17 consigli per dormire meglio

Prova il sonno migliore della tua vita con questi suggerimenti pratici e i prodotti utili per dormire come non sei mai riuscita prima

Per addormentarti più velocemente e riposare più a lungo, sia che ti trovi nella tua camera da letto o in viaggio, prova ad aggiungere alcuni (o anche tutti!) i seguenti suggerimenti alla lista di espedienti che già metti in pratica per finire tra le braccia di Morfeo.

Advertisement - Continue Reading Below

Dormi fino a tardi, ma metti sempre la sveglia

Probabilmente avrai sentito dire che ci si dovrebbe svegliare alla stessa ora ogni giorno, ma in realtà si ha uno spazio di flessibilità che va dai 30 ai 60 minuti, senza che rimanere di più a letto interferisca con il benessere. A sostenerlo è la dottoressa Shanon Makekay, direttrice del centro per il sonno Kaiser Permanente delle Hawaii. Pertanto, se durante la settimana ti alzi solitamente alle 6, sentiti pure libera di stare un'ora in più a letto nel fine settimana.

Advertisement - Continue Reading Below

Fai il pieno di sole

Vestiti e fai una camminata non appena sveglia. L'esposizione immediata alla luce del mattino regola e perfeziona il ritmo sonno-veglia, afferma la dottoressa Namni Goel, docente associata presso la divisione del sonno e delle cronobiologia della Scuola di Medicina dell'Università della Pennsylvania.

Advertisement - Continue Reading Below

Elabora un piano di riserva

«Uno degli errori più comuni che fanno le donne è quello di passare troppo tempo a letto sperando di assopirsi, ma questo, in realtà, può far aumentare l'insonnia», sostiene la dottoressa Meena Khan, dello Sleep Medicine Fellowship Program presso The Ohio State University Wexner Medical Center. Se non riesci ad addormentarti o ti svegli alle 2 di mattina, alzati dal letto. «Vai a rilassarti in un'altra stanza per 15/30 minuti fino a quando non sarai di nuovo assonnata», consiglia. È una buona idea avere un libro pronto da leggere, ma anche un lavoro a maglia da continuare o qualche esercizio di stretching per rilassarsi.

Advertisement - Continue Reading Below

Valuta di andare a dormire più tardi

Solo perché vai a letto a un'ora decente non vuol dire che dormirai di più. «Organizzati in modo da stare a letto solo per il tempo in cui dormi veramente», afferma Khan. Prima di tutto, valuta di quante ore di sonno hai bisogno: secondo gli esperti ne servono 7. Quindi, se devi svegliarti alle 6 vai a letto alle 23 non alle 21.

Advertisement - Continue Reading Below

Fermati e pensa

A un certo punto della serata, prenditi qualche minuto per fermarti e notare gli odori, l'ambiente e i suoni. Essere consapevoli può migliorare la qualità del sonno e meglio di un programma diurno che aiuta a ridurre lo stress, suggerisce uno studio pubblicato su Jama Internal Medicine. «Un paio di minuti possono fare una grande differenza sul tuo livello di stress», dice la dottoressa Shelby Harris, direttrice di medicina del sonno presso lo Sleep-Wake Disorders Center del Montefiore Health System.

Advertisement - Continue Reading Below

Ritagliati un periodo cuscinetto

Il tuo corpo necessita di qualche minuto per rilassarsi e fare qualcosa di rilassante, pertanto smettila di leggere le email e preparati per andare a letto. «Questo periodo è cruciale per separare il caos diurno dalla tranquillità necessaria per andare a dormire», afferma Makekau. Metti della musica o disegna qualche libro per adulti (e bevi il tuo ultimo bicchiere di vino 3 o 4 ore prima di coricarti, sì che tu l'abbia già smaltito prima di infilarti tra le lenzuola).

Advertisement - Continue Reading Below

Prendi nota

Quando alcune donne in menopausa hanno tenuto un diario del sonno notturno e ne hanno parlato con un coach del sonno al telefono per 6 volte, hanno sperimentato di meno l'insonnia: a sostenerlo è la ricerca pubblicata su Jama Internal Medicine. Se non puoi ricorrere a un coach del sonno, puoi valutare di usare alcune app specifiche (come SleepBot) che sono una guida virtuale. Questo contribuirà a tenere traccia di come dormi in modo da poter capire meglio cosa interrompe il tuo riposo (i vicini rumorosi, il caffè del pomeriggio) e comprendere come passare una notte migliore.

Advertisement - Continue Reading Below

Tieni del ghiaccio vicino

Tieni vicino al comodino una ciotola con del ghiaccio coperta da un asciugamano. «Se nel cuore della notte hai una vampata di calore, prendi l'asciugamano e mettitela intorno al collo per rinfrescarti», consiglia Harris.

Advertisement - Continue Reading Below

La luce migliore

«La luce delle lampadine tradizionali reagisce con le cellule degli occhi e dice al cervello di smetterla di produrre melatonina, l'ormone naturale che regola il ciclo del sonno», sostiene il dottor Michael Breus, specialista del sonno. Ecco perché dovresti valutare di mettere sul comodino una lampadina che filtri la luce blu, responsabile di tenere il cervello sveglio. Si tratta di lampadine che costano molto, è vero, ma è altrettanto vero che durano anche 50 volte di più delle normali lampadine fluorescenti.

Advertisement - Continue Reading Below

Indossa i calzini

Si sa che fare un bagno caldo la sera può contribuire ad addormentarsi prima. Lo stesso vale se si indossano un paio di calzini da notte prima di andare a letto. Le calze, infatti, tengono calde le estremità, dilatano i vasi sanguigni e consentono un maggior flusso di sangue, aiutando ad addormentarsi prima. Questo consiglio è della dottoressa Cathy Goldstein, specialista del sonno e assistente di neurologia presso lo Sleep Disorders Center dell'Università del Michigan. Scegli calzini in tessuto traspirante e che non ti stiano stretti. E se poi durante la notte te li togli, va benissimo!

More from Gioia!:
Salute
CONDIVIDI
4 donne su 10 subiscono violenza ostetrica: è ora di dire basta
Perché è importante denunciare la violenza ostetrica: i dati della prima ricerca nazionale realizzata da Doxa
Salute
CONDIVIDI
Perché i mirtilli (insieme al tè nero) sono il miglior rimedio contro l'influenza
I flavonoidi aiutano il nostro sistema immunitario e possono impedire complicazioni significative come la polmonite
Salute
CONDIVIDI
7 mosse che trasformano CHIUNQUE in una persona mattiniera
Sei più gufo che allodola? Questi sono i passaggi giusti per partire di slancio (e con il sorriso)
Salute
CONDIVIDI
Discalculia, quando il cervello non conta: cos'è e come si cura questo disturbo
Se memorizzare le tabelline è molto difficile, se si confondono i segni e si fa fatica ad incolonnare i numeri, può esserci discalculia, un...
Salute
CONDIVIDI
Se hai carenza di potassio puoi aiutarti con questi 10 alimenti
Il potassio è una sostanza importantissima per il nostro organismo: attenzione alla carenza, ma anche all'eccesso
Semi di zucca, calorie
Salute
CONDIVIDI
Perché i semi di zucca non dovrebbero mai mancare sulla tua tavola
Scopri quali sono le proprietà dei semi di zucca per il benessere del tuo organismo
Aceto di mele, proprietà
Salute
CONDIVIDI
Perché l'aceto di mele fa bene
Scopri come usarlo anche nella tua beauty routine, per il benessere di pelle e capelli
Salute
CONDIVIDI
Cos'è la fibromialgia, la malattia di Lady Gaga
La popstar ha parlato spesso di questo disturbo, ancora poco conosciuto e difficile da diagnosticare
Salute
CONDIVIDI
Mangiare cioccolato fa bene al cervello
Oh, questa sì che è una buona notizia (e la ricerca è made in Italy)
Attività rilassanti
Salute
CONDIVIDI
8 attività da provare contro lo stress
Se lo yoga e la meditazione proprio non fanno per te puoi provare una di queste attività, per allontanare lo stress anche in modo creativo