Come rientrare al lavoro dopo le vacanze senza stress

Per non cominciare già dal primo giorno con il piede sbagliato ci sono questi 5 consigli d'oro da seguire

Più Popolare

Troppo spesso al rientro al lavoro dopo le vacanze lo stress della vita quotidiana è subito pronto a sommergerti. Vediamo se ti ritrovi in questo quadretto: appena varchi la soglia dell'ufficio, senza nemmeno darti il tempo di dire «Ciao a tutti!», ti sommergono di richieste, il telefono non smette mai di squillare, la casella mail esplode. Insomma: ti senti quasi in colpa per esserti concessa una piccola pausa, e sai qual è il risultato? Ti puoi ritrovare in pochi giorni più stanca di prima, come se non fossi andata via affatto!

Advertisement - Continue Reading Below

Per questo urge una strategia zero-ansia per riprendere le normali attività dopo le ferie, come quella messa a punto dall'agenzia per il lavoro Openjobmetis (openjobmetis.it), che si può sintetizzare, spiega Roberta Lambert, Sales Manager di Seltis, in tre parole: organizzazione, controllo ed equilibrio.

Più Popolare

1. Cosa fare prima di partire

Non andare mai via prima di aver organizzato già il lavoro per la settimana di rientro alla base: prepara un elenco delle cose da fare, stabilendo anche le diverse priorità. Se puoi delega o posticipa in modo da non avere fin da subito un carico eccessivo.

2. Il giorno migliore per rientrare

Sono due i giorni che devi evitare come la peste per programmare il tuo ritorno: lunedì (già è un giorno fastidioso durante tutto l'anno, figurarsi dopo la ferie) e martedì (che non si direbbe ma è un giorno veramente cruciale). Per questo valuta di ritornare alla scrivania dal mercoledì in avanti, per un inizio più soft.

3. Pensare alle prossime ferie

Prima di partire per le vacanze estive programma un paio di giorni di ferie a breve distanza dal rientro in ufficio. Così, se pensi alla tua prossima meta, la ripresa lavorativa si fa meno pesante.

4. Organizzare il tempo libero

Una volta rientrata al lavoro cerca di ritagliarti del tempo libero ogni giorno, da dedicare a una passeggiata o a un aperitivo con le amiche. Puoi anche concederti un breve momento di svago durante la pausa, tra un pranzo al parco più vicino, un momento di relax dall'estetista o un salto in palestra.

5. Benedetto sia l'out of office

La funzione out of office della mail può tornare molto utile non soltanto nei giorni di assenza ma anche nei primi giorni successivi al rientro, in modo da frenare il numero di richieste (o almeno a ridurre l'aspettativa di una risposta immediata).

More from Gioia!:
Salute
CONDIVIDI
1 vaccino 1000 dubbi
Per fortuna il Ministero della Salute ha fatto chiarezza su chi deve vaccinarsi e chi no
Salute
CONDIVIDI
*Matcha Muchacha!*
Tè, caffè, cappuccino, smoothie e anche gelato, purché sia matcha. Chiaro?
Salute
CONDIVIDI
Tanto stress e poco tempo per un bel massaggio? La soluzione è l'autoshiatsu
Pochi minuti al giorno in un ambiente rilassato ti possono aiutare a stare meglio allentando la tensione
Gravidanza in autunno, la miglior stagione per essere incinta scopri le cose da sapere
Salute
CONDIVIDI
L'autunno potrebbe essere la miglior stagione per essere incinta (e ti spieghiamo perché)
Incinta in autunno? 10 cose da sapere
Salute
CONDIVIDI
Perché mi trema l'occhio?
La miochimia palpebrale di solito è un fenomeno passeggero dovuto a fattori transitori, facili da gestire e curare
Salute
CONDIVIDI
Come si cura la malattia di Lyme?
La borreliosi è un disturbo trasmesso dal morso di una zecca: è insidiosa, ma se si interviene subito la si può sconfiggere
allergie.autunno-rimedi
Salute
CONDIVIDI
Il rimedio per le allergie d'autunno esiste e sono le cure dolci
Il cambiamento climatico e l'inquinamento hanno allungato la stagione degli starnuti
Mal di schiena, cause e rimedi
Salute
CONDIVIDI
Perché ti assale il mal di schiena?
È uno dei disturbi più diffusi al mondo e colpisce milioni di persone: le cause del mal di schiena e i rimedi naturali più efficaci
Mal di gola, rimedi naturali
Salute
CONDIVIDI
Se ti viene mal di gola prova questi 10 rimedi naturali
Dal miele alle tisane senza dimenticare gli oli essenziali: cosa usare per combattere questo disturbo
Salute
CONDIVIDI
Tutto quello che devi sapere sul ficus carica (e se funziona davvero)
Contro reflusso e gastrite in molti consigliano l'assunzione di ficus carica, ma è davvero efficace?