Olio di palma: pro e contro

Le polemiche su questo grasso vegetale continuano, ecco i consigli degli esperti per non correre rischi senza demonizzazioni

Più Popolare

Olio di palma: tra petizioni online, battaglie in Parlamento, spot virali per la riabilitazione su tv e web di questo grasso vegetale alimentare «incriminato», è arrivata la sentenza dell'Istituto Superiore di Sanità. Di per sé non è nocivo, anche se, come tutti gli altri grassi saturi, presenta le solite controindicazioni per i rischi cardiovascolari. Ansia rientrata? Non esattamente, perché proprio in questi giorni una nota dell'Efsa, l'Autorità europea per la sicurezza alimentare, riapre i dubbi: «L'olio di palma, durante i processi di lavorazione, ovvero quando viene portato ad alta temperatura, sviluppa sostanze tossiche che possono causare problemi di salute». E visto che si trova nel 95 per cento dei prodotti da forno, dalle merendine ai biscotti, dai gelati confezionati alle creme spalmabili, in brodi e zuppe (per scoprirlo basta leggere l'etichetta: da dicembre 2014 non è più ammessa la dicitura generica «oli vegetali»), ecco cosa è utile sapere.

Advertisement - Continue Reading Below

1. Perché l'olio di palma è dappertutto?

Mantiene gli snack fragranti e gustosi a lungo. Questo riguarda soprattutto gli alimenti riservati ai bambini che, sempre secondo l'Iss, superano così, di gran lunga, quel 10 per cento indicato come massimo consumo giornaliero di grassi saturi.

Tra i motivi per cui l'olio di palma è sotto accusa, la deforestazione eseguita per fare spazio alla sua coltivazione

Più Popolare

2. Gli altri oli indicati come vegetali sono «salutari»?

No. L'olio di cocco contiene l'87 per cento di acidi grassi saturi, l'olio di palma circa il 50. Lo stesso si può dire per l'olio di colza, di cotone o quando si trova la generica dicitura «oli vegetali».

L'olio di palma si trova nel 95 per cento dei prodotti da forno, dalle merendine ai biscotti

3. Quale soluzione dunque?

In risposta alla nota dell'Efsa, l'Associazione delle industrie del dolce e della pasta italiane, che unisce l'80 per cento delle aziende di prodotti da forno, si impegna a «fare nel più breve tempo possibile tutte le scelte necessarie per la massima tutela della salute dei consumatori», spiega il direttore Mario Piccialuti. Ma forse, invece di demonizzare un ingrediente, sarebbe meglio riflettere su cosa e come mangiamo. Riducendo il consumo di prodotti industriali e dando più spazio a quelli freschi, ad esempio. Con meno grassi saturi (tutti) e più polinsaturi (Omega 3 e 6).

More from Gioia!:
Un bambino mangia una mela
Salute
CONDIVIDI
Come comportarsi se il bambino soffoca
È consigliabile essere preparati ad agire in questa situazione, che genera grande ansia. Con queste linee guida puoi fronteggiarla
Donna incinta
Salute
CONDIVIDI
Parto in situazioni "speciali"
Esiste un certo numero di circostanze mediche che possono condizionare il modo in cui il bambino nascerà. Scopri quali sono le più comuni
Salute
CONDIVIDI
Spero che qualcuno mi risponda: occhi rossi che lacrimano, rimedi naturali?
Se soffri di occhi rossi che lacrimano ecco come risolvere il problema (e come prevenirlo)
Salute
CONDIVIDI
Io e la mia ossessione: la tricotillomania un disturbo ossessivo-compulsivo più diffuso del previsto
La tricotillomania è un disturbo ossessivo-compulsivo, ecco come fare per riconoscerlo e curarlo
Salute
CONDIVIDI
Quando gira tutto intorno alla stanza: giramenti di testa, cause e i migliori rimedi naturali
Se ti gira frequentemente la testa (magari per colpa della pressione o della cervicale) ecco come rimediare
Salute
CONDIVIDI
19 abitudini alimentari regolari da adottare per cambiare vita e corpo e iniziare il 2018 alla grandissima
Dai ragazze, quest'anno ce la possiamo fare!
Ragadi al seno durante l'allattamento: cause e rimedi
Salute
CONDIVIDI
Oddio! Ho iniziato ad allattare e mi sono venute le ragadi al seno
La prima cosa da sire è che sono comuni, anzi comunissime
Allattare al seno fa male
Salute
CONDIVIDI
Allattare al seno fa male? Nì
O meglio sì ma solo per i primi giorni e c'è qualcosa che puoi fare per limitare il dolore
Allattamento al seno, benefici
Salute
CONDIVIDI
Allattare al seno è davvero la cosa migliore che potresti fare?
Mai più dubbi
Rottura delle acque, cosa fare
Salute
CONDIVIDI
Mi si sono rotte le acque, e adesso che faccio?
Non succede mai, ma se succede