Lavanda: come fare e usare l'olio essenziale

Profumo di Provenza: come usare l'olio essenziale di lavanda per dormire meglio, come lenitivo e idratante, e la ricetta per farlo in casa!

Il profumatissimo olio essenziale di lavanda ci fa venire in mente i vasti campi della Provenza, che si riempiono di questi fiori dalla fine di giugno alla seconda metà di agosto. Ecco come usarlo, la ricetta fai da te e perché devi sempre tenerlo nell'armadietto del bagno.

Advertisement - Continue Reading Below

Olio essenziale di lavanda: dolori mestruali e sonno sereno

Applicare una crema a base di olio essenziale di lavanda, oppure un olio corpo che lo contiene, aiuta a lenire i dolori mestruali grazie alla sua azione analgesica. Può essere usato anche per alleviare il male causato da strappi muscolari e reumatismi e per dormire meglio, versandone qualche goccia su un panno tenuto vicino al cuscino.


Advertisement - Continue Reading Below

Olio essenziale di lavanda: fai da te

L'olio essenziale di lavanda è molto semplice da realizzare in casa. Dopo aver raccolto la lavanda fresca – meglio di quella secca – i suoi fiori vanno fatti seccare a testa in giù. In seguito bisogna schiacciarli e ricoprirli con l'olio (di mandorle dolci o d'oliva). Metti il barattolo in un luogo soleggiato per un periodo che va da tre a sei settimane, al termine delle quali l'olio va filtrato e messo in una bottiglietta scura. È possibile ripetere il procedimento per ottenere un olio dall'aroma più intenso.

Advertisement - Continue Reading Below

Olio essenziale di lavanda: pout-pourri

Per regalare alla casa un delicato profumo provenzale, puoi realizzare facilmente in casa il pout-pourri. Prendi i classici pacchettini di fiori secchi e versaci una decina di gocce di olio essenziale di lavanda. Se li metti negli armadi la lavanda ha un effetto antitarme.

Advertisement - Continue Reading Below

Olio essenziale di lavanda: cistite

La cistite è un problema che colpisce molte donne, e l'olio essenziale di lavanda - che ha un'azione antisettica - può essere utilizzato, diluito nell'acqua insieme ad un cucchiaio di bicarbonato, per fare lavaggi esterni.

Advertisement - Continue Reading Below

Olio essenziale di lavanda: scottature

Grazie al suo potere lenitivo si può usare l'olio essenziale di lavanda per curare eritemi solari, ustioni, ma anche punture d'insetti e persino le irritazioni causate da un incontro ravvicinato con una medusa.

Advertisement - Continue Reading Below

Olio essenziale di lavanda: pelli secche

In caso di pelle secca o rovinata è possibile usare l'olio essenziale di lavanda come perfetto rimedio idratante. Ne bastano poche gocce, da applicare massaggiando con un guanto di spugna bagnato.

More from Gioia!:
Salute
CONDIVIDI
Il pane di segale è una manna da cielo! Tutto su: calorie, proprietà e valori nutrizionali
Scopri tutti i segreti del buonissimo pane di segale e come prepararlo in casa in poche mosse
Salute
CONDIVIDI
Più vitamina D per tutti: 7 alimenti che ne contengono naturalmente parecchia
Tutti i cibi che non devono mai mancare sulla tavola per il benessere delle tue ossa
Un bambino mangia una mela
Salute
CONDIVIDI
Come comportarsi se il bambino soffoca
È consigliabile essere preparati ad agire in questa situazione, che genera grande ansia. Con queste linee guida puoi fronteggiarla
Donna incinta
Salute
CONDIVIDI
Parto in situazioni "speciali"
Esiste un certo numero di circostanze mediche che possono condizionare il modo in cui il bambino nascerà. Scopri quali sono le più comuni
Salute
CONDIVIDI
Spero che qualcuno mi risponda: occhi rossi che lacrimano, rimedi naturali?
Se soffri di occhi rossi che lacrimano ecco come risolvere il problema (e come prevenirlo)
Salute
CONDIVIDI
Io e la mia ossessione: la tricotillomania un disturbo ossessivo-compulsivo più diffuso del previsto
La tricotillomania è un disturbo ossessivo-compulsivo, ecco come fare per riconoscerlo e curarlo
Salute
CONDIVIDI
Quando gira tutto intorno alla stanza: giramenti di testa, cause e i migliori rimedi naturali
Se ti gira frequentemente la testa (magari per colpa della pressione o della cervicale) ecco come rimediare
Salute
CONDIVIDI
19 abitudini alimentari regolari da adottare per cambiare vita e corpo e iniziare il 2018 alla grandissima
Dai ragazze, quest'anno ce la possiamo fare!
Allattare al seno fa male
Salute
CONDIVIDI
Allattare al seno fa male? Nì
O meglio sì ma solo per i primi giorni e c'è qualcosa che puoi fare per limitare il dolore
Allattamento al seno, benefici
Salute
CONDIVIDI
Allattare al seno è davvero la cosa migliore che potresti fare?
Mai più dubbi