Arnica, le sue proprietà e come usarla

​Ecco come usare l'arnica, in pomata, gel o crema, e le sue controindicazioni

L'arnica è un ottimo rimedio naturale in caso di punture di insetti, ma anche contro le imperfezioni della pelle, foruncoli, acne e lievi eruzioni cutanee. Forse non tutti sanno che le proprietà di questa pianta rendono migliori i nostri capelli, stimolandone la crescita e rinforzandoli. Non a caso l'arnica è contenuta in alcuni shampoo indicati per capelli secchi o sfibrati.

Che sia in pomata, gel o crema, l'arnica montana è davvero indispensabile contro traumi e dolori muscolari e articolari. Ma questo fiore, dal tipico colore giallo-arancio e dalle mille proprietà, si presta anche per altri usi, ecco qualche suggerimento!

Advertisement - Continue Reading Below

Arnica proprietà: antinfiammatoria

La proprietà antinfiammatoria dell'arnica è forse quella più conosciuta: averne infatti sempre in casa è di grande aiuto in caso di dolori muscolari e articolari, gonfiori e lividi. Applicare poi l'arnica sulla parte lesa - in gel, pomata o crema o direttamente con un impacco -, ha anche un effetto analgesico.

Advertisement - Continue Reading Below

Arnica proprietà: antisettica

L'arnica contiene alcune sostanze in grado di distruggere i batteri, tanto che si trova in numerose preparazioni erboristiche. Attenzione però, non va utilizzata su ferite aperte.

Advertisement - Continue Reading Below

Arnica proprietà: pelle e capelli

L'arnica è un ottimo rimedio naturale in caso di punture di insetti, ma anche contro le imperfezioni della pelle, foruncoli, acne e lievi eruzioni cutanee. Forse non tutti sanno che le proprietà di questa pianta rendono migliori i nostri capelli, stimolandone la crescita e rinforzandoli. Non a caso l'arnica è contenuta in alcuni shampoo indicati per capelli secchi o sfibrati.

Advertisement - Continue Reading Below

Arnica: come preparare un decotto

Il decotto di arnica si utilizza per fare impacchi sulle zone da trattare. Prepararlo è molto semplice: prima di tutto bisogna procurarsi fiori freschi o secchi (si possono trovare in erboristeria). Basta metterne due cucchiai in un litro d'acqua. Dopo aver portato l'acqua a ebollizione, si fa bollire il tutto per qualche minuto, senza superare i cinque minuti. Il decotto va poi fatto riposare e va applicato tiepido con delle garze, da tenere sulla parte per una ventina di minuti.

Advertisement - Continue Reading Below

Arnica: controindicazioni

Prima di utilizzare l'arnica, attenzione ad eventuali allergie. Non va assolutamente ingerita, ma solo utilizzata esternamente. Bisogna fare attenzione a evitare lunghi periodi di trattamento che possono causare irritazioni nella zona che è stata trattata. Se ne sconsiglia l'utilizzo in caso di gravidanza o allattamento.

More from Gioia!:
Acqua da bere
Salute
CONDIVIDI
Una volta per tutte: quanta acqua bisognerebbe bere al giorno per sentirsi veramente bene?
La risposta c'è, ma non è quella che pensi
Salute
CONDIVIDI
Esiste un antirughe 100% naturale che dà risultati incredibili e, udite-udite, è gratis
Sguardo stanco, borse sotto gli occhi, zampe di gallina? Li puoi eliminare con questi semplici esercizi di eye yoga
Salute
CONDIVIDI
1 vaccino 1000 dubbi
Per fortuna il Ministero della Salute ha fatto chiarezza su chi deve vaccinarsi e chi no
Salute
CONDIVIDI
*Matcha Muchacha!*
Tè, caffè, cappuccino, smoothie e anche gelato, purché sia matcha. Chiaro?
Salute
CONDIVIDI
Tanto stress e poco tempo per un bel massaggio? La soluzione è l'autoshiatsu
Pochi minuti al giorno in un ambiente rilassato ti possono aiutare a stare meglio allentando la tensione
Gravidanza in autunno, la miglior stagione per essere incinta scopri le cose da sapere
Salute
CONDIVIDI
L'autunno potrebbe essere la miglior stagione per essere incinta (e ti spieghiamo perché)
Incinta in autunno? 10 cose da sapere
Salute
CONDIVIDI
Perché mi trema l'occhio?
La miochimia palpebrale di solito è un fenomeno passeggero dovuto a fattori transitori, facili da gestire e curare
Salute
CONDIVIDI
Se ti senti sempre sotto stress, la colpa è anche di quello che mangi
Quello che ti serve sono gli alimenti in grado di abbassare il cortisolo, l'ormone dello stress
Salute
CONDIVIDI
Cosa aspettarsi dal rientro al lavoro dopo aver lottato contro un tumore
Sono molti i lavoratori (e le lavoratrici) che dopo essere stati colpiti da un tumore hanno perso il loro posto di lavoro
Salute
CONDIVIDI
Come si cura la malattia di Lyme?
La borreliosi è un disturbo trasmesso dal morso di una zecca: è insidiosa, ma se si interviene subito la si può sconfiggere