La frutta di stagione di primavera da mettere nel piatto

​Mette allegria ed è un concentrato di vitamine e sali minerali: scopri la frutta di primavera che non può mancare nella tua dieta

Frutta di stagione primavera detox

La frutta di stagione in primavera è una gioia per gli occhi: colora le tavole, mette di buon umore e ha una funzione detossinante sull'organismo. È ricca di vitamine e sali minerali ed è consigliata come spezza fame se seguite una dieta ipocalorica. Attenzione a non esagerare con il consumo di frutta la sera: per quanto povera di calorie contiene zuccheri, che andrebbero ad accumularsi nei punti critici.


Se di giorno ti manca il tempo anche solo per sbucciare una mela, punta su centrifugati di frutta fresca e acqua. Nessuna aggiunta di zucchero o miele, al massimo è concesso un goccio di latte fresco. Importante anche la qualità della frutta: sceglila made in Italy, meglio ancora se a chilometro zero o bio. Farai un favore all'ambiente e al tuo benessere.

Advertisement - Continue Reading Below

1 Frutta di stagione di primavera: le albicocche

Maggio è il mese delle albicocche, che ci accompagnano poi per tutta l'estate. Ricche di vitamina A e C, sono anche una fonte preziosissima di sali minerali, come il calcio, il ferro, il potassio, fosforo e sodio. Con il vantaggio ulteriore di avere pochissime calorie e di essere il frutto perfetto da mangiare fuori casa: comodo e pratico.

Advertisement - Continue Reading Below

2 Frutta di stagione di primavera: le ciliegie

Quando le prime ciliegie compaiono sulle nostre tavole è una festa: danno colore alla tavola, sono irresistibili e hanno poche calorie. Un peccato di gola a cui non si può rinunciare. Contengono inoltre vitamina A, C e B, sono ricche di ferro, calcio, magnesio, potassio e zolfo e sono una fonte preziosa di melatonina naturale, quindi fungono da regolatore naturale del sonno. Si dice che una ciliegia tiri l'altra e che se mangiate in grandi quantità facciano venire il mal di pancia: in parte è vero, ma solo perché sono un frutto diuretico e leggermente lassativo.

Advertisement - Continue Reading Below

3 Frutta di stagione di primavera: le fragole

La fragola è uno dei frutti più amati e utilizzati in cucina: piace a tutti, grandi e piccini. È ricca di vitamina C, ferro, magnesio, calcio e fosforo e ha una funzione depurativa sull'organismo. Come le ciliegie, le fragole sono leggermente lassative, quindi è bene non esagerare col consumo di questo frutto.

Advertisement - Continue Reading Below

4 Frutta di stagione di primavera: i frutti di bosco

I frutti di bosco sono frutti tardivi di primavera: compaiono sulle nostre tavole a giugno e abbondano poi per tutta l'estate. I benefici di lamponi, more e mirtilli sono molteplici: abbassano il colesterolo, combattono i radicali liberi, prevengono le infezioni urinarie (in particolare i mirtilli rossi), fungono da regolatori di pressione e contengono acido folico. Contengono poche calorie e sono ideali per le diete ipocaloriche.

Advertisement - Continue Reading Below

5 Frutta di stagione di primavera: i kiwi

I kiwi sono frutti preziosi per la salute dell'organismo: come gli agrumi contengono molta vitamina C, aiutano a rafforzare le difese immunitarie e combattono i radicali liberi. Sono un toccasana per chi ha problemi di circolazione alle gambe, favoriscono la diuresi e hanno un'azione depurativa.

Advertisement - Continue Reading Below

6 Frutta di stagione di primavera: le mele

Le mele sono frutti presenti tutto l'anno, ma le loro proprietà sono preziose specie in primavera, quando il corpo ha bisogno di un'azione detossinante: la pectina presente in questo frutto è in grado di depurare l'organismo da sostanze tossiche, smog incluso. Senza contare che contiene pochissime calorie e riduce la glicemia, quindi è consigliato a chi è perennemente a dieta.

Advertisement - Continue Reading Below

7 Frutta di stagione di primavera: le nespole

Le nespole sono costituite principalmente da acqua e contengono poche calorie. Sono ricche di vitamina C e hanno un effetto diuretico sull'organismo: il frutto detox perfetto per la primavera.

Advertisement - Continue Reading Below

8 Frutta di stagione di primavera: le pesche

Oltre ad avere una polpa succosa e gustosa, le pesche hanno proprietà benefiche indiscutibili: sono diuretiche e depurative (sono composte per lo più da acqua e fibre), contengono vitamine A, B, C e potassio e aiutano a combattere i radicali liberi. Attenzione alle pesche sciroppate: sono ricche di zuccheri, quindi sconsigliate per chi è a dieta.

More from Gioia!:
Salute
CONDIVIDI
Olio essenziale alla lavanda: 3 gocce e ciao ansia!
Sul cuscino, sulla pelle, nella casa...
Salute
CONDIVIDI
Le castagne sono buonissime, ma fanno ingrassare?
Tutto quello che devi sapere sulle castagne se stai seguendo una dieta per dimagrire
Salute
CONDIVIDI
Perché mangiare la zucca ti farà stare benissssssimo
Mangiare la zucca ti farà bene: questo ortaggio ha tantissime proprietà!
Salute
CONDIVIDI
Dismorfofobia: cos'è il disturbo di Kim?
Non è semplice insicurezza: ecco cosa succede quando l'aspetto fisico diventa un'ossessione
Salute
CONDIVIDI
La pulizia dell'ambiente in cui vive tuo figlio è fondamentale: 12 mosse per farlo crescere in salute
L'igiene dei bambini è molto importante: mantenere lo spazio di tuo figlio pulito e libero dai germi eviterà che prenda infezioni
Test intolleranze alimentari
Salute
CONDIVIDI
Tutto quello che c'è da sapere sui test per le intolleranze alimentari
Scopri quali sono i test per le intolleranze alimentari più attendibili e in cosa consistono
Salute
CONDIVIDI
Influenza non ti temo: 7 rimedi naturali
I rimedi della nonna hanno sempre la meglio (sì, anche su febbre e raffreddore!)
Salute
CONDIVIDI
Pancia gonfia, addio! 14 rimedi naturali
Tutte le cause e i rimedi della nonna per contrastare meteorismo e stitichezza e per favorire la digestione: ciao ciao, gonfiore!
Salute
CONDIVIDI
Stanchezza non ti temo: 10 rimedi naturali per affrontare tutto con più energia
Ricaricati con questi 10 metodi naturali: dall'uso di particolari oli essenziali fino a buonissime tisane energizzanti
Salute
CONDIVIDI
Perché il free bleeding è il più forte atto femminista del nostro tempo
Né assorbenti, né tamponi né altro, utilizzando al massimo un asciugamano per coprire divani, lenzuola e sedie: queste sono le free bleeders