Punto G, come trovarlo: guida pratica per conoscerlo meglio

Quando si parla di sesso, si parla anche di punto G: la sex expert Violeta Benini ci spiega come fare per trovarlo e stimolarlo, per una vita sessuale al top

Più Popolare

Per avere una perfetta vita sessuale bisogna partire dall'abc. Anzi, dal punto G, una piccola zona del nostro corpo di cui abbiamo sempre tanto sentito parlare ma a cui non viene tributata la giusta importanza. Per scoprire come trovare il punto G e soprattutto come stimolarlo abbiamo chiesto a Violeta Benini (violetab.com), ostetrica, educatrice perinatale e sex expert, qualche consiglio. 

 Si parte inevitabilmente da un po' di anatomia, che ci svela qualcosa che forse non tutti conoscono: «Il punto G si trova nella parte superiore della vagina», ci ha spiegato, «il lato della vagina che guarda verso il monte di Venere, si trova a 2-3 centimetri dall'ingresso o anche più in profondità. Praticamente si trova nel punto, o meglio nell'area, dato che non è un vero e proprio punto specifico, in cui la donna prova una sensazione diversa». Ovvero, di piacere: «Ma può essere anche una sensazione fastidiosa all'inizio se una persona non è abituata, le prime volte è come lo stimolo di fare pipì. Con il tempo cambia, ma dipende da quanto una persona si lascia andare, è diverso da donna a donna».

Advertisement - Continue Reading Below

Punto G: come trovarlo

Abbiamo fatto una prima scoperta quindi: non si tratta di un punto preciso, non immaginarti una grossa X nella tua vagina, ma di una zona molto sensibile. Come trovarla? Spiegarlo a parole è difficile, bisogna provare: «Bisogna prima di tutto rilassarsi e mettersi in una posizione comoda: se si è in una situazione di tensione sarà difficile concentrarsi su quello che si sente. Quella più classica è quella semiseduta, o sdraiata, con le gambe un po' divaricate. Sicuramente ci vuole una stimolazione manuale: con le dita della mano, che si adattano alla curva naturale della vagina, bisogna andare a cercare questa zona, diciamo così, diversa. Può essere utile un po' di lubrificante che riduce l'attrito».

Più Popolare

Punto G: come stimolarlo

Una volta trovato il punto G il primo passo, si può dire, è fatto. Ma sul come fare per stimolarlo al meglio, per ottenere il massimo delle sensazioni, è presto detto: «Esistono delle creme stimolanti per il punto G, che aumentano l'afflusso di sangue e amplificano le sensazioni», ci racconta Violeta, «ma per la stimolazione possono essere utili, oltre alle dita, anche i sex toys. Ci sono dei sex toys appositi, si riconoscono perchè hanno una specie di puntina, un nasino». Però per usarli, inevitabilmente, «bisogna conoscere dove si trova il proprio punto G, così si può andare a colpo sicuro».

Punto G: le 3 posizioni migliori quando fai l'amore

Invece per stimolare il punto G durante i rapporti sessuali, e approfittare quindi di tutte le sensazioni piacevoli che regala, ci sono tre posizioni in particolare da provare: «La prima, la posizione del missionario con le gambe di lei portate verso il petto - in questo modo si crea una rotazione del bacino -. Lui invece non deve stare coricato sulla partner ma con il tronco dritto». La seconda invece è la posizione a carponi: «In questo caso, siccome l'uomo e la donna sono nati per questa posizione, le forme coincidono meglio». Ultima, infine, la posizione dell'amazzone a rovescio. Ma in ogni caso, ci ha confidato Violeta, ognuna può trovare la posizione ideale. Come? Provando ovviamente.

More from Gioia!:
pillola-del-giorno-dopo-effetti-collaterali
Sesso
CONDIVIDI
Guida pratica alla pillola del giorno dopo
Dopo un rapporto a rischio puoi ricorrere alla pillola del giorno dopo: ma conosci i suoi effetti collaterali?
Sesso
CONDIVIDI
Le 9 frasi più hot da dire a un uomo
Vuoi fare dirty talking quando fai l'amore? Ecco le frasi ad alto tasso erotico da dire al tuo uomo durante il sesso
La prima volta per lui
Sesso
CONDIVIDI
Guida pratica alla prima volta per lui
Anche per lui la prima volta è un'esperienza intensa: ecco i consigli al maschile per fare l'amore senza ansie
orgasmo-femminile-cose-da-sapere
Sesso
CONDIVIDI
Orgasmo: le 14 cose che devi sapere
C'è ancora chi finge e chi sa poco del punto G, ma il primo studio su italiane e culmine del piacere rispolvera un mito: le misure contano
sesso-in-gravidanza-sgradevole
Sesso
CONDIVIDI
«Quanto odiavo fare sesso mentre ero incinta»
Il sesso in gravidanza è davvero così strepitoso come dicono?
woman on banana
GIF
Sesso
CONDIVIDI
Che cosa fa impazzire gli uomini a letto?
Lui adora queste posizioni, e le amerai anche tu
GIF
Sesso
CONDIVIDI
Obiettivo orgasmo multiplo
No, non è un mito del sesso, né una faccenda riservata alla pornostar: puoi provarlo anche tu con questi consigli
come-farsi-desiderare-da-un-uomo
Sesso
CONDIVIDI
Come farsi desiderare da un uomo in 5 mosse
Un piccolo vademecum delle cose da fare per farsi desiderare dagli uomini senza fare errori: in 5 mosse saranno ai vostri piedi
orgasmo-maschile-suggerimenti
Sesso
CONDIVIDI
Orgasmo maschile: 13 consigli per farlo impazzire a letto
Vuoi regalare al tuo uomo il miglior orgasmo possibile? Ecco le strategie che devi conoscere
Sesso e disabili: la lotta per far cadere i tabù
Sesso
CONDIVIDI
Sesso e disabili: «Yes, we fuck», oltre i pregiudizi
La lotta per l'introduzione in Italia dell'assistente sessuale: perché tutti hanno diritto ad avere una vita sessuale piena e felice