONDIVIDI
Malattie veneree: quanto ne sai?
Non solo HIV e AIDS: scopri quali sono le malattie a trasmissione sessuale più diffuse e pericolose
Massaggi erotici per donne con l'happy ending
Sesso
CONDIVIDI
Massaggio con l'extra: tu lo faresti?
Pagheresti per un'ora di relax sul lettino che non trascura le parti intime? Molte donne già lo fanno (anche in Italia)
Tradimento
Sesso
CONDIVIDI
5 campanelli d'allarme che indicano che probabilmente tradirai il tuo partner
Il tradimento non avviene mai all'improvviso, ma è frutto di un percorso: se lo conosci puoi evitarlo sempre che tu voglia fermarti in tempo
Sesso
CONDIVIDI
«Vi spiego cosa vuol dire essere ninfomane»
La ninfomania è un disturbo compulsivo che nasce da una bassa stima di sé, ma si può uscirne, come dimostra questa testimonianza
Sesso
CONDIVIDI
Paese che vai, orgasmo che trovi: quali Paesi provano più piacere?
Cosa ha scoperto Lelo nel suo sondaggio sulle abitudini di europei (e non solo) tra le le lenzuola
Fantasie erotiche maschili eccitazione donna fra marito e amante
Sesso
CONDIVIDI
«Lui si eccita se gli racconto cosa faccio a letto con l'amante»
«Mio marito e il mio amante vogliono i particolari di come faccio l'amore con l'altro»: tu sei il tramite di una perfetta intesa fra maschi
Sesso e desiderio femminile: ricerca in anteprima per Gioia!
Sesso
CONDIVIDI
Sessualità femminile: la libido è un'avventura
Le donne si eccitano più degli uomini e, sessualmente, si annoiano prima: i risultati di una ricerca in anteprima esclusiva per Gioia!
Orgasmo per tutte: l'importanza del clitoride per arrivare al piacere
Sesso
CONDIVIDI
Sex equality, più orgasmo per tutte
Le donne faticano più degli uomini per arrivare al piacere: ora però una sessuologa americana ci spiega che si può colmare questo gap
Sesso
CONDIVIDI
Preservativo: perché toglierlo senza consenso durante un rapporto è stupro
Ragazze, non fatevi intimidire: pretendete sempre che il vostro partner metta, e tenga, il condom, perché in gioco c'è la vostra salute e...
Sesso
CONDIVIDI
Perché baciarsi è sempre il più potente degli afrodisiaci
Mai sottovalutare o mettere da parte, per pigrizia, la meravigliosa pratica, romantica ma anche passionale, del bacio, che non ha rivali se...