Endometriosi: Accendiamo l'informazione a Cattolica il 18 giugno 2016

Sabato 18 giugno  in piazzale 1° maggio a Cattolica c'è Accendiamo l'informazione sull'endometriosi, l'evento organizzato da Ape Onlus per fare chiarezza sulla malattia

Più Popolare

Non c'è niente di meglio di un grande evento per parlare al grande pubblico di un tema, forse un po' ostico, ma importantissimo per la salute delle donne come l'endometriosi: dunque, sabato 18 giugno 2016 tutti a Cattolica, in piazzale 1° maggio, per l'iniziativa Accendiamo l'informazione sull'endometriosi, organizzata da Ape onlus.

Il programma

L'evento è stato pensato come un villaggio benessere poli-sensoriale aperto alla città. Quattro le aree principali: ci sarà un'area informativa e divulgativa, dove si parlerà di endometriosi e benessere utilizzando la modalità del caffè letterario, un'area bellezza e cura del corpo, fra trattamenti, prodotti per volersi bene, consigli e segreti per coccolarsi tutti i giorni, un'area nutrizione con show-cooking, con attenzione al mondo vegetariano e vegano, e un'area fitness. Saranno presenti anche aree di supporto, come la zona baby e la zona bancarelle, e alla fine della manifestazione si terrà anche un dj set.

Advertisement - Continue Reading Below

Accendiamo l'informazione!

L'endometriosi è una malattia che colpisce in Italia 3 milioni di donne - 150 milioni nel mondo, tra cui l'attrice Lena Dunham, che qualche tempo fa ha condiviso la sua esperienza con i fan. Grazie all'evento Accendiamo l'informazione si potrà fare chiarezza sulla malattia e sull'impatto che ha sulla vita della donna, e far capire che, nonostante tutto, è possibile vivere in modo consapevole e attivo. 

Più Popolare

Gli obiettivi di Ape onlus 

Presieduta da Annalisa Frassineti, Ape onlus (Associazione progetto endometriosi) è un'associazione senza scopo di lucro che nasce nel 2005 su iniziativa di un gruppo di donne, con esperienza di endometriosi o con storie di volontariato attivo. L'obiettivo principale è quello di dare notizie e informazioni sulla malattia e creare una diffusa consapevolezza in modo serio e affidabile.

More from Gioia!:
Zanzara tigre
Salute
CONDIVIDI
Zanzara tigre, a noi due! Tutti i migliori repellenti
I prodotti a cui affidarsi per tenerla lontano dalla tua pelle, ma anche dalla casa
Salute
CONDIVIDI
Come prendersi cura di sé con una tazza di tè
Il modo più facile (e veloce) per iniziare la remise en forme? Un infuso fumante: dal tè nero al tè verde, tutti i benefici
Salute
CONDIVIDI
Hai sempre sonno? La scala di Epworth fa per te
Il test della sonnolenza diurna può essere un punto di partenza per capire se avete problemi legati al sonno
Salute
CONDIVIDI
Come mangiare meglio può cambiarti la vita
Se soffri di una malattia autoimmune scegliere i cibi giusti può aiutarti a vivere meglio, come è successo a me
prevenzione-melanoma
Salute
CONDIVIDI
Se tieni a qualcuno, controlla i suoi nei
Un video tenerissimo in cui sono protagonisti un cane dalmata e un gattino nero insegna a controllare i nei per prevenire il melanoma
Salute
CONDIVIDI
Perché dovremmo dire tutti sì ai vaccini
Mentre si discute sul renderli obbligatori, una campagna social e virale invita tutti a dire perché è importante vaccinarsi
Salute
CONDIVIDI
Sai riconoscere la depressione post partum?
Può colpire qualunque neo mamma (ne ha sofferto anche Chrissy Teigen) ed è una delle malattie più subdole
Salute
CONDIVIDI
Sconfiggi le occhiaie con 6 mosse vincenti
Combatterle si può: scopri i consigli che funzionano davvero per uno sguardo senza ombre né gonfiori
sorriso imperfetto vip
Salute
CONDIVIDI
10 regole per avere denti bianchi e sani
Le celeb dimostrano che un difetto ben portato è sexy, ma non trascurare la cura dei denti: il bianco è sempre di moda!
Il vaccino contro il morbillo è obbligatorio?
Salute
CONDIVIDI
Perché è importante il vaccino contro il morbillo
I casi di morbillo in Italia sono in aumento: si tratta di una malattia pericolosa contro la quale c'è un'unica arma, vaccinarsi