Melanoma: se tieni a qualcuno, controlla i suoi nei

Un video tenerissimo ideato da La Roche-Posay in cui sono protagonisti un cane dalmata e un gattino nero ci insegna il modo giusto di controllare i nei per prevenire il melanoma

Più Popolare

Con l'arrivo della bella stagione si torna a parlare di melanoma e di nei a rischio: ricordate la vicenda a lieto fine del nuotatore Mack Horton, avvisato di un neo pericoloso sul suo torace da un telespettatore molto attento durante le Olimpiadi di Rio 2016? Sì, perché individuare per tempo un neo sospetto e potenzialmente pericoloso è di fondamentale importanza per prevenire quello che spesso è un tumore molto aggressivo: e proprio per sottolineare l'importanza dell'autoesame dei nei e per insegnare al più vasto pubblico possibile a farlo correttamente La Roche-Posay ha ideato un video in cui un cane dalmata con tutte le sue macchie e un gattino nero ci spiegano la procedura più corretta nell'ambito della campagna di sensibilizzazione #SaveYourSkin, ovvero, salva la tua pelle.

Advertisement - Continue Reading Below

Più Popolare

Quanto è importante controllare i nei? Tanto, se pensate che il 90 per cento dei tumori cutanei potrebbe essere guarito se diagnosticato in tempo (fonte: euromelanoma.org). Dunque, il dalmata e il gattino ci avvisano: se tieni a qualcuno, fai attenzione ai suoi nei e controlla su tutto il corpo. Ma proprio tutto. Per maggiori dettagli sul controllo dei nei e sulla prevenzione del melanoma puoi consultare il sito larocheposay.it, e ricorda sempre l'importanza dei 3 step fondamentali: controlla, proteggi e comportati correttamente al sole, usando la protezione solare più adeguata al tuo tipo di pelle.

Ma come capire durante un autoesame se un neo è a rischio? È semplice: usando il metodo ABCDE e controllandone dunque:

A = Asimmetria

B = Bordi

C = Colore

D = Diametro

E = Evoluzione

Oltre all'autoesame, non dimenticate il controllo periodico e la mappatura dei nei da effettuare presso il dermatologo di fiducia o presso le associazioni che si occupano di prevenzione dei tumori come Airc (airc.it) e Lilt (legatumori.it).

More from Gioia!:
Zanzara tigre
Salute
CONDIVIDI
Zanzara tigre, a noi due! Tutti i migliori repellenti
I prodotti a cui affidarsi per tenerla lontano dalla tua pelle, ma anche dalla casa
Salute
CONDIVIDI
Come prendersi cura di sé con una tazza di tè
Il modo più facile (e veloce) per iniziare la remise en forme? Un infuso fumante: dal tè nero al tè verde, tutti i benefici
Salute
CONDIVIDI
Hai sempre sonno? La scala di Epworth fa per te
Il test della sonnolenza diurna può essere un punto di partenza per capire se avete problemi legati al sonno
Salute
CONDIVIDI
Come mangiare meglio può cambiarti la vita
Se soffri di una malattia autoimmune scegliere i cibi giusti può aiutarti a vivere meglio, come è successo a me
Salute
CONDIVIDI
Perché dovremmo dire tutti sì ai vaccini
Mentre si discute sul renderli obbligatori, una campagna social e virale invita tutti a dire perché è importante vaccinarsi
lena-dunham-met-gala
Salute
CONDIVIDI
Lena Dunham: «Donne, siamo forti e lo dimostriamo»
Costretta a lasciare il Met Gala per un malore, l'attrice di Girls - che compie 31 anni il 13 maggio - ha detto qualcosa di importante
Salute
CONDIVIDI
Sai riconoscere la depressione post partum?
Può colpire qualunque neo mamma (ne ha sofferto anche Chrissy Teigen) ed è una delle malattie più subdole
Salute
CONDIVIDI
Sconfiggi le occhiaie con 6 mosse vincenti
Combatterle si può: scopri i consigli che funzionano davvero per uno sguardo senza ombre né gonfiori
sorriso imperfetto vip
Salute
CONDIVIDI
10 regole per avere denti bianchi e sani
Le celeb dimostrano che un difetto ben portato è sexy, ma non trascurare la cura dei denti: il bianco è sempre di moda!
Il vaccino contro il morbillo è obbligatorio?
Salute
CONDIVIDI
Perché è importante il vaccino contro il morbillo
I casi di morbillo in Italia sono in aumento: si tratta di una malattia pericolosa contro la quale c'è un'unica arma, vaccinarsi